14°

27°

GAZZETTA SCUOLA

Il corto delle «3G» al Giffoni film festival

Liceo artistico "Toschi"

Il corto delle «3G» al Giffoni film festival
Ricevi gratis le news
0

Giulia Bonazzi, aiuto regista e attrice, Greta Di Raimondo, operatore camera, Giorgia Montali, regista, Desirée Rubini, aiuto riprese. Scorrono i titoli di coda del cortometraggio «Oltre le parole». E loro, studentesse di quinta audiovisivi del liceo artistico «Toschi», sono sul palco dell’aula magna a presentare il loro lavoro. Che parla di dislessia, partendo da un’esperienza personale.
Le «tre G», come si definiscono scherzosamente, più Desirée hanno messo in gioco e alla prova abilità tecniche acquisite in cinque anni di scuola per affrontare questo tema complesso «dal di dentro». «Abbiamo cercato di entrare negli occhi e nella mente dei ragazzi dislessici per far capire come vedono il mondo e di indagare la dislessia dal punto di vista psicologico», spiegano. Strumento utilissimo, dunque, per “insegnare” qualcosa a chi si occupa dei ragazzi con questa caratteristica, come ha sottolineato Marzia Bia, dell’A.i.d (associazione italiana dislessia) di Parma. «Il rischio è proprio che i dislessici si chiudano nel loro mondo. Gli errori di lettura e scrittura sono gli aspetti più facili da compensare rispetto alla non accettazione di sé, alle incomprensioni con i genitori, ai rapporti difficili con i professori» ha sottolineato Valentina Robuschi, psicologa. Che accettarsi e credere in se stessi sia la strada lo pensano anche le autrici del corto: «I video che abbiamo esaminato prima scrivere la nostra sceneggiatura (a 8, anzi 10 mani, con quelle di Deborah Minotto ndr.) trattavano soprattutto dei metodi compensativi. A noi interessava invece rappresentare il vissuto e proporre una nostra soluzione». Per farlo, hanno lavorato in orario extrascolastico, di sabato e domenica: sceneggiatura, riprese, montaggio (con Leonardo Artoni), scelta delle musiche (originali, di Francesco Montali) per un video che ha tanti toni di narrazione, dall’ironico all’impegnato. «Accompagnate» in questa avventura dal prof Andrea Palazzino, di discipline audiovisive e multimedia. «È questo l’uso pedagogico del cinema. Non è sempre facile fare una riflessione su di sé e renderla utile per gli altri. Il cinema può aiutare perché è uno strumento coinvolgente, di condivisone e che permette il giusto distacco, di essere anche spettatori di quello che si narra». Il video ora partecipa al Giffoni film festival. E verrà distribuito a tutte le scuole superiori di Parma, ha annunciato il dirigente scolastico Roberto Pettenati. «Lo proporremo anche all’assemblea d’istituto e al collegio docenti, il prossimo anno, perché serva per rendersi conto meglio, in maniera plastica, della problematica. Grazie a queste ragazze che hanno concretizzato nel migliore dei modi quel protagonismo giovanile che la scuola deve promuovere e si sono rese parte attiva della loro crescita personale e scolastica». C. G.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

football americano

Panthers battuti dai Giants Bolzano nella semifinale scudetto

La sconfitta arriva al Tardini per 30-25

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

2commenti

Ballottaggi

Urne aperte a Salso: alle 12 ha votato il 18,36% Video

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

cus parma

Triathlon Campus e Duathlon Francigeno Guarda chi c'era

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

1commento

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

5commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

8commenti

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

12 tg parma

Disabili e lavoro: a Parma numeri in crescita ma liste d'attesa ancora lunghe Video

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il ministro Centinaio

«Il caso sms? Finirà in nulla»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

belluno

Turista si lancia dalla cima di un monte con tuta alare e muore

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

SPORT

calcio

Giappone e Senegal, gol e spettacolo: finisce 2-2

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

SOCIETA'

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

Cina

Distrugge Ferrari appena uscita dalla concessionaria

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse