20°

30°

COMUNE

Zanzara tigre, ecco come continua la lotta

Lotta alla zanzara tigre, procedono le azioni
Ricevi gratis le news
0

Continua il programma di lotta alla zanzara tigre: lo comunica l’Amministrazione Comunale di Parma, "che sta procedendo - si legge in una nota - attenendosi alle indicazioni contenute nel Piano della Regione Emilia Romagna".

Ecco quello che è previsto per le prossime settimane:

"Le principali azioni che sono state attuate e che continuano ad esser messe in atto sono un accurato monitoraggio e i trattamenti adulticida e larvicida.

Per quanto riguarda il trattamento adulticida, nei Nidi e nelle Scuole dell’Infanzia Statali sono previsti complessivamente 3 interventi di nebulizzazione notturna del verde all’interno dei giardini.

Il primo intervento è già stato eseguito, mentre il secondo turno di disinfestazione adulticida sarà eseguito, in base ai diversi calendari di apertura, nella giornata di mercoledì 19 agosto (in caso di maltempo l’intervento sarà posticipato alla prima data utile) nei nidi e nelle scuole dell’infanzia comunali ed il giorno 11 settembre nelle scuole d’infanzia statali.

Il terzo turno di disinfestazione adulticida, sempre da confermare in base alle condizioni climatiche, è attualmente in programma per il giorno 25 settembre.

Nelle aree verdi maggiormente fruite (selezione di n. 38 aree verdi) è stato già eseguito un trattamento programmato di nebulizzazione notturna del verde.

Ulteriori trattamenti, nel rispetto delle “Linee guida per un corretto utilizzo dei trattamenti adulticidi contro le zanzare”, potranno essere effettuati solo previo richiesta dell’Azienda USL e in caso di malattie infettive trasmesse da zanzara tigre.

Il trattamento adulticida ha un effetto immediato ma di breve durata (5-10 gg), è tecnicamente complesso (necessità di proteggere la popolazione, in particolare la fasce più sensibili - fenomeni di tossicità acuta e cronica, nonché allergici ecc..), non è selettivo (non esiste un prodotto selettivo specie specifico che elimini la zanzara tigre adulta e non alteri tutti gli altri microrganismi utilissimi per un corretto mantenimento bio – ecologico dell’ambiente urbano) e può comportare l’insorgenza di fenomeni di resistenza agli insetticidi.

Per quanto riguarda il trattamento larvicida, nei Nidi, nelle Scuole dell’Infanzia Comunali e Statali e nelle Primarie sono stati previsti complessivamente 5 turni di trattamenti di disinfestazione delle tombinature.
Il primo turno del trattamento antilarvale è stato eseguito nei giorni 6-7-8 maggio, il secondo nei giorni 27-28-29 maggio ed il terzo nei giorni 10-11-12 giugno.

Gli ulteriori trattamenti previsti riprenderanno nel mese di settembre: il primo passaggio il 9, il 10 e l'1 e secondo passaggio il 5, 6 e 7 ottobre (in caso di maltempo l’intervento sarà posticipato alla prima data utile).


Per quanto riguarda il monitoraggio dell’infestazione, viene svolto in maniera puntuale e capillare mediante il posizionamento di ovitrappole, esaminate periodicamente per valutare l’entità delle infestazioni: sono state poste 60 ovitrappole (il primo posizionamento è del 1 giugno e i controlli avvengono ogni 15 giorni) in 60 luoghi individuati come habitat ideale dell’insetto..

Il Comune di Parma per la stagione 2014 – 2015 ha aderito anche al monitoraggio “invernale” che ha previsto il posizionamento e la lettura di un numero ridotto di ovitrappole (10) per il periodo non coperto dal monitoraggio estivo (da ottobre fino a maggio).

L’Amministrazione Comunale ha inoltre adeguato le proprie linee di azione per la lotta alla zanzare a seguito delle comunicazioni di Regione e ASL che hanno confermato una rilevante circolazione del virus West Nile in zanzare comuni e uccelli selvatici nelle province di Ferrara, Modena, Reggio Emilia, Piacenza e Parma, nonché il verificarsi di un caso umano di malattia neuro invasiva nella provincia di Parma.
In particolare è prevista l’esecuzione di interventi adulticidi straordinari per ogni manifestazione che possa comportare il ritrovo di molte persone in ore serali all’aperto.

Cosa fare per difendersi dalla zanzara tigre

E' fondamentale che tutti i cittadini collaborino mettendo in pratica gli accorgimenti necessari per contrastare la diffusione delle zanzare e per non farsi pungere.

Si ricorda inoltre l’ordinanza sindacale attiva ogni anno nel periodo maggio – ottobre, che impone ai vari soggetti privati che dispongono di differenti tipologie di aree/terreni/proprietà una serie di accorgimenti quali, in particolare, l’esecuzione dei trattamenti larvicidi nelle caditoie presenti all’interno delle aree private (si ricorda che il prodotto può essere acquistato a modico prezzo presso le farmacie o i punti vendita di prodotti fitosanitari), annaffiare poco e spesso per non creare avvallamenti stagnanti nel terreno, svuotare regolarmente qualunque tipo di cisterna o contenitore a partire dal semplice sottovaso (lo sviluppo delle uova della zanzara tigre avviene in quantitativi di acqua molto ridotti).
Infatti, al fine di non rendere inutili gli sforzi dell’Amministrazione Comunale, gli interventi di prevenzione e lotta devono essere affrontati in prima persona anche dai privati cittadini che dispongono del 70% del territorio comunale.

Infine per ciascuno, al fine di proteggersi dalle punture, è buona norma prediligere un abbigliamento di colore chiaro (i colori scuri e accesi attirano gli insetti), evitare l’uso di deodoranti, lacche per capelli, dopobarba e creme profumati, utilizzare zanzariere alle finestre e/o diffusori di insetticidi per le abitazioni operanti a corrente, applicare sulle parti scoperte del corpo sostanze repellenti, rispettando le istruzioni d’uso e previa consultazione di un pediatra per i bambini fino ai 12 anni.

Per approfondimenti: http://www.zanzaratigreonline.it/Campagnadicomunicazione/MaterialidellacampagnadiComunicazione.aspx"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino

Sport

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La favola di Natale dei Pogues

IL DISCO

La favola di Natale dei Pogues

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi

PARMA

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi  Video

Nel video, il momento più forte del temporale a Coloreto

2commenti

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Gazzetta domani

Parma a processo, lo stillicidio delle indiscrezioni sulle richieste dell'accusa

PARMA CALCIO

Caso sms, promozione a rischio: Calaiò lascia il ritiro per partecipare al processo

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

24commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

COLLECCHIO

Violento scontro in tangenziale: furgone sventrato da un autoarticolato Foto

Paura e contusioni per il conducente del furgone

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

AUTOSTRADA

Scontro fra 5 auto tra Fidenza e Parma: un ferito. Veicolo in avaria: 6 km di coda

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

1commento

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

Viabilità

Tangenziale di Parma: asfaltatura al via fra le uscite 4 e 3 verso Reggio

1commento

GAZZAREPORTER

Allagamenti e vento forte: un albero cade su un'auto a Salso Foto

SERVIZI

Dal 16 luglio carta di identità elettronica rilasciata solo su appuntamento Come fare

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

PISA

Choc anafilattico: muore dopo la cena

VIALE ZARA

Si dà fuoco a Milano: 27enne in gravi condizioni

SPORT

CALCIO

E' finita per la Reggiana: salta la vendita, niente iscrizione al campionato

4commenti

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery