20°

IL CASO

Patto Monchio-Palanzano sulla scuola: è subito polemica

Botta e risposta tra sindacato e Irene Sandei, docente di Lettere. Gilda: «Ha deliberato un organismo che non aveva titolo». La prof: «Inesatto»

Patto Monchio-Palanzano sulla scuola: è subito polemica
Ricevi gratis le news
0
 

A pochi giorni dal «patto d’acciaio» sottoscritto dal Consiglio d’Istituto dell’Ic Corniglio e dai sindaci di Monchio, Claudio Moretti, e Palanzano, Lino Franzini, la Gilda degli Insegnanti (associazione professionale di docenti) interviene per voce del coordinatore provinciale Salvatore Pizzo sull’organizzazione delle lezioni nei due plessi di Monchio e Palanzano.

Gilda esprime «la massima solidarietà a quanti si stanno adoperando per mantenere l’esistenza di una scuola secondaria di primo grado a Monchio», tuttavia Pizzo dà «un duplice suggerimento affinché tutto sia regolare per giustificare lo svolgimento, una volta a settimana, di attività scolastiche a Monchio. Ci risulta che il progetto didattico sia stato approvato dal collegio dei docenti in carica lo scorso anno scolastico - approfondisce Pizzo - ma la delibera riguarda un’attività da svolgersi nel prossimo anno scolastico, quindi a deliberare doveva essere l’organo collegiale in carica per l’anno scolastico 2015/16, altrimenti ogni docente neo arrivato potrebbe ritenersi non vincolato ad aderire».

Pizzo ha però altro da aggiungere: «Ancora una volta facciamo presente che l’organizzazione della rete scolastica sul territorio può essere modulata previa concertazione con le parti sociali di cui Gilda fa parte, oltre ad essere rappresentativa dei docenti in base alle norme vigenti, ma così come le analoghe organizzazioni di categoria non è stata mai interpellata. Purtroppo nel Parmense si fa largo la moda di discutere di scuola senza i rappresentanti di docenti e personale scolastico, che fino a prova contraria sono regolarmente eletti». A rispondere è Irene Sandei, docente di Lettere di «Palamonchio». «Ci sono alcune inesattezze su cui far luce per sgombrare il campo da equivoci e restituire alla scuola di montagna la dignità che merita - esordisce la Sandei -. Il progetto didattico non è stato approvato dal collegio docenti ma dal consiglio di istituto composto da rappresentanti di docenti, genitori e personale Ata, presieduto dal dirigente scolastico ed eletto lo scorso autunno per un periodo di 3 anni».

«Pertanto - prosegue la Sandei - non è giusto affermare che la decisione è stata presa “senza i rappresentanti di docenti e personale scolastico”, né tantomeno che “ogni docente neo arrivato potrebbe ritenersi non vincolato ad aderire”. Infine, non è vero che si è discusso di scuola senza interpellare le rappresentanze di categoria poiché in consiglio di istituto ci sono i rappresentati di Rsu e Cgil».

Pizzo incalza nuovamente e conclude «quando tra poche settimane ci siederemo al tavolo contrattuale riguardante l’Istituto Comprensivo di Corniglio potrebbero emergere problematiche che, facendo i passi giusti, possono essere evitate in partenza».

«Ringraziamo per l’interessamento - ribatte la Sandei - ma si respingono al mittente i suggerimenti in quanto tutto è già in regola per lo svolgimento del progetto. Oltre a discutere di scuola tra docenti, genitori, personale Ata, amministrazioni e cittadinanza si è cercato di fare scuola in modo che i ragazzi della montagna avessero le stesse opportunità dei ragazzi in città ad esempio col progetto di ampliamento dell’offerta formativa nell’aula multimediale di Monchio».

«Auspico infine - conclude la Sandei - di ritrovarci uniti a combattere battaglie più significative a sostegno della scuola pubblica e della libertà di insegnamento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Gazzareporter

Parma di sera vista da Giulia, 14enne appassionata di fotografia

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel