17°

27°

Quartiere Montanara

Una cena di benvenuto per i piccoli saharawi

Una cena di benvenuto per i piccoli saharawi
Ricevi gratis le news
0

La «macchina organizzativa» del circolo Minerva si è messa in moto. Questa volta però i ragazzi del Forrest Group, la sezione podistica del circolo, non si sono rimboccati le maniche per una gara ma per accogliere i bambini saharawi arrivati nei giorni scorsi sul nostro territorio. Sono 19 in tutto, divisi in due gruppi e ospitati, al momento, in provincia. Il 3 agosto arriveranno in città e saranno proprio i podisti piumati del quartiere Montanara ad aiutare i volontari di «Help for children» ad accoglierli ed assisterli per una decina di giorni.«I bimbi alloggeranno nei locali del Convitto Maria Luigia e trascorreranno alcuni giorni tra il centro estivo Uisp e Giocampus – spiega Giancarlo Veneri, presidente di Help for children – ma dovranno essere seguiti nelle loro attività quotidiane».
Il Circolo Minerva non si è tirato indietro e dopo avere sostenuto già negli anni scorsi il progetto Saharawi ha deciso di passare ad una solidarietà ancora più concreta.
«Negli ultimi anni l’acquisto delle medaglie per Montanara Kids e anche per la Montanara Running (le due gare podistiche organizzate dalla squadra ndr.) realizzate a mano dagli adulti Saharawi, è servito per sostenere economicamente il progetto e l’aiuto economico non mancherà neanche questa volta – spiega Fabrizio Mattioli, responsabile della sezione podistica del Circolo -; volevamo però partecipare in modo più attivo e così abbiamo radunato una ventina di volontari che metteranno a disposizione il tempo libero delle loro giornate, e anche delle ferie, per seguire i bambini, cucinare per loro, sistemare i loro alloggi, fare la spesa, accompagnarli per la città».
Una solidarietà più impegnativa di un bonifico online. «E’ la prima volta per noi – aggiunge Anna Maria Idda, una delle volontarie del Forrest – e sicuramente le ansie ci sono, si spera che tutto vada per il meglio. Sappiamo che sarà un’esperienza molto forte, capace però di arricchire e far crescere soprattutto noi adulti. Siamo contenti di poter dare il nostro contributo».«L’accoglienza di questi bambini – sottolinea Veneri – serve prima di tutto a loro, che per 50 giorni possono staccarsi dalle condizioni estreme in cui sono abituati a vivere: nel Sahara occidentale si raggiungono in questo periodo i 60 gradi e la dieta è molto povera. La permanenza qui giova alla loro salute e aiuta noi a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione dei campi profughi, di cui pochi parlano e che è sconosciuta ai più».
In attesa del 3 agosto, il Circolo Minerva ha organizzato per venerdì sera (18 luglio), nella sede di via Carmignani, una cena di benvenuto per i piccoli saharawi, «Per fare conoscenza con i bambini e iniziare a rompere il ghiaccio». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design