17°

29°

langhirano

Ricognizione frane: ultimi giorni per le schede di valutazione danni

Mainetti della Protezione civile: «Fondamentale il ruolo dei cittadini»

Ricognizione frane: ultimi giorni per le schede di valutazione danni
Ricevi gratis le news
0

 

Giulia Coruzzi

Un incontro quasi seminariale, che ha coinvolto gli amministratori dei comuni della Unione montana Appennino Parma Est, il responsabile della Protezione civile regionale Maurizio Mainetti e il tecnico dell’associazione Geologi Protezione Civile Stefano Castagnetti, ma anche geometri e cittadini interessati dagli eventi franosi della scorsa primavera, si è tenuto nella sala polifunzionale di via Ferrari a Langhirano.
«Ricognizione dei fabbisogni per il ripristino delle strutture e infrastrutture pubbliche e private danneggiate nonché dei danni subiti dalle attività economiche e produttive, dai beni culturali e dal patrimonio edilizio per il superamento dell’emergenza determinatesi a seguito delle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nei mesi di marzo e aprile 2013 ed il 3 maggio 2013 nei comuni del territorio»: ecco il titolo del lungo dibattito.
La ricognizione dei danni deve essere completata entro il 2013 nel rispetto di una normativa che impone di stilare schede tecniche specifiche che dovranno essere consegnate in Regione: da qui prenderanno la strada che conduce direttamente al Governo. Sarà proprio a Roma che verranno assegnate le risorse.
«Questo è uno dei primi momenti che vedono entrare in gioco l’Unione e che coinvolgono diversi comuni appartenenti all’ente» ha sottolineato il sindaco di Langhirano e presidente dell’Unione Stefano Bovis.
Le frane non hanno certamente seguito i limiti comunali e le proprietà interessate dai danni si trovano su svariati territori: Tizzano, Neviano, Palanzano, Corniglio e Lesignano. Le schede dovranno rappresentare nel dettaglio i danni subiti da edifici che oggi sono inagibili e che dovranno essere delocalizzati o recuperati, come ha spiegato Amilcare Bodria, primo cittadino di Tizzano.
Al di là delle schede relative ai danni, i Comuni dovranno redarre anche i piani di Protezione civile: «In seguito alla crisi idrogeologica si è zoomato sulle criticità, per identificare i diversi gradi di vulnerabilità dei territori – ha spiegato Castagnetti - E’ un lavoro di squadra quello in atto per fissare le soglie di preallarme, allarme, attivazione di emergenza. Per le zone di Pietta, Boschetto, Capriglio, Pianestolla, La Latta, Sauna sono previsti piani di emergenza ad hoc».
In tutta questa fase di ricognizione i cittadini saranno attori fondamentali: «E' importante che i privati abbiano coscienza attiva – ha tenuto a precisare Mainetti - Sono loro che per primi devono sentirsi coinvolti nella stesura delle schede riguardanti le proprietà. Questa è una prima fase: la progettazione dei lavori è successiva, così come l’assegnazione dei fondi». Ma proprio perché è una prima fase è forse la più delicata: non commettere errori nelle schede di ricognizione danni è importante per una corretta distribuzione dei contributi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

4commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

14commenti

GAZZAREPORTER

"Riflessi di fine estate": foto dal Parco Ducale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

1commento

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

4commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design