-1°

motori

Moto Guzzi Experience, alla scoperta della Sardegna

Moto Guzzi ci ha invitato a provare tutti i modelli della gamma in un percorso entusiasmante attraverso la Sardegna. Un’esperienza da non perdere, e l'occasione per stringere nuove amicizie

Moto Guzzi Experience, alla scoperta della Sardegna
Ricevi gratis le news
0

Tutti i presupposti per affezionarsi
 
In un aprile con l’ombrello giungono in redazione, come un fulmine a ciel sereno, le parole “Sardegna” e “viaggio in moto”. Siamo invitati a partecipare alla quarta edizione della Moto Guzzi Experience: 4 giorni e 750 km in sella, con base all’Is Molas Resort, a pochi chilometri da Cagliari. L’Experience non cattura solo chi le Guzzi già le custodisce nel cuore ma guarda anche a chi conosce poco il marchio e i suoi modelli. Viene offerta la possibilità di guidare tutta la gamma, dalla piccola V7 III al colosso MGX-21. Il percorso è molto vario: dalle strade costiere con spettacolari panorami alle statali interne, a tratti più tortuosi. Pranzi e cene in locali tipici accompagneranno il percorso di scoperta delle terre sarde, ma a fine maggio sarà già il momento di un’altra Experience, la prima edizione Trentino.

Una grande famiglia
Arrivati al resort, siamo accolti da uno stormo di Guzzi che sonnecchiano parcheggiate. Ci sono proprio tutte! V7 III nelle versioni Carbon, Rough, Milano, Stone, Special e Racer, V9 Roamer e Bobber. Seguono Audace, Eldorado, California e MGX-21. A colpo d’occhio stupiscono le belle colorazioni. 

Moto Guzzi V7 III Carbon
La prima moto che guidiamo è la V7 III Carbon, edizione limitata di 1921 esemplari, numero che è anche l’anno di fondazione dell’azienda lombarda. Esteticamente si distingue per gli inserti in fibra di carbonio e la livrea nera opaca che, accostata al rosso delle teste e delle pinze freno Brembo, dona un carattere giovane e dinamico. La seduta è abbastanza bassa, con le gambe raccolte. Le braccia, al contrario, restano distese, a meno che non si sieda molto vicini al serbatoio. Giriamo la chiave del bicilindrico da 744 centimetri cubi. Vibra e scuote non appena si accarezza il gas: non vuole che dimentichiamo di esser seduti su una Moto Guzzi. È una bella sensazione. Nonostante il carattere del motore, la frizione smorza bene ogni oscillazione e le partenze sono fluide. Il comando richiede poco sforzo e assieme al cambio regala innesti quasi impercettibili.

Ti accompagna nel relax
I cavalli a disposizione sono 52 a 6200 giri/min. Grazie alla coppia già presente ai bassi regimi, ci si muove con disinvoltura. Si tratta di una moto facile, agile, adatta anche alla guida cittadina. Per chi vuole evolversi dallo scooter alla moto, la V7 III Carbon può essere senza dubbio una valida scelta. Il comfort è migliorabile, soprattutto perché gli ammortizzatori hanno una risposta abbastanza secca. Per viaggiare sulle stupende strade della Sardegna è un’ottima compagna: non impegna particolarmente e lascia tempo per ammirare il paesaggio.

V9, la sorella maggiore
Passiamo dalla V7 III alla V9: due le versioni, Roamer e Bobber. Il V2 Guzzi è più grande (850 centimetri cubi) ma guadagna solo 3 cavalli rispetto all’unità della V7. La coppia è la stessa (62 Nm) ma viene raggiunta a 3000 giri/min anziché a 4900. La differenza è consistente, la spinta molto più corposa e la ripresa più decisa. Il gruppo cambio-frizione della V9 è meno efficace rispetto alla V7 III, e lascia sul campo la facilità negli innesti. Il freno anteriore non è particolarmente modulabile. Nel complesso la V7 III è più agile e immediata. L’impostazione di guida rimane comunque turistica.

Bobber super fat
È ora giunta l’ora di guidare la “cicciona” V9 Bobber. I suoi elementi distintivi sono senza dubbio le gomme super fat e il manubrio drag bar. La sella colpisce subito perché è estremamente comoda. I pneumatici fat regalano una guida divertente tra le curve, si scende bene in piega e il grip non manca mai.

Compagni non solo di sella
La condivisione della guida con un gruppo di appassionati motociclisti è senza dubbio l’aspetto più bello della Moto Guzzi Experience. La terza sera, nonostante l’affaticamento, ci siamo raccolti per un contest di barzellette che ci ha fatto fare notte. Questa esperienza è stata l’occasione per stringere nuove amicizie. A un prezzo decisamente abbordabile, considerato che si tratta di un pacchetto tutto incluso (voli, alloggio, pranzi, cene e benzina, oltre all’uso delle moto): 690 euro per quattro giorni. Se non fosse per i documenti, il portafoglio lo potreste lasciare a casa. Che aspettate a iscrivervi?

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La passerella per le spose di Asa T. da Bertinelli: foto

PGN

La passerella per le spose di Asa T. da Bertinelli Foto

Lopez-Solenghi e Mario Biondi al Regio, Gino Paoli al Nuovo

VELLUTO ROSSO

Lopez-Solenghi e Mario Biondi al Regio, Gino Paoli al Nuovo Video

Benedetta Mazza saluta i fan con una foto su Instagram: "Esperienza fantastica, grazie di cuore"

Grande Fratello

Benedetta saluta i fan: "Esperienza fantastica, grazie di cuore" Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

WORLD CAT

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

Lealtrenotizie

Frontale auto-camion a Vicomero: un ferito frave

incidente

Frontale auto-camion a Vicomero: un ferito grave. Provinciale chiusa

carabinieri

Spaccio di "droga dello stupro" in locali bolognesi: arrestato anche un professionista parmigiano

maltempo

Prevista neve in città: mezzi del comune pronti ad intervenire Video

12Tg Parma

Colpo alla gioielleria Valenti, fatale il ritorno "sul luogo del delitto": due arresti Video

ATTENTATO

Un gruppo di parmigiani a Strasburgo: "Salvi perché abbiamo sbagliato strada"

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», chiesti 75 rinvii a giudizio: ecco tutti i nomi

parma calcio

I tifosi crociati di tutto il mondo cantano "Grazie capitano". Il video è da lacrime

Intervista

"Io, colpita dalla legionella e in attesa della verità"

2commenti

12Tg Parma

Nuovo progetto educativo per le scuole: sarà curato da Paolo Crepet Video

a Bologna

49enne parmense muore in casa: disposta l'autopsia per chiarire le cause

CONTROLLI NEI MARKET

Cibo mal conservato. Multe per 51mila euro

2commenti

Colorno

Padovani si candida a sindaco: «Voglio scuotere il paese»

INTERVENTO

Mezzatesta: «I visoni liberi danneggiano l'ecosistema»

5commenti

BORGOTARO

Addio al prof Dario Delgrosso

Medici

Pierpaolo Vescovi al San Camillo Hospital di Forte dei Marmi

solidarietà

Giochi per i bimbi e prodotti per la tavola natalizia: l'appello di Emporio Solidale Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il sacrificio di Eleonora per la sua bambina

di Filiberto Molossi

EDITORIALE

Dire “no” ai figli. La fatica di educare

di Paolo Emilio Pacciani

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Attacco a Strasburgo: 3 morti e 12 feriti. Il killer è fuggito prendendo in ostaggio un tassista Video

caorso

Picchia la moglie e aggredisce i carabinieri con la zappa, arrestato

SPORT

CALCIO

Inter e Napoli fuori dalla Champions

sport

Glorie rossonere nuove e antiche: parate di stella al gala del Cus Le foto

SOCIETA'

New York

All'asta da Sotheby’s le lettere inedite di Verdi all'impresario Lanari

gusto

Non solo caffè, arriva la macchina per la birra in capsule

MOTORI

motori

Skoda manda in pensione Rapid: è l'ora di Scala

SUV

Renault Kadjar: restyling dopo tre anni