scuola

Le app di Andrea fanno il giro del mondo

Andrea Carpi

Andrea Carpi

Ricevi gratis le news
0

Portano la firma di un giovane - giovanissimo - parmigiano due nuove app, «Immopics» e «Immonotes», rilasciate da Apple Store all’inizio di settembre. Il loro scopo è quello di creare, condividere ma soprattutto proteggere immagini e note sui nostri smartphone. Andrea Carpi, 16 anni, le ha programmate durante l’estate. «Dopo aver completato la procedura - spiega - sapevo di dover attendere alcuni giorni prima della loro pubblicazione ma non ero certo della data. L’ho scoperto per caso, una mattina, mentre ero al mare. Ho acceso il telefono, ho controllato l’App Store ed erano lì. E’ stata una sorpresa e una grande gioia». Per Andrea, studente del Liceo classico Romagnosi, è stato, soprattutto, il traguardo di un percorso che ha avuto inizio tre anni fa, durate una delle primissime lezione di matematica, in quarta ginnasio. «Quel giorno - racconta Andrea - la professoressa Patrizia Aiello ci spiegò i fondamenti della logica, non sol dal punto di vista matematico ma anche nel loro significato informatico. All’epoca non sapevo nulla di programmazione e usavo il computer giusto per scrivere testi». Quella lezione, però, ha innescato in Andrea la scintilla della curiosità. «Mi colpì così tanto che, tornato a casa, cercai di approfondirle. Scaricai Pascal, un linguaggio di programmazione e comincia da lì». Un percorso gestito completamente da autodidatta: «Mi sono appassionato, ho cercato informazioni, seguito lezioni e corsi online dell’Università di Pisa e di Princeton. Fino ad arrivare ad XCode, un programma particolarmente complesso creato da Apple per sviluppare applicazioni per iPhone e iPad». Nonostante il suo talento e a dispetto dei buoni risultati scolastici, Andrea non vive di solo studio: «Ho amici, faccio sport, ascolto musica, suono il pianoforte», spiega; e, soprattutto, va alle feste insieme ai suoi coetanei. Ed è stato proprio durante una festa che ha avuto l’idea delle due app. «Ho visto alcune ragazze scambiarsi il telefonino per guardare foto e video e ho capito che questi dati non sono al sicuro, perché basta avere accesso al dispositivo per farne ciò che si vuole. Fino a che poi le password saranno gestite da server esterni ci sarà sempre in rischio che vengano intercettate e utilizzate». E quando si tratta di dati di minori, nell’era di internet e del cyberbullismo, non si può prendere la questione sottogamba, dice. «Immopics» e «Immonotes» invece gestiscono i dati tramite password criptate all’interno del telefono: «Volevo creare qualcosa di utile. Credo che la sicurezza dei dati sia una delle sfide della programmazione informatica e sicuramente era una sfida con me stesso». Le due app (dopo aver superato le procedure di valutazione e validazione Apple) sono state rilasciate il 4 settembre: «I primi a scaricarle sono stati due giapponesi. Ma ci sono stati download in Usa, Canada, Africa, India. E ovviamente in Europa». La soddisfazione, oltre che di Andrea, è stata anche della professoressa Aiello: «E’ la filosofia della nostra scuola quella di considerare i ragazzi non come vasi da riempire di nozioni ma come un fuoco da far ardere. Alle nostre sollecitazioni ciascuno risponde a suo modo. L’importante è dare loro il metodo e gli strumenti per ragionare». «Sono sempre stato portato per le materie scientifiche e pensavo che alle superiori la scelta sarebbe stata scontata. Quando però sono venuto all’Open Day del Romagnosi non ho avuto dubbi: era la scuola per me». «Non a caso - sottolinea il dirigente scolastico Guido Campanini - Pascal era un filosofo ma anche un matematico». «Andrea - aggiunge - è un ragazzo come tanti, che però ha imparato ad organizzare le sue giornate, dividendosi tra lo studio, gli amici, le passioni». Intanto, il giovane programmatore pensa già ai prossimi step: «Tra non molto uscirà l’aggiornamento delle app in lingua araba che si aggiunge all’italiano e all’inglese. E poi mi piacerebbe creare un piccolo gruppo per continuare a sviluppare idee: se siamo in tanti ciascuno può portare il proprio contributo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Pronti per l’ultima stagione del Trono di spade? Ecco come prepararsi all’evento tra mappe interattive e le location della serie di culto_got

HI-TECH

Trono di spade: come prepararsi all’evento fra mappe interattive e le location della serie

Alseno: festa al Colle San Giuseppe. Ecco chi c'era: foto

feste pgn

Alseno: festa al Colle San Giuseppe Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

Lealtrenotizie

Il senegalese Diakite: «Insulti razzisti? Io non ho sentito nulla»

IL MATCH DELLA FOLLIA

Il senegalese Diakite: «Insulti razzisti? Io non ho sentito nulla»

Tribunale

Collecchio, condannato per stalking

L'anniversario

La mamma di Filippo Ricotti: «Sono passati due anni. Ma per mio figlio nessuna giustizia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Sentenza

Guerra dell'acqua, Montagna 2000 deve 600mila euro a Berceto

INTERVISTA

Amanda Sandrelli: «La seduzione secondo Mirandolina»

Intervista

Giulia ce l'ha fatta: «Vado a Oxford a studiare matematica»

Zibello

È morto Corrado Tencati: preparò lo strolghino record del November Porc

TRIBUNALE

San Giovanni, entra in sagrestia e tenta di rapinare due monaci: condannato

PARMA

Aeroporto Verdi, siglato l'accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli  Video

1commento

JUNIORES

Insulti razzisti e rissa sugli spalti: 75 euro di multa per Marzolara e Fontanellato e fino a 6 turni di squalifica

FATTO DEL GIORNO

La "partita della vergogna", Brambilla: "Abbiamo un attaccamento esagerato per i figli: gli siamo troppo addosso"

1commento

Triste record

41enne parmigiana arrestata tre volte in dieci giorni

pablo

Polizia allertata dai consiglieri di quartiere: e i pusher scappano abbandonando le dosi

1commento

TEP

Dal fine settimana 9 nuovi bus sulle strade di Parma. Novità sul fronte filobus

3commenti

IL CASO

Pur di mettere nei guai l'amante della moglie, si autodenuncia e viene condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

May, sconfitta devastante. Ma non c'è alternativa

di Paolo Ferrandi

ITINERARI VINTAGE

Il viaggio e l'avventura: l'età dell'autostop

di Italo Abelli

ITALIA/MONDO

BREXIT

La May ottiene la fiducia del Parlamento

MISTERO

Sequestrato un 45enne nel Bresciano: ricerche in corso

SPORT

CALCIO

1-0 al Milan, la Juventus vince la Supercoppa italiana

FORMULA 1

Ferrari, l'uomo giusto è il parmigiano Almondo?

SOCIETA'

catania

L'aspetta all'aeroporto col palloncino "Mi vuoi sposare". Lei lo lascia

TRIBUTO

Il bollo auto senza segreti: quando, come, dove si paga

MOTORI

IL VIAGGIO

Citroën: la C5 Aircross scalda i motori andando... al Polo Nord

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross