19°

30°

monchio

Prato Spilla: la seggiovia "congelata"

Serve un milione per la revisione dell'impianto. Ma a disposizione ci sono solo 314mila euro

Prato Spilla: la seggiovia "congelata"
Ricevi gratis le news
0

L’Ufficio speciale dei trasporti a impianti fissi del Ministero dei Trasporti, ha calato la sua scure sulla stagione invernale 2017-2018 di Prato Spilla. Rimarrà ferma la seggiovia Monte Bocco, impianto principale della stazione sciistica, che permette di raggiungere il crinale e le piste più belle della stazione, come la Rio Spilla, la Biancani e la Torricella. Questo perché la seggiovia, che ha raggiunto il termine della sua vita tecnica, doveva essere sottoposta alla revisione quarantennale, con un investimento previsto di 314mila euro già stanziati dalla Regione. L’Ustif, però, dopo alcuni controlli, ha stabilito che per completare la revisione sarebbero stati necessari ulteriori interventi, che hanno fatto lievitare l’investimento a un milione di euro. Cifra a oggi non ancora stanziata.

Al lavoro per reperire i fondi necessari ci sono il Comune di Monchio e la Provincia, proprietaria della stazione, che hanno già chiesto alla Regione di dirottare tutti i finanziamenti triennali per la stazione nel collaudo della seggiovia, considerato prioritario. «La risposta dovrebbe arrivare a settembre - spiega il sindaco di Monchio, Claudio Moretti - e speriamo sia positiva. Se così sarà i lavori inizieranno nella primavera del 2018, per essere pronti per il prossimo inverno».

Intanto quest’inverno a Prato Spilla rimarranno in funzione i tapis roulant Baby e Campo scuola che, non essendo impianti a fune, non sono soggetti a revisione. Rimane ancora aperta la questione che riguarda il bando di gestione della stazione. Sta per scadere - proprio a settembre - quella targata Biricc@, «ma si attende ancora la risposta della Regione sul finanziamento per la revisione della seggiovia per predisporre un bando il più possibile completo» spiega la delegata provinciale al Patrimonio Michela Canova. Il bando dovrebbe essere di medio-lungo periodo - probabile un 5+5 o un 6+6 - come espressamente richiesto dal sindaco di Monchio «per permettere a chi si aggiudica il bando di programmare una gestione nel medio-lungo periodo, perché chi viene a Prato Spilla deve puntare a rimanerci».

«Siamo dello stesso parere - conferma Michela Canova - ma potrebbe essere necessario, se dovessimo arrivare alla scadenza del bando attuale senza una risposta certa della Regione, fare un contratto di custodia della durata di qualche mese per non lasciare abbandonata la stazione, in vista del bando pluriennale. Voglio sottolineare che il Comune sta dimostrando grande attenzione e impegno su questa situazione e che sta facendo un gran lavoro per valutare tutte le strategie e i progetti che potrebbero calzare su una stazione che ha dimostrato, quest’estate, di essere molto apprezzata non solo in inverno. Un milione di euro è una grossa cifra: si tratta di soldi pubblici, non possiamo spenderli senza avere a supporto una strategia vincente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

Filippo Magnini e Giorgia Palmas: «Ci sposiamo, il matrimonio sarà sulla spiaggia in Sardegna»

gossip

Filippo Magnini e Giorgia Palmas si sposano: «Cerimonia in spiaggia in Sardegna»

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

«Nitro» e il suo fiuto infallibile: ritrovata la pistola

Rapina in villa

«Nitro» e il suo fiuto infallibile: ritrovata la pistola

MEDESANO

Moto contro capriolo: grave 50enne nocetano

Palacassa

Da Borgotaro con il bimbo da allattare

Mostra

Si alza il sipario sui tesori del Teatro Farnese

Sotheby's

All'asta i gioielli dei Borbone Parma

BALLOTTAGGIO

Salso, faccia a faccia Volpicelli-Fritelli

Unione Industriali

Figna: «Come affrontare le sfide del futuro»

ROCCABIANCA

Sventata la truffa del falso resto. Coppia allontanata

serie A

Caso sms, il Parma trema: non è scontata l'archiviazione. Anzi

7commenti

anteprima gazzetta

A Borgotaro trovata bomba della guerra: il 1° luglio il disinnesco

Palacassa

Circa 3.500 persone al concorso per operatore socio sanitario Foto - Videointerviste

1commento

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

4commenti

calcio

Abbonamenti, superata quota mille. Lucarelli sarà "club manager" del Parma Video

L'amministratore delegato Luca Carra ne ha parlato a Palla in Tribuna Tv

DEA BENDATA

Gioca 2 euro e vince una casa nuova

1commento

PARMA

Offerte di lavoro: 47 nuovi annunci

ECONOMIA

Servizi Italia, joint venture nel Far East

Lavanolo e sterilizzazione: accordo con IsdMED per creare una newco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Salvini dal Papa con Vangeli e rosario

di Vittorio Testa

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

droga

Maxirissa in centro a Pisa: "guerra" tra bande di pusher

1commento

Economia

"Miliardi alla Sanità grazie alla Brexit": un boomerang per la May Video

SPORT

calcio

Match con il Palermo e polemiche: 2 turni di porte chiuse al Frosinone Video

lutto

E' morto Sergio Gonella, arbitrò la finale mondiale del '78

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Gattini in cerca di casa Foto

IL VINO

100% barbera per il Nizza Docg: il «Generala» 2014 è un sogno

MOTORI

IL TEST

Guida autonoma? Non proprio, per ora è meglio Nissan ProPilot

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti