13°

21°

MAFIA

No di tre Procure alla proroga del regime di carcere duro per Provenzano

Per i pm di Palermo, Firenze e Caltanissetta il boss non sarebbe in grado di comunicare con l'esterno a causa delle precarie condizioni di salute

No di tre Procure alla proroga del regime di carcere duro per Provenzano
Ricevi gratis le news
5

 

Le Procure di Palermo, Firenze e Caltanissetta hanno espresso parere negativo alla proroga del carcere duro per il boss Bernardo Provenzano, che si trova a Parma. 
Per i pm, il capomafia, gravemente malato e incapace di partecipare ai processi, non sarebbe in grado di comunicare con l'esterno. E siccome il carcere duro è finalizzato proprio ad evitare i contatti dei boss con l’esterno una proroga del 41 bis per il capomafia corleonese sarebbe inutile.
Ogni due anni i magistrati, le forze di polizia e il Viminale devono pronunciarsi sul rinnovo dei 41 bis per i mafiosi. I pareri vengono poi vagliati dal Guardasigilli che decide se prorogare o meno il regime detentivo speciale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    25 Marzo @ 13.58

    vignolipierluigi@alice.it

    forse mi è rimasto nella tastiera. Avevo scritto che nel viaggio verso casa poteva far tappa nei vari Santuari. Si perché se, oggi, non può sopportare il 41bis, domani sarà il carcere, quindi, data la sua religiosità, rientrando verso casa soste obbligate nei vari santuari,. Potrebbe avere una grazia!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    25 Marzo @ 12.12

    PIU' O MENO UNA TRENTINA D' ANNI FA fu arrestato un tale signor Licio Gelli , capo di una Loggia Massonica che era , forse , il più potente centro di potere occulto del nostro Paese , dietro il quale si celavano e si celano a tutt' oggi alcuni dei più angosciosi e cruenti "misteri d' Italia" . Era stato arrestato in una banca di Zurigo dove cercava di prelevare, allo sportello, un paio di miliardi di lire in contanti , giusto per avere in tasca qualche spicciolo . Era poi evaso ( ? ) dalla prigione svizzera , ma era stato ripreso . Passando per cardiopatico , fu destinato al Carcere di Parma , sede di "Centro Clinico" . Qui a Parma gli prepararono un confortevole appartamento , tutto per lui , dove un Medico andava a visitarlo tutti i giorni. Eppure la "perizia" di un esimio Cardiochirurgo dichiarò che le sue condizioni di salute erano "incompatibili col sistema carcerario" , e tornò a casa . Oggi il signor Gelli , quasi centenario , vive arzillo nella sua villa , in quel d' Arezzo. Bernardo Provenzano è in condizioni mentali e fisiche pessime. al punto che il Tribunale di Palermo lo ha riconosciuto non in grado di testimoniare al processo per la famigerata trattativa Stato - Mafia . Ed è , forse , ciò che si voleva.................

    Rispondi

  • Biffo

    25 Marzo @ 05.07

    Finalmente avvocati e parenti del boss c'è l'hanno fatta! Negli USA lo farebbero marcire in carcere fino alla morte, qui da noi le mafie risultano sempre vittoriose.

    Rispondi

  • federicot

    24 Marzo @ 21.04

    federicot

    come no????? Ma siamo matti?????

    Rispondi

  • roberto

    24 Marzo @ 20.29

    perché non lo chiedono alle procure del nord ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le Follie, via Paradigna: la serata Hot Friday - Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

Le Follie, via Paradigna: la serata Hot Friday Ecco chi c'era: foto

Vigili del fuoco australiani, un altro anno sexy. Per beneficenza Foto

calendario

Vigili del fuoco australiani, un altro anno sexy. Per beneficenza Foto

Al via Diletta Gol, primo show originale di Dazn

Diletta Leotta

TELEVISIONE

Al via Diletta Gol, primo show originale di Dazn

Notiziepiùlette

Ultime notizie

KATE FINN, la donna morta nel cercare il cibo perfetto

VELLUTO ROSSO

Teatro Due: Kate Finn, la donna morta nel cercare il cibo perfetto Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tenta rapina in una gioielleria: la commessa lo chiude dentro

Via Mazzini

Tenta rapina in una gioielleria: la commessa lo chiude dentro

1commento

APPELLO

Delitto di Elisa, nessuno sconto per l'ex fidanzato: 30 anni

BASSA

Incendio in abitazione nella notte: un intossicato a Zibello

INCIDENTI STRADALI

Morti raddoppiati in un anno. «Colpa del telefonino»

FIDENZA

Ubriaco alla guida: 45enne centra tre auto in sosta

Regione Emilia-Romagna

Smog: blocco del traffico dopo 3 giorni di "sforamento". Incentivi per le rottamazioni

Ecco le novità nella "manovra antismog" della Regione. Il blocco definitivo dei diesel Euro 4 è previsto dal 1° ottobre 2020

5commenti

INDUSTRIA

Raytech, nuova sede a Parma: investimento da 11 milioni

FORNOVO

Chiusa la palestra delle scuole medie

Sorbolo

Raffica di furti nella stazione ecologica: due denunciati

Fontevivo

La vicina sventa un furto in via 7 Fratelli Cervi

IL CASO

Iren ridà la luce alla Corale Verdi: c'era stato un errore

10commenti

polizia

Quattro rapine e altrettanti scippi ad anziane, arrestati in tre Video

COLDIRETTI

L'invasione delle cimici asiatiche: danni fino al 40% per la frutta in Emilia-Romagna

La Coldiretti regionale: "Il caldo anomalo favorisce moltiplicazione di insetti"

CARABINIERI

Vola con l'auto nel Baganza: denunciato 24enne, guida sotto l'effetto di droga

A Borgotaro un giovane è stato fermato mentre guidava ubriaco

CULTURA

Edoardo Tresoldi, l'arte della materia assente. E il legame speciale con Parma

1commento

ALLARME DROGA

Aumentati del 20% i parmigiani che chiedono di essere curati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Aspettavamo meno tasse, è arrivato un condono

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

Trattoria Mussi, semplicemente la buona cucina di montagna

ITALIA/MONDO

BRESCIA

"Redditi mai dichiarati": il Fisco chiede 4 milioni a un gruppo di trafficanti di droga

BOLOGNA

Sorprende i ladri e li ferisce con un coltello da cucina: 50enne denunciato

3commenti

SPORT

CALCIO PARMA

Un Inglese da Nazionale

sport

Conosciamo Alessandro Magnani, un parmigiano ai Mondiali juniores di judo Video

1commento

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MILANO

Sfida fra 18 chef nel World Pasta Day di Barilla

MOTORI

ANTEPRIMA

X7, il Suv di lusso di Bmw Fotogallery

RESTYLING

Nissan rinnova il Qashqai. Ecco il 1.3 benzina