-4°

10°

scuola

Vota il candidato per una scuola in cui vivere e non solo studiare

ota il candidato per una scuola  in cui vivere e non solo studiare
Ricevi gratis le news
0

Quando noi studenti arriviamo di fronte al cinema Astra, i candidati stanno prendendosi una pausa dopo il turno dei ginnasiali. Fra gli auguri degli amici e tanta confusione, ci si prepara al secondo turno di presentazione delle liste. I candidati alla rappresentanza, quest’anno sia per l’Istituto che per la Consulta provinciale studentesca, sanno che dopo l’elezione diventeranno per noi un fondamentale ruolo di tramite per i «piani alti» e sarà la loro occasione per mettersi in gioco e vivere appieno la scuola. Con un po’ di fatica, cala il silenzio (mai perfetto!) e sale sul palco il moderatore: a grande richiesta Tito Mora, ex-allievo, che dopo il primo «Intanto vi saluto, ciao» scatena uno scroscio di risate ed applausi. Le presentazioni iniziano e la novità si scopre subito: quest’anno anche i ragazzi di quinta ginnasio (secondo anno per chi non frequenta il classico) si sono ricavati il loro piccolo spazio su quel palco, campo di battaglie diplomatiche per convincere, e non persuadere, come le liste stesse ribadiscono. «Trasparenza», «concretezza», «ascolto» e «sfida» sono le parole più ripetute, ogni lista si impegna in obbiettivi che ha già iniziato a realizzare, senza tenercene all’oscuro. Ma sono studenti, siamo studenti, sanno che i discorsi seri ci tediano. Perciò ecco che i famosi crediti formativi diventano «come il laboratorio di fisica: sai che c’è ma…»; il corso di informatica si apre più ai prof che agli allievi; si critica la scorsa rappresentanza; si gioca all’assurdo, proponendo scale mobili e scivoli ad acqua (per poi sentire, il giorno dopo, due studenti salire affannosamente le rampe dell’ultimo piano e commentare che ci vorrebbero davvero). Senza però dimenticarsi della solidarietà, punto di molte liste tanto quanto il Cineforum, e cercando di riportare in auge Eureka, il giornalino scolastico. Vola qualche proposta di giornata bianca, una chimera per noi romagnosiani… Forse quest’anno si può fare? Le due liste candidate alla Consulta si appoggiano sulla giornata dell’arte e sulla festa multiculturale, eventi importanti per noi studenti, in cui ci sentiamo particolarmente coinvolti. Il dibattito è breve, giusto un paio di domande, prima che il tempo, inclemente, non ci imponga che è ora di smettere di parlare, che si deve ormai solo ponderare, perché a martedì, al voto, mancano solo pochi giorni. Ci si scioglie e ci si congratula coi candidati, giusto il tempo per guardarli negli occhi, cercare il loro sogno e capire che è quello di realizzare il nostro sogno comune: una scuola in cui vivere e non solo studiare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il royal baby di Meghan e Harry in arrivo ad aprile

inghilterra

Il royal baby di Meghan e Harry in arrivo ad aprile

Alseno: festa al Colle San Giuseppe. Ecco chi c'era: foto

feste pgn

Alseno: festa al Colle San Giuseppe Ecco chi c'era: foto

"Prima" al Regio: guarda chi c'era

Un ballo in maschera

"Prima" al Regio Guarda chi c'era  Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Tai Rosso» di Portinari, sorso elegante e raffinato

IL VINO

Il «Tai Rosso» di Portinari, sorso elegante e raffinato

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Polizia allertata dai consiglieri di quartiere: e i pusher scappano abbandonando le dosi

pablo

Polizia allertata dai consiglieri di quartiere: e i pusher scappano abbandonando le dosi

Triste record

41enne parmigiana arrestata tre volte in dieci giorni

IL CASO

Pur di mettere nei guai l'amante della moglie, si autodenuncia e viene condannato

MARZOLARA

Partita con rissa: indagini in corso. Daspo in arrivo?

incendio

Fienile con 800 balloni divorato dalle fiamme a Medesano: dopo oltre 15 ore, l'intervento continua Video

elementari

La consigliera del ministro: «La scuola di Noceto un modello per tutta Italia»

LA SCELTA

Sarà il parmigiano Danilo Coppe a demolire il ponte Morandi

INTERVISTA

Saimir Pirgu: «Orgoglioso del debutto con Verdi al Teatro Regio»

Aziende

A Parma corre la green economy, agroalimentare in testa

FIDENZA

Tagliano le etichette per rubare i vestiti: 4 ragazzi nei guai

Incidente

Travolti due ciclisti a Baccanelli: 53enne in Rianimazione. Un ferito a S.Secondo (Auto nel canale)

5commenti

12 tg parma

Abbattuto il muro su viale Piacenza. Al suo posto un nuovo accesso al Parco Ducale Video

6commenti

gazzareporter

Ore 8: un lettore e l'incontro ravvicinato coi lupi a Noceto Video

L'esperto: "Ecco perché sembrano così tranquilli. E perché non c'è nulla da temere"

3commenti

PONTE GHIARA

Ladri "immortalati" al bar 50 Special: se ne vanno con un maxi-bottino Video

volanti

Giovane e violento (anche in casa): la madre lo fa arrestare

san secondo

"Nuova Pasticceria Lady" ancora tra i top bar d'Italia nella guida del Gambero Rosso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Mamme e papà state a casa che è meglio

di Francesco Monaco

1commento

NOSTRE INIZIATIVE

Guida a bolli e revisioni: uno speciale con la Gazzetta

ITALIA/MONDO

immigrati

Migrante respinto si lancia dall'aereo e manda in tilt Malpensa. Rintracciato nella notte

Londra

Brexit, Westminster boccia l’accordo (con 230 voti di scarto). La May non si dimette I 5 scenari possibili

SPORT

basilea

Lo spettacolo (di coppa del mondo) dell'equitazione Video

FOTOSONDAGGIO

Impazza il calciomercato: chi vorresti vedere con la maglia del Parma?

SOCIETA'

gusto light

La ricetta "green" - Pizzoccheri con il bitto

UNIVERSITÀ

Da Parma alla Normale: i destini incrociati di tre studenti prodigio

1commento

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

ANTEPRIMA

La nuova Mazda3 sarà anche Mild Hybrid