14°

scuola

Al Maria Luigia braccio di ferro per l'aumento delle ore

 Al Maria Luigia braccio di ferro per l'aumento delle ore
Ricevi gratis le news
0

Inizio d’anno burrascoso al liceo classico europeo del convitto nazionale «Maria Luigia». La causa? L’aumento delle ore che gli studenti dovranno trascorrere a scuola, e che alunni e famiglie contestano. Da tre a sette, a seconda della classe frequentata, per lo spostamento alla mattina dello «studio guidato», ore in cui gli educatori aiutano i ragazzi nella gestione delle materie e nei compiti. Finora, quest’attività, che non è obbligatoria e non è indicata nel piano dell’offerta formativa del liceo, veniva svolta alla fine delle lezioni curricolari, come negli altri licei europei, o il venerdì pomeriggio, e gli studenti erano liberi di partecipare o meno. Motivo di mal contento anche tempi e modi con cui la dirigenza ha preso e comunicato la decisione, a iscrizioni avvenute e senza condividerla con le famiglie. Tanto che queste ultime sono venute a saperlo solo il giorno prima dell’inizio della scuola.
Gli studenti hanno scritto una lettera al rettore, firmata da 68 ragazzi su 73 e rimasta finora senza risposta, chiedendo il ripristino del vecchio orario e il rispetto del pof presentato al momento dell’iscrizione. E anche i genitori di 4ª e 5ª hanno messo per iscritto la richiesta di revocare la decisione. Una riunione, convocata a posteriori, non li ha soddisfatti. Le ore settimanali salgono a 45, in un liceo che già ne prevedeva tra le 38 e le 42 rispetto alle 27/30 degli altri licei. Nove ore a scuola tutti i giorni, dunque, con uscita alle 17.10, a scapito - scrivono i genitori - delle attività extrascolastiche, dello studio individuale, di qualche momento da trascorrere con gli amici. La situazione si aggrava per i tanti studenti che vengono da fuori Parma. Se la notizia fosse stata comunicata per tempo - dicono ancora -, qualche famiglia avrebbe potuto decidere di far cambiare istituto ai figli. Ammette l’errore nella comunicazione Andrea Bersellini, coordinatore del liceo, e che la decisione sia stata presa in modo unilaterale (la dirigenza può farlo). «Ma la scelta - spiega - è stata fatta per migliorare la vita scolastica dei ragazzi. E riportare il liceo europeo alla sua filosofia originaria, di esaurire le attività didattiche nelle ore di scuola». Le materie sono tante: lingue classiche, materie scientifiche, alcune veicolate in lingua straniera, diritto e geografia per cinque anni. E poi c’è la didattica laboratoriale, dove le classi analizzano testi, correggono esercizi, imparano ad autovalutarsi. «Impossibile condensare tutto in quattro giorni e mezzo (il sabato non c’è scuola ndr)» per Piero Cipriani, docente di matematica e fisica. E se di studio guidato non si parla nel pof, Bersellini ricorda che è indicato nel decreto istitutivo del liceo come «momento essenziale». «Gli studenti per primi lamentavano che era inefficace. Perciò lo abbiamo inserito in ore in cui sono più “freschi”. E lo stiamo ripensando, con insegnanti delle singole materie a fianco degli educatori. La riorganizzazione comporta sacrifici per tutti. Prima i ragazzi uscivano alle 16.15, ma con i compiti da fare a casa. Lo sport, la musica possono essere concentrati dopo le 17. E la rielaborazione personale dello studio c’è anche quando, in gruppo, uno studente più forte ne affianca uno più debole. La scuola, a fine anno, valuterà l’esperimento, ma non fa dietrofront».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

moda

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

Intervista a Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio

INTERVISTA

Twelve Conversations, a Traversetolo la "prima": ne parlano Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio Ascolta

Panettoni creativi: premiato Claudio Gatti di Tabiano

gusto

Panettoni creativi: premiato Claudio Gatti di Tabiano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Hostaria del maiale»: La tradizione famigliare della Bassa

CHICHIBIO

«Hostaria del maiale»: la tradizione familiare della Bassa

1commento

Lealtrenotizie

Rapina in banca in via Emilia Est: minacciano l'impiegato con un cutter e svuotano la cassa

via Emilia Est

Rapina in banca: minacciano l'impiegata con un cutter e scappano con poche centinaia di euro

1commento

MISTERO

Esce dal lavoro e scompare a Reggiolo. Unico indizio: è passato da Traversetolo

Davide Ploia, 48 anni, vive nel Mantovano ed è scomparso da giovedì. Del caso si è occupato "Chi l'ha visto?"

PARMA

Migliora la qualità dell'aria, niente più stop per i diesel Euro4

Stop alle misure di emergenza da domani (martedì 11 dicembre)

anteprima gazzetta

Esclusiva - Boccia: "La Manovra non funziona, Tav necessaria"

CONSIGLIO

Reddito solidarietà comunale: assistite 89 famiglie. Piazzale Bertozzi: 12 multe al bar in due anni

Il gruppo Pd passa a 4 consiglieri. Caterina Bonetti entra al posto di Scarpa

SCUOLE

Marcia della pace a Parma: gli studenti sfilano in centro Foto

Celebrata la "Giornata mondiale d'azione per i diritti umani"

ILLUMINAZIONE

Luci a led, fioccano le lamentele

8commenti

PARMA

Tentato furto a Malandriano: il mastino mette in fuga tre ladri

Ecco la segnalazione di un lettore

TORRILE

L'omicidio di Filomena Cataldi: per lo psichiatra, Fang è incapace di intendere e volere Video

I dettagli nel video del 12TgParma

economia

Progetto Ycom: nuove frontiere per il welfare in azienda

Siglato un accordo con Medicalbox

FORNOVO

Oggi l'addio a Sara, volontaria per missione: aveva 47 anni

Tragedia di Ancona

«Così controlliamo le discoteche di Parma»

PARMENSE

Incidente a Montechiarugolo: un ferito, si cerca un'auto che si sarebbe allontanata

Parma

Ponte di Colorno, la Provincia vince un nuovo ricorso: "In settimana il contratto"

AGGRESSIONE

Giovanni, il fisarmonicista di strada, preso a pugni sotto casa

5commenti

Noceto

Visoni «liberati». «Non cercate di catturarli, non sono gattini»

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La lezione di Parma a un Paese sfiduciato

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Necessario un giro di vite verso i ciclisti indisciplinati

di Domenico Cacopardo

4commenti

ITALIA/MONDO

scuola

Il ministro ai prof: "Meno compiti per le vacanze"

2commenti

A1

Camion perde il carico, coda di 7 km prima di Campegine (verso Bologna)

SPORT

Football americano

Leggendaria giocata dei Dolphins a 7" dalla fine per la vittoria contro i Patriots Video

FIORENTINA

Due medici indagati per la morte di Davide Astori

SOCIETA'

PARMA

Quando i reggiani "rubarono" il pigiama di Guareschi... Dietro le quinte del Mondo Piccolo Video

roma

Ubriaco scende con l'auto la scalinata di Trinità dei Monti: denunciato

MOTORI

SUV

Renault Kadjar: restyling dopo tre anni

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco