16°

28°

Quartieri Lubiana San Lazzaro

Via Zarotto, i commercianti: "Vogliamo il doppio senso"

I negozianti: "Almeno finché finiscono i lavori di sostituzione della rete gas"

Via Zarotto, i commercianti: "Vogliamo il doppio senso"

Lavori in via Zarotto

Ricevi gratis le news
2

 

Sono iniziati da pochi giorni e dureranno fino a fine marzo i lavori in via Zarotto per la sostituzione della rete gas.
La destituzione di una corsia di marcia, con senso unico (direzione da nord a sud), dall’intersezione con via Sidoli all’intersezione con strada Traversetolo, fa storcere il naso ai commercianti di via Zarotto, che da tempo si lamentano del tratto di corsia preferenziale istituito in via Zarotto, nel tratto fra via Sidoli e via Casa Bianca in direzione via Emilia est.
Ora tutto il tratto di strada è a senso unico, e lo sarà per un mese. «Quello che ci saremmo aspettati è che durante questo periodo di ulteriore disagio per i cittadini che vogliono avere accesso a via Zarotto, la doppia corsia di percorrenza potesse essere temporaneamente ripristinata nel tratto che va da via Sidoli a via Casa Bianca, come già era stato fatto la scorsa estate in occasione dei lavori in via Emilia est, invece no. Questo è un ulteriore problema per noi commercianti, una categoria che già soffre parecchio in questo periodo di crisi - commenta Stefano Valerio, edicolante -. Non andiamo bene per niente».
Molti esercenti si sono accorti della novità il giorno stesso in cui il cantiere ha preso il via. Cartelli gialli avvisano gli automobilisti del temporaneo divieto e specificano che, a causa dei lavori, potrebbero crearsi code.
Via Zarotto, che separa il quartiere Lubiana dal Cittadella, si fa così oggetto di nuove polemiche.
«Non siamo stati avvisati affatto, ci siamo accorti della novità con i nostri occhi - commenta una commerciante che preferisce rimanere anonima -. Ormai siamo al limite della sopportazione. Il Comune qualche tempo fa aveva ribadito con fermezza la volontà di non fare passi indietro sul senso unico che è stato istituito ormai cinque anni fa, ma per questo mese avrebbe potuto prendere in considerazione l’eventualità di riattivare il doppio senso di marcia almeno in quei duecento metri di strada. Anche perché io mi chiedo: se nelle domeniche in cui il Parma gioca in casa e il traffico viene rivoluzionato, sono gli stessi vigili urbani a consentire il transito in direzione nord, perché non si considera la possibilità di un’eccezione anche in queste settimane di cantiere?».
Negli orari di punta il traffico si intensifica parecchio. «Mattina e sera, soprattutto, c’è un gran caos - spiega Romano Giovati, del negozio di abbigliamento sportivo «Gran Slam» -. Mi è già capitato che alcuni clienti mi telefonassero in orario di chiusura per dirmi di far loro la cortesia di aspettarli qualche minuto, visto che erano imbottigliati nel traffico».
Chi arriva da nord della città, quindi, deve fronteggiare le code negli orari di punta, mentre chi arriva da sud deve fare un vero e proprio «giro dell’oca», ancora più contorto del solito.
«Mi auguro solo che non sia vera la voce che ho sentito in questi giorni, per la quale si starebbe valutando l’ipotesi di istituire anche qui le righe blu - conclude Giovati -. Sarebbe il vero colpo di grazia, per commercianti e residenti».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    01 Marzo @ 13.05

    Veramente lo vogliono anche i reisdenti. E per sempre, non solo per pochi giorni.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ASTI

Il pick-up del padre lo investe: muore un bimbo di tre anni

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude nella casa in fiamme

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"