SCUOLA

Ex allievi Romagnosi: su rinnova il direttivo

Tantissimi progetti: concorsi, film eventi contro il bullismo

Ex allievi Romagnosi: su rinnova il direttivo
Ricevi gratis le news
0
 

Concorsi, proiezioni, incontri, progetti contro il bullismo, appuntamenti per grandi e piccini. Sono molte, interessanti e incentrati su vari aspetti, le iniziative promosse dall’associazione Allievi del Romagnosi per questo nuovo anno scolastico.

L’associazione – nata nel 2002 e guidata dall’ex preside Gabriella Manelli – si è fortemente rinnovata, spalancando le porte ai giovani. «Il nuovo direttivo – ha spiegato la presidente – è all’insegna del rinnovamento. Ci sono ben sette membri che entrano per la prima volta, tra cui diversi giovani che offrono idee, competenze e nuovi percorsi nell’ambito della missione della nostra associazione».

Si tratta di Elena Colla (vicepresidente), Roberto Salvini (tesoriere), Raffaella Bompani, Stefano Gandolfi, Giovanni Mori, Virginia Mori e Francesco Violi. Ricchissimo e innovativo il programma delle iniziative promosse dall’associazione.

I primi appuntamenti in programma alcuni sono rivolti agli studenti delle superiori.

Tra questi «Cinema e Grande guerra», l’iniziativa inserita all’interno della Festa della Storia che prevede la proiezione commentata dei film «Uomini Contro» e «La Grande guerra» nelle giornate del 2 e 9 ottobre e un concorso di produzione video.

E’ stato inoltre proposto un percorso per la prevenzione al bullismo, da svolgersi in occasione del 25 novembre, Giornata contro la violenza sulle donne. «Si tratta di una patologia sociale che non si può più ignorare – ha spiegato Raffaella Bompani – il progetto si propone, attraverso la scuola e la famiglia di insegnare comportamenti adeguati agli studenti».

Per la cittadinanza invece è stato organizzato in collaborazione con l’Università popolare il ciclo di conferenze «I doni dei classici. Incontri al Romagnosi per scoprirli», in cui docenti del liceo terranno lezioni su vari temi attinenti il mondo classico, a partire dall’ 11 novembre.

«Sono in programma 16 incontri – ha precisato Elena Colla – pensate per promuovere la conoscenza del mondo classico nelle giovani generazioni». Non solo. I bambini delle scuole materne e elementari potranno infatti andare «A merenda con Omero»: questo il titolo degli incontri in cui l’Iliade e l’Odissea verranno lette e presentate ai più piccoli in forma animata e riadattata per loro.

Sull’importanza e l’attualità della cultura classica sarà invece organizzato un incontro sulle positive influenze di quest’ultima può avere sulla cultura e l’ambiente scientifico.

«L’intento è quello di sfatare il mito che per frequentare università scientifiche – ha rimarcato Giovanni Mori – sia indispensabile avere una preparazione puramente scientifica». Gian Marco Alessandri (segretario) e Virginia Mori si sono quindi soffermati sul valore dell’associazione per le giovani generazioni.

«Si tratta di un luogo di dialogo e aggregazione aperto ai giovani – hanno spiegato – Invitiamo tutti a partecipare alle nostre iniziative per conoscere l’associazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

gossip

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

3commenti

E' morto il grande regista Eimuntas Nekrosius

TEATRO

E' morto il grande regista Eimuntas Nekrosius

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sara' 'Black Friday' anche alla Fondazione Toscanini

La Fondazione Arturo Toscanini

PARMA

Anche la Fondazione Toscanini fa il Black Friday

Lealtrenotizie

Tenta la rapina (con un chiodo) al supermercato: la reazione della cassiera lo fa fuggire

via dei mercati

Tenta la rapina (con un chiodo) al supermercato: la reazione della cassiera lo fa fuggire

Una ragazzina di 11 anni

Si sporge dalla finestra e resta sospesa nel vuoto

meteo

La neve mantiene la parola: Appenino imbiancato. A Schia 13 centimetri Foto

Le foto dei lettori

CONQUIBUS

Mutti scrive ai colleghi: «Mi dimetto»

DUPLICE OMICIDIO

I periti: «Solomon? Totalmente incapace». E ora si va verso l'assoluzione

guardia di finanza

Lavoro "sommerso": 33 addetti irregolari in due prosciuttifici

In un anno scovati 14 lavoratori in nero e 51 irregolari

1commento

SALSOMAGGIORE

Ritrovata in un campo una cassaforte chiusa: di chi è?

AUTOBUS IN PANNE

Linea 23, due guasti in pochi giorni. La rabbia di un genitore

VIA DE MARTINO

I residenti: «Strada abbandonata, terra di nessuno»

1commento

Calcio Eccellenza

La Piccardo delle meraviglie

LANGHIRANO

L'ambasciatore del prosciutto di Parma? E' a Belfast

consiglio comunale

Una scuola e documenti dell'Archivio di Stato nell'area militare di via Zarotto

"Bollino antifascista" per gli spazi pubblici, la Lega vota contro, Pizzarotti: " Dove eravate il 25 aprile? "

calcio

Lizhang, ecco le 5 inadempienze - Video. Nuovo Inizio: "Ha messo a rischio il Parma"

gazzareporter

Via Calatafimi e quelle campane che restano stracolme di rifiuti

POLESINE ZIBELLO

Andrea Censi resta ai domiciliari: lo ha deciso il tribunale del Riesame

La procura chiedeva il carcere per Andrea Censi (ora ai domiciliari) ma i giudici di Bologna hanno respinto l'appello

BRESCELLO

Immergas si rialza dopo l'alluvione: 350mila caldaie nel 2018

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Infrastrutture: a Parma nulla sembra muoversi

di Gian Luca Zurlini

VELLUTO ROSSO

La comicità al femminile di Debora Villa al Paganini

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

MILANO

Quindicenne sequestrato e torturato da coetanei

MODENA

Picchia la moglie davanti ai figli: "Ha lavorato solo 12 ore"

2commenti

SPORT

Formula 3

Sophia Floersch, dopo 11 ore di intervento muove gli arti

Calciomercato

Emergenza terzini. Il Parma bussa alla porta della Fiorentina?

SOCIETA'

cultura

Un milione di buone ragioni per andare a teatro

rifiuti

A Copenaghen il termovalorizzatore ha sul tetto la pista da sci

MOTORI

IL TEST

Bmw X5, atto quarto: lusso senza compromessi

RESTYLING

Mercedes Classe C, l'ammiraglia compatta