11°

18°

scuola

Gli studenti incontrano i compagni rifugiati

La rete delle scuole per la pace

Gli studenti incontrano i compagni rifugiati
Ricevi gratis le news
0
 

Il tema dell’accoglienza è attuale. E la rete delle scuole per la Pace di Parma, formata da undici istituti superiori della nostra città, prova a declinarlo partendo prima di tutto dalle testimonianze di quanti hanno vissuto, sulla propria pelle, il dramma di dover lasciare il Paese d’origine, per sfuggire alla guerra ed alla miseria. Circa 300 studenti parmigiani hanno così avuto la possibilità di incontrare rifugiati e richiedenti asilo, nella maggior parte dei casi loro coetanei: individui già provati, nel fisico e nel morale, da un vissuto doloroso, in parte mitigato dal fatto di aver trovato, nel nostro territorio, protezione ed accoglienza. Grazie all’impegno di numerosi volontari. Una giornata ad alto impatto emotivo, quella vissuta dai ragazzi negli spazi del Seminario Minore, nell’ambito della prima iniziativa del nuovo anno scolastico della Rete delle scuole per la Pace, realizzata in collaborazione con Forum Solidarietà e Ciac, il Centro immigrazione asilo e cooperazione internazionale di Parma. «La scuola ha il compito di educare ad una prospettiva di convivenza, che sia il più possibile inclusiva tra gli uomini e rispettosa della dignità di ogni singolo individuo» ha sottolineato Cristina Quintavalla, docente del Liceo classico Romagnosi, capofila di una Rete che comprende pure gli altri licei Bertolucci, Maria Luigia, Sanvitale, Marconi, Porta, Toschi e Ulivi, insieme agli istituti Bocchialini, Giordani e Melloni. «La scuola - ha proseguito la Quintavalla - non deve limitarsi ad instillare nella mente degli studenti le nozioni, ma fare in modo che questo bagaglio di conoscenze non sia per nulla disgiunto dalla storia e dal presente che stiamo vivendo. Di fronte alla catastrofe planetaria in atto, con milioni di persone costrette a scappare dai rispettivi paesi d’origine, occorre avvicinarsi agli altri popoli ed alle altre culture. Partendo dal presupposto che ogni esistenza umana ha una significatività irripetibile». Al fianco della Quintavalla, anche Chiara Marchetti del Ciac. «Il tema della convivenza suscita emozioni contrastanti: da un lato c’è l’empatia, dall’altro un sentimento di ostilità che, talvolta, sfocia addirittura nel razzismo - ha detto -; ascoltare le storie, confrontarsi direttamente con queste persone, può richiamare i nostri ragazzi ad un maggiore senso di responsabilità». Tra i protagonisti della giornata, che ha visto gli studenti suddividersi in più gruppi per incontrare i rifugiati ed i richiedenti asilo provenienti da Nigeria, Somalia, Afghanistan, Costa d’Avorio, pure Cleo Adrien Dioma, promotore del festival culturale «Ottobre Africano», e lo scrittore di origini senegalesi Mohamed Ba, di Controrazzismo. «Il mondo globalizzato tende a creare una sorta di appiattimento dei valori tradizionali - ha spiegato Ba -: in un simile contesto, il rischio è che la diversità non venga più percepita come una forma di arricchimento, bensì come un difetto della natura. Sin da bambino ho sempre visto l’Occidente come un modello di riferimento culturale: è stato triste scoprire, proprio qui, l’esistenza del termine estraneità riferito agli individui. Una concezione che serve solo ad alimentare divisioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le bellezze dell'Eicma 2018: foto

MILANO

Le bellezze dell'Eicma 2018: foto

Suora salta i tornelli ed entra in metropolitana

ROMA

Suora salta i tornelli ed entra in metropolitana senza biglietto Video

La Egonu si consola con Skorupa, dopo la sconfitta bacia la fidanzata a bordocampo

Foto dalla Gazzetta dello Sport

PALLAVOLO

Paola Egonu bacia la fidanzata Kasha Skorupa a bordo campo

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gomme da neve dal 15 novembre

PNEUMATICI

Gomme invernali: tutto quello che devi sapere. Dal 15 il cambio

Lealtrenotizie

Aversa si dimette da Ateneo e Ospedale, ma deve restare ai domiciliari

CONQUIBUS

Aversa si dimette da Ateneo e Ospedale, ma deve restare ai domiciliari

VACCINI

Parma, gli studenti non in regola sono 7mila

FIDENZA

Scuolabus, nuovi disagi. Il Comune: «Sostituiamo la ditta che ha in appalto i trasporti»

URZANO

Cerva uccisa da un bracconiere

Zibello

Raid all'alba in una villetta : rubato anche il liquore

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

ICT

Cdm: con l'ingresso in Lutech si rafforza la nostra identità

Calcio dilettanti

Simone Pompini, il gol nel sangue

Collecchio

Vandali al Mainardi se la prendono con un cestino e un estintore

carabinieri

Denunciato il giorno prima per spaccio, cambia zona ma non "mestiere": (ri) arrestato

BUSSETO

Bimbo di 8 mesi si ustiona con l'acqua bollente Video

Incidente domestico: sul posto ambulanza, automedica ed elicottero del 118. Il video del 12 TgParma

PARMA

Auto parcheggiata male blocca gli autobus: ingorgo in stazione Video

3commenti

Parma

E' cominciato l'abbattimento degli alberi sullo Stradone Video

gazzareporter

Il Natale si avvicina: tornano le luminarie (in via Cavour) Foto

Il fatto del giorno

November Porc, a Zibello protagonisti Piovani e il "dream team" di ospiti della Bassa

PARMA

In fiamme il tetto di una villetta: lungo intervento dei vigili del fuoco Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La politica ha perso il significato delle parole

di Paolo Ferrandi

PENSIONI

Con quota 100 assegno ridotto. Ecco perché

ITALIA/MONDO

Lavoro

Il giudice dà ragione a Ikea: licenziata la mamma con un figlio disabile a casa

Roma

Arbitro pestato dopo due espulsioni, interviene il governo, Salvini: "300 in un anno, follia"

SPORT

gazzatifosi

Un "Forza Parma" anche alla Bombonera per Boca-River Foto

germania

Bayern Monaco, Ribery perde la testa: schiaffo a un giornalista

SOCIETA'

"Respiro libero"

I bambini della Corridoni recitano in inglese contro lo smog

verona

Fanno sesso su una panchina in un parco pubblico, arrestati

MOTORI

MOTORI

La Hyundai i20? Si compra su Amazon. Ma solo a novembre

MOTORI

Skoda Connect: la quotidianità è digitale