15°

21°

motori

KTM 390 Duke

Piccole ma capaci di grandi cose, le nuove moto dedicate ai patentati A2 possono piacere anche al motociclista navigato. Qui la prova della KTM 390 Duke.

KTM 390 Duke
Ricevi gratis le news
0

Se bastasse guardarla per morire, la piccola KTM 390 Duke (5.650 euro) lascerebbe dietro di sé una lunga scia di cadaveri. Se Honda è ragione e BMW sfizio, la piccola KTM è distillato di arroganza. Ha tutti gli attributi di una moderna naked, potente e dalle fibre allenate. Il traliccio arancione è una gabbia che racchiude un monocilindrico super pimpante, il miglior motore della categoria, mentre davanti sorprendono la scultorea pinza radiale e la forcella USD con steli da ben 43 mm di diametro. Se la meccanica non dovesse bastare, a stupire ci pensano la strumentazione TFT completissima (e connessa) che ricorda un tablet e il faro full LED faccia-da-alieno. Le finiture non sono a livello di Honda, vero, ma i motivi di lamentela sono comunque molto pochi.

CHE CARATTERINO
Minuta, raccolta e anoressica: questi i primi tre aggettivi che vengono in mente guidando la KTM 390 Duke. Se siete appena scesi dalla Honda, placida e accomodante, l’irruenza della Duke è quasi sconcertante. Si guida appollaiati sul trespolo (la sella è a 830 mm di altezza), a cavalcioni di un torello scalpitante. Chi supera il metro e ottanta (quindi la stragrande maggioranza dei giovani d’oggi…) non sarà particolarmente a suo agio: ci si ritrova sempre un po’ troppo avanzati, con il manubrio sotto al mento e le gambe molto raccolte, come se KTM avesse voluto regalare alla sua Naked anche uno spirito “Motard”.

SPIRITO SELVAGGIO
Nei tratti urbani la KTM 390 Duke è emozionante ogni volta che scatta il verde del semaforo. La piccola Duke invoglia a tirare le marce, sfruttare la sua intrinseca agilità (149 kg a secco), frenare all’ultimo per vedere fin dove si può arrivare. Un mix che piace quando si è in vena ma un po’ meno quando invece si vorrebbe procedere in souplesse. È come se la Duke avesse un diavoletto in corpo che fa di tutto per non farvi guidare sciolti, e anzi vi istiga di continuo… un’ “anima” tipicamente KTM, senza dubbio.

 

 

ATTENZIONE: MISCELA ESPLOSIVA
Il suo motore pieno di coppia unito alla ciclistica svelta (e con una distribuzione dei pesi piuttosto “puntata” sul davanti) creano un mix esplosivo: impossibile resistere alla sua predisposizione per la guida all’attacco, soprattutto se la strada si arriccia. Il mono è più potente rispetto a BMW ma soprattutto a Honda: anche il più leggero input alla manopola destra genera un deciso impulso in avanti. La KTM 390 Duke risponde immediatamente ai comandi, accelerando con forza lungo tutto l’arco di erogazione e dimostrando che i suoi 44 cv sono tutti tremendamente in forma. Non ci sono flessi ma solo una spinta costante e decisa, accompagnata dal ritmico pulsare del monocilindrico austriaco. Emozionante e anche efficace, non c’è dubbio.

RIGOROSA E RAPIDA
Al motore così pimpante fa il paio una ciclistica immediata. Tu pensi a dove la vorresti mettere e la KTM Duke è già lì. Ci si trova a guidare un piccolo attrezzo da guerra, capace di infastidire più di una moto sportiva di cilindrata superiore. Si può contare su una frenata potente e modulabile, su una velocità di percorrenza in curva fenomenale e su un motore sempre pronto a dare tutto quello che ha.

L’unico neo arriva dal reparto sospensioni: perché se il mono della KTM 390 Duke lavora bene, copiando le asperità senza essere cedevole, la forcella non convince del tutto, come se il suo lavoro fosse poco simbiotico con quello che accade dietro. Sarà la taratura dell’idraulica (un pelo cedevole) o forse la posizione di guida molto avanzata (che causa la già citata distribuzione dei pesi un po’ “puntata”), ma rimane il fatto che se si cerca la guida tonda l’avantreno non regala quella fiducia necessaria per fiondarsi in curva come saette. Meglio tenersi un pizzico di margine in più, guidare un pelo “spigolati” e sfruttare la sua velocità in curva, vero asso nella manica.

UN BELL’AFFARE
Considerato tutto il pacchetto, la piccola naked di Mattighofen è un affare. Ha un equipaggiamento meccanico e tecnologico da far invidia a moto di ben altra caratura ed è anche la più vistosa del gruppo. E il suo sguardo aggressivo e stralunato rispecchia la sua guida, adrenalinica ed efficace. Se amate i caratteri forti, la KTM è di sicuro la scelta giusta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

musica

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era

FESTE PGN

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era Foto

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant  convola a nozze con Anna Eberstein

cinema

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant convola a nozze con Anna Eberstein

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

FOTOGRAFIA

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

Lealtrenotizie

Esplosione alla polveriera di Noceto, una tragedia annunciata

noceto

I sindacati: "Tragedia annunciata: sospendere le lavorazioni alla polveriera" Video

L'operaio di 37 anni è stazionario

3commenti

12 tg parma

Tormenta la cassiera di un market: divieto di avvicinamento per lo stalker Video

Parco Ducale

Chi ha ucciso Milly, la «mamma oca» del laghetto? E' morta per difendere le sue uova

10commenti

taneto

“Vampirizzano" il serbatoio del tir: denunciati tre dipendenti infedeli di un'azienda parmense

12 tg parma

Dal 28 maggio la Polizia municipale al lavoro h24 Video

Lutto

Addio a Tony Wolf, il «papà» del pinguino Pingu. Era nato a Busseto

1commento

12 tg parma

Promozione in A, il video di Dino Baggio: "Coi gobbi chiamatemi"

calcio

Parma, porta blindata

Borgotaro

La bomba nel Taro, riunione in prefettura

meteo

Sapore d'estate, nel weekend sole e punte di 30 gradi

Piogge e temporali fino a mercoledì, poi "rimonta" alta pressione

GAZZAREPORTER

Vicomero e le auto che sfrecciano in paese: "Pericoli elevatissimi" Foto

FIDENZA

Rubano capi firmati all'outlet, catturato un ladro

3commenti

IL CASO

Nessuno soccorre i caprioli investiti

6commenti

traffico

Tangenziale Nord, la pioggia allunga le code per lavori. Code "per fiera" in A1

1commento

PARMA

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

11commenti

IL CASO

San Secondo: no ai cani nei parchi, protestano i padroni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel patto sul premier è la fine del centrodestra

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

bergamo

Si fanno selfie durante il furto in una cava: arrestati

1commento

BOLOGNA

Si lancia da un cavalcavia nel Bolognese, travolto da Tir

1commento

SPORT

parma calcio

Lucarelli: "E ora possiamo dire a chi ci ha fatto male: 'Siamo tornati' " Video

2commenti

Motocross

Fontanesi seconda dietro all'imprendibile Duncan

SOCIETA'

turismo

Emilia-Romagna in cima nel Best in Europe

TECNOLOGIA

Compie 38 anni Pac-Man, pioniere dei videogiochi e icona pop

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più