14°

Libri

Nonna Nella e il piccolo Marcello insieme nella "favola" sulla mafia

Il racconto prende spunto dal campo "E!State Liberi" a San Nicomede. "Un'estate più forte del silenzio" di Enrico Gotti e FOgliazza sarà presentato martedì alle terme Zoia di Salso

Nonna Nella e il piccolo Marcello insieme nella "favola" sulla mafia

Libro di Gotti

Ricevi gratis le news
0

La «favola» si innesta sulla realtà con la stessa leggerezza con cui le illustrazioni prendono forma dalle fotografie. Le parole di Enrico Gotti e i disegni di «Fogliazza» (al secolo Gianluca Foglia) danno l’esempio: insieme si può. È questo uno dei messaggi di cui «Un’estate più forte del silenzio» (Ediesse editore, 70 pagine, 8 euro) si fa portavoce.
Il progetto
Il libro - firmato appunto da Gotti e «Fogliazza» su progetto del Sindacato pensionati italiani della Cgil, in collaborazione con Libera - si compone di un racconto che trae spunto dal campo «E!State Liberi», organizzato a Salsomaggiore lo scorso luglio dall’associazione fondata da don Ciotti in collaborazione con il Parco dello Stirone e del Piacenziano. A San Nicomede, località Millepioppi, su terreni confiscati a due usurai, i ragazzi lavoravano la mattina al Cras, il Centro di recupero animali selvatici «Le civette», partecipando, al pomeriggio, a incontri di formazione sul fenomeno mafioso. A completare il volumetto, oltre al racconto che mescola persone reali a personaggi e vicende di fantasia, ci sono anche le testimonianze dei 12 ragazzi (dai 16 ai 35 anni) che hanno partecipato al campo dal 13 al 20 luglio e alcune informazioni sull’infiltrazione mafiosa nel nostro territorio.
La presentazione
A raccontare il libro - che verrà presentato martedì (dalle 15) alle terme Zoia del parco Mazzini di Salsomaggiore, nel contesto di un incontro con Rosy Bindi, presidente della Commissione antimafia, e con Carla Cantone, segretaria generale della Spi Cgil - ci ha pensato l’autore, il giornalista (collaboratore della Gazzetta di Parma) Enrico Gotti.
«Il Sindacato dei pensionati per il secondo anno ha partecipato ai campi di volontariato di Libera, e qualche mese fa, da un’idea del segretario provinciale Paolo Bertoletti, abbiamo iniziato a pensare a come poter raccontare questa esperienza in una pubblicazione - sottolinea Gotti -. Volevamo parlare di mafia, ma eravamo d’accordo di farlo con una certa “leggerezza”: ho avuto carta bianca e, partecipando per alcuni giorni al campo, ho pensato di farmi ispirare dalle persone e dai luoghi per immaginarmi un racconto di fantasia».
Protagonisti della storia sono una nonna, Nella (Tolazzi, la capo lega Spi di Salsomaggiore che al campo realmente cucinava per i ragazzi) e Marcello (un bambino di 10 anni taciturno e spaventato che Gotti si immagina arrivi a movimentare la vita del campo, e che in realtà non esiste).
«Attraverso questo racconto si vuole far capire come la lotta alla mafia sia una battaglia che può unire diverse generazioni – continua l’autore -. I giovani che ho incontrato al campo sono ragazzi insieme normalissimi e speciali, ma mi sono chiesto: cosa farebbero se si trovassero “assediati” dalla mafia? È un po’ quello che succede nella storia del racconto. Una storia inventata, ma che potrebbe essere accaduta davvero dal momento in cui anche il nostro territorio non è immune da fenomeni di infiltrazione mafiosa, pensiamo ad esempio a fatti di cronaca come l’omicidio del boss camorrista Guarino, a Medesano».
Per parlare di tutto questo ai ragazzi, è facile immaginarselo, non si può prescindere da quella sensibilità e da quella forza che in questo libro sembrano essere insieme messaggio e mezzo. Incantando, senza distinzione, nonni e nipoti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fornelli sfortunati per Sandra, seconda sconfitta alla Prova del cuoco

TELEVISIONE

Fornelli sfortunati per Sandra, seconda sconfitta alla Prova del cuoco

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare

RAI1

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare Foto

Uto Ughi: «Io e il violino, un amore iniziato a 5 anni»

Intervista

Uto Ughi: «Io e il violino, un amore iniziato a 5 anni»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Quota 100», per la riscossione del Tfr non è cambiato nulla

L'ESPERTO

«Quota 100», per la riscossione del Tfr non è cambiato nulla

di Paolo Zani

Lealtrenotizie

Burioni ospite a Parma: "I danni da vaccini non esistono, sono fake news"

incontro

Burioni e i vaccini, pienone all'Università: "I danni non esistono, sono fake news" Video

natura

La superluna incanta (anche) Parma - Gallery 1 - Gallery 2- Invia i tuoi scatti

politica

Pizzarotti bacchetta (ancora) il M5s: "Attivisti chiamati al voto quando fa più comodo Video

anteprima gazzetta

Pensioni, quota 100: a Parma (ora) sono 2.600 Video

12Tg Parma

Tonnellate di rifiuti non autorizzati, sequestrata area a Sorbolo Video

2commenti

compiano

E' un 37enne il pedone investito e ucciso da un'auto a Sugremaro Video

CONDOMINI

Condannato l'amministratore Alberto Occhi. E spunta un altro maxi buco

5commenti

truffa

Come comportarsi quando il conto del condominio viene svuotato

traffico

Attivo definitivamente il varco ZTL2 tra borgo Giacomo Tommasini e via Nazario Sauro

1commento

Inchiesta

Lotta alla droga, che cosa fa la Polizia municipale?

13commenti

gazzareporter

"Invasione o allevamento?" Il video di un lettore dal prato delle nutrie

1commento

il caso

Bollette non pagate? Pioggia di raccomandate a Berceto. Ed è scontro con Montagna 2000

Interviene Confconsumatori: "Già inviata lettera". La replica della società

ABUSO D'UFFICIO

Assunzioni nelle partecipate, Piermarioli e Vento rinviati a giudizio

Polizia stradale

"Truck and bus", (con i controlli) la sicurezza sulle strade diventa europea

Beduzzo

Bocconi killer, cane salvato dal padrone

gazzareporter

Via Digione: campane di vetro o...carrozziere? - Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Via anche Honda, l'auto trema. E non solo per la Brexit

di Aldo Tagliaferro

EDITORIALE

Per Salvini i Cinque stelle si dimenticano il giustizialismo

di Vittorio Testa

1commento

ITALIA/MONDO

moda

Addio al "Kaiser" della moda - Lagerfeld e le sue muse, le foto

cassino

Omicidio di Serena Mollicone, gli investigatori: "Uccisa da Mottola"

SPORT

il caso

"Frasi sessiste", le scuse non bastano: la Rai sospende Collovati

12Tg Parma

Parma, oggi la ripresa. Malmesi: "obiettivo sempre stato la salvezza" Video

SOCIETA'

inchiesta

Truffa sui diamanti, maxi sequestro. Tra i clienti raggirati Vasco Rossi e la Panicucci

economia

Giorgia, family banker: da Compiano al set di Armando Testa

MOTORI

MOTORI

Nuova Ford Focus ST

ANTEPRIMA

DS3 Crossback: il Suv di lusso si fa compatto