-1°

MEDESANO

Giovanelli, addio alla maggioranza

«La ricandidatura di alcuni assessori è un errore, serve un ricambio»

Michele Giovanelli

Michele Giovanelli

Ricevi gratis le news
0

 

A due mesi dalle amministrative di domenica 25 maggio, il consigliere con delega alle Politiche giovanili Michele Giovanelli ha annunciato l'uscita dal gruppo di maggioranza e il passaggio in una nuova lista civica.
Entrato in consiglio comunale a 23 anni, Giovanelli ha fatto parte della maggioranza nelle due amministrazioni di Roberto Bianchi, venendo rieletto nel 2009 come 5° più votato degli eletti e riconfermando il grande appeal del 33enne di Varano Marchesi sull’elettorato giovanile. Sulla sua decisione Giovanelli ha precisato: «Ringrazio il sindaco Bianchi,  perché conferendomi la delega alle Politiche giovanili mi ha dato la possibilità di portare a termine una serie importante di iniziative per i giovani del nostro territorio. Ricoprendo questo incarico ho partecipato alla realizzazione di importanti progetti tra cui un Centro di aggregazione giovanile, una Consulta giovanile e un punto “Informagiovani”. Anche se non faccio più parte dell’amministrazione, nell’ultimo periodo ho lavorato a molti nuovi progetti per i giovani che saranno presentati nei prossimi mesi».
Chiarendo i motivi per cui ha lasciato la maggioranza spiega: «Non c’è nulla di personale e nessuna polemica. Credo che alla base della costruzione della nuova squadra elettorale dell’attuale gruppo di maggioranza manchi un principio fondamentale, quello del rinnovamento. La ricandidatura degli assessori uscenti che, per 10 anni, hanno amministrato il territorio, di certo non aiuterà l’inserimento di nuovi soggetti in giunta. Se i primi cinque anni dell’era Bianchi sono stati positivi, nei successivi cinque l’attività amministrativa ha subito un rallentamento dovuto sia  alla crisi economica generale, sia al fatto che parte della squadra è apparsa appagata del successo elettorale del 2009. Per questo credo che la ricandidatura di alcuni assessori sia un errore. Dopo 10 anni è fisiologico un ricambio generazionale, per portare freschezza e dinamismo. Come farà una squadra già stanca ad amministrare il Comune per altri 5 anni? Inoltre - aggiunge - la presenza nella nuova lista del sindaco uscente porterà sicuramente un bagaglio d’esperienza importante all’interno della squadra, ma credo anche che, in caso di vittoria, la sua sarà una presenza pesante con la quale il nuovo sindaco dovrà sempre confrontarsi e questo potrebbe essere un elemento d’instabilità».
Parlando della civica che appoggerà alle prossime elezioni, Giovanelli ha poi spiegato: «Stiamo lavorando ad un soggetto politico nuovo, composto da uomini e donne liberi che vogliono spendersi per il bene del nostro territorio. Vogliamo presentare ai medesanesi una squadra altamente competitiva in grado di amministrare con amore, passione e senso civico, aprendoci ai cittadini e coinvolgendoli nelle scelte importanti per il nostro futuro».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

robbie williams vs jimmy page

vicini-nemici

La lite Williams-Page continua con i decibel dei Black Sabbath (Per dispetto)

Parsons Dance: 16 e 17 febbraio 2019

spettacoli

Parsons Dance, la magia della danza atletica sbarca al Regio

Wanda Nara

Wanda Nara

"STRISCIA"

Tapiro d'oro a Wanda Nara: "Icardi? Rinnova..."

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Nonostante, libera" di Bruna Orlandi

La copertina del libro

LIBRI

"Il Bugiardino" di Marilù Oliva - "Nonostante, libera" di Bruna Orlandi

Lealtrenotizie

Massacro di Natale, i giudici: «Alessio senza pietà, ma subalterno al padre ed educato al cinismo e alla violenza»

APPELLO

Massacro di Natale, i giudici: «Alessio senza pietà, ma subalterno al padre ed educato al cinismo e alla violenza»

VIDEOSORVEGLIANZA

Il vicesindaco Bosi: «Palasport a rischio furti. Interverremo»

Soragna

Buttano i rifiuti in tangenziale ma il sindaco li fa multare

COLLECCHIO

Addio a «Gigetto», casaro appassionato di moto

Intervista

Raphael Gualazzi: «A Parma torno sempre volentieri»

FIDENZA

È morto il professor Rossini

SERIE A

Il Parma riparte col botto

FIDENZA

Chiusi fuori casa dai ladri

SERIE A

Il Parma incomincia benissimo anche il girone di ritorno: decidono i gemelli del gol crociati: 2-1 a Udine La classifica

Udine

"Parma, vittoria meritata, anche se Sepe è stato determinante" Videocommento di Paolo Grossi

san leonardo

Auto in fiamme in via Milano La spaventosa sequenza video

OLTRETORRENTE

Via Musini, quel via vai da una casa che ha insospettito i residenti: pusher arrestato Video

3commenti

incidente

Scontro in centro paese a Corcagnano: una delle auto si ribalta Video

8commenti

fontevivo

2,6 milioni di euro per 42 comuni del Parmense Video

METEO

Appennino, si rivede la neve

gazzareporter

Strada Imbriani: giallo sul paletto, vandali o "auto pirata"?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il pasticciaccio del reddito di cittadinanza

di Domenico Cacopardo

1commento

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

Bergamo

Donna carbonizzata: indagata l'ex amante del marito

san polo d'enza

Intestano smartphone ad una persona morta da tempo: tre denunce

SPORT

Serie A

Inter, pareggio con il Sassuolo

20a giornata

La Roma batte il Toro 3-2 - La classifica

SOCIETA'

Lutto

E' morto "Bort", il vignettista che creò "Le ultime parole famose"

società

Lunedì arriva il blue monday, il giorno più triste dell'anno

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai