12°

23°

Intervista

La sfida di Annalisa: lavorare nel mondo senza spostarsi dalle sue montagne

La sfida di Annalisa: lavorare nel mondo senza spostarsi dalle sue montagne

Annalisa Battistini

Ricevi gratis le news
0

 

Negli anni ‘50 gli abitanti di Monchio delle Corti erano 3.300. Oggi 930. Sono soprattutto i giovani a scendere verso la città, ma c’è chi va controcorrente. Sono eccezioni alla regola, al fenomeno dello spopolamento della montagna, sono storie belle da raccontare. Una di queste è quella di Annalisa Battistini, 30 anni: una finestra con vista sulle montagne e un computer portatile per organizzare conferenze in tutto il mondo.

Annalisa ha studiato a Parma, nella facoltà di lingue straniere, poi è tornata nel luogo in cui è nata, a Trincera di Monchio delle Corti. Lavora per la Miller Tanner Associates, con sede negli Usa, organizza convegni di carattere medico per case farmaceutiche. Da gennaio di quest’anno ad oggi ha già organizzato trenta conferenze, sparse per il mondo, le ultime ad Atlanta, Stoccolma, Buenos Aires, Sofia, Kiev, Chicago, Pechino, Messico City, Sidney.

«Per ogni conferenza lavoriamo in quattro-cinque persone, ognuno si occupa di un aspetto. Io della gestione dei viaggi: curo il contatto fra l’agenzia e i medici, i trasporti, mi occupo dei visti». Annalisa lavora da casa, attraverso internet, e una volta al mese vola nei luoghi in cui si terranno gli appuntamenti, nelle capitali europee o in America.

«La flessibilità è la cosa più bella di questo lavoro, puoi svolgerlo da ovunque tu voglia. Però non è come un lavoro d’ufficio che dopo otto ore smetti, qui le ore di lavoro possono essere anche 15 al giorno» spiega. Annalisa lavora per la Miller Tanner Associates dal settembre 2011, dal giugno 2015 a tempo pieno.

L’azienda è stata fondata dalla moglie di Pat Battistini, attore, regista e produttore, cugino di Annalisa, il cui nonno era emigrato in America da ragazzo. Da Monchio agli Stati Uniti, un secolo dopo, viaggiano i bit, le informazioni per organizzare al meglio un lavoro, con il bosco a fare da sfondo.

Perché la montagna come casa? «Per amore - è la risposta di Annalisa - Perchè sono legata al posto in cui sono cresciuta, per la famiglia, e per Livio». Livio è un altro ragazzo che è tornato a vivere e lavorare in montagna, dopo aver studiato a Parma. Lui e Annalisa aspettano un bambino, e stanno rimettendo a posto una casa nella strada che da Trincera porta a Pianadetto.

«La cosa positiva di stare in montagna - spiega lei - è il legame speciale che hai con persone che conosci da quando sei nato. In città, è vero, tutto è accessibile. Qui è tutto a un’ora di strada. Ma dopo che ci sei da un po’ non ti sembra neanche una distanza. In altri paesi un’ora non è niente. In America non vai nemmeno a fare la spesa a meno di un’ora di strada. La cosa bella di stare in montagna è che il ritmo è diverso, è la libertà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pontetaro: brindisi all'Oktoberfest al bar Alba - Ecco chi c'era: foto

feste pgn

Pontetaro: brindisi all'Oktoberfest al bar Alba Ecco chi c'era: foto

fedez

social

Ironia sul figlio, Fedez attacca Striscia poi fa autocritica Video

Vigili del fuoco australiani, un altro anno sexy. Per beneficenza Foto

calendario

Vigili del fuoco australiani, un altro anno sexy. Per beneficenza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

KATE FINN, la donna morta nel cercare il cibo perfetto

VELLUTO ROSSO

Teatro Due: Kate Finn, la donna morta nel cercare il cibo perfetto Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Scoppia la guerra delle castagne

Appennino

Scoppia la guerra delle castagne

1commento

Tribunale

La commessa della gioielleria: «Ho reagito così perché non sopporto le ingiustizie»

2commenti

Berceto

Spuntano ancora rifiuti nascosti nel terreno lungo il Baganza

Inchiesta

Conquibus, il gip stoppa la Csc della Gagliardini

PARMA

Sviluppo dell'aeroporto Verdi: presentata al ministero la Valutazione di impatto ambientale

Sissa Trecasali

Addio a Marco Marchesi, fu un bravissimo portiere

SAN POLO D'ENZA

Propone sesso a un passante ma è una scusa per rubare il Rolex: denunciata 25enne

I carabinieri sono risaliti a una 25enne rumena senza fissa dimora

PATTINAGGIO

Greta Maestri, da Sissa ai podi europei

FINANZIAMENTO

Manutenzione dei fiumi nel bacino del Po: oltre 2,5 milioni in più per l'Emilia-Romagna Tutti gli interventi

Il ministero dell'Ambiente ha deciso un finanziamento (finora inatteso) di 10 milioni per il Bacino del Po

Trasporti

Un pullman e un solo biglietto per andare da Bedonia a Chiavari

Intesa fra Tep e Atp Esercizio

LA CONFERMA

Via Europa, asfalto rimosso perché non rispettava gli standard

Una nota del Comune fa chiarezza: nessun esborso in più per le casse comunali

2commenti

FIDENZA

Addio a Gianfranco Monti, il mago di bici e motorini

TRAGUARDO

Elsa e Fernanda, le gemelle centenarie

PROVINCIA

Ponte di Ragazzola: aperta la busta con l'offerta economica

PARMA-LA SPEZIA

Bonifica ordigni bellici in stazione a Collecchio per il nuovo sottopasso: disagi dal 18 al 22 ottobre

gazzareporter

Viale Mentana, storie di (stra) ordinaria maleducazione e... pericolo

A proposito di ciclabili

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza, l'aria è cambiata. Ma la guardia resti alta

di Francesco Bandini

3commenti

CHICHIBIO

Trattoria Mussi, semplicemente la buona cucina di montagna

ITALIA/MONDO

PISA

Ritrovato in Scozia: non ricorda nulla e parla inglese

manovra

Durissima la Commissione Ue: "Italia,deviazione senza precedenti nella storia"

SPORT

Luca Rigoni

«Questo Parma ha fame e qualità»

SPORT

Mondiali di pallavolo femminile: 3-1 all'Olanda, Serbia in finale

SOCIETA'

sanità/Regione

Venturi "punito" dall'Ordine? AcEMC: "Sorpresi, sconcertati e preoccupati"

Ironia

Pescatore a caccia di pesci nella Parma ("Nel fango?")

MOTORI

MOTO

Prova Harley-Davidson Sport Glide

ANTEPRIMA

X7, il Suv di lusso di Bmw Fotogallery