10°

MOTO

Comparativa maxi enduro 21″ – Honda Africa Twin

Comparativa maxi enduro 21″ – Honda Africa Twin
Ricevi gratis le news
0

Inutile dire che Honda, con la Africa Twin ha avuto gioco facile pescando nel passato. Ma andando oltre un nome altisonante e che fa venire ancora oggi gli occhi a forma di cuore agli appassionati, l’enduro di Tokyo ha sbancato il mercato grazie a una serie di ingredienti perfettamente azzeccati. Look, buon bilanciamento tra pesi e prestazioni e bontà nella guida in fuoristrada sono i suoi punti di forza.

 
 
Il motore in questo caso è un bicilindrico in linea con fasatura irregolare da 998 centimetri cubi, per cui sono dichiarati 95 cv e 98 Nm di coppia gestito da un acceleratore Ride By Wire multimappa. Anche per lei la sella è su un solo piano, l’altezza si regola da 850 a 870 mm avvicinando l’Africa anche a chi non è molto alto. Luce a terra e sospensioni sono però da “pro”: la prima è di ben 250 mm, altezza assicurata da una forcella che scorre per 230 mm (la più lunga di tutti) e dai 220 mm di escursione della ruota posteriore (da 18 pollici). Parlando di pesi l’Africa sulla carta non è la più leggera, i 230 kg in ordine di marcia dichiarati sono il peso più alto del lotto. Sulla carta, appunto perchè poi scopriamo che il peso dichiarato da Honda è anche il più “vero”, quello più vicino ai nostri rilevamenti. Il serbatoio è da 18,8 litri.

RIDE

Eh già, quando Honda ha voglia di fare sul serio è difficile che sbagli il colpo. E con l’Africa Twin non ha sbagliato. Basta guardarsi in giro e vedere quante ne stanno circolando per capire che la maxi enduro Honda ha colpito nel segno conquistando il mercato grazie al suo magico equilibrio. Si perché in questo segmento la Africa Twin fa lo stesso mestiere che la R 1200 GS fa tra le maxi enduro con motore 1200 e oltre. Equilibrio è la parola magica che la fa uscire vincente da questo confronto. Perché l’Africa non è la più potente e veloce, non è la più protettiva, o quella con la sella più bassa, la più leggera o la più facile. Tuttavia, semplicemente, è quella la cui ricetta amalgama meglio ogni ingrediente.

Il passaggio all’Euro 4 (la prima Africa Twin è stata lanciata con motore Euro 3) invece che penalizzarla l’ha esaltata, Honda è riuscita in una piccola magia e il bicilindrico appare ora più ricco di carattere sia dal punto di vista dell’erogazione (che ha medi ben più convinti) sia dal punto di vista del sound. L’arrivo del Ride By Wire l’ha insomma aiutata, e probabilmente grazie a lui i controlli elettronici si sono fatti più raffinati, anche se sul controllo di trazione Honda ha ancora da lavorare, una volta entrato in funzione, infatti, tarda un po’ troppo a ridare potenza. Gli altri in questo frangente fanno meglio. A livello di consumi Honda non ha spiccato, il consumo medio della nostra prova è stato di 5,8 litri/100 km pari a 17,24 km/litro.

Alta di sella, ma stretta di cavallo, la Africa Twin piace per la posizione di guida (anche e soprattutto in piedi) e per la protezione aerodinamica che come detto non è la migliore (il primato spetta a Triumph) ma è comunque di alto livello. Le sospensioni hanno escursioni molto lunghe, soprattutto la forcella, e di conseguenza ampi sono i trasferimenti di carico, ma c’è un buon controllo e con gomme che non “spingono” forte sugli elementi ammortizzanti come le Scorpion Rally STR che abbiamo scelto per questa prova, l’Africa riesce a non dondolare troppo tenendo il passo delle moto più stradali senza affanno. In fuoristrada però fa la differenza, giocandosela con KTM, pur con un pizzico di stabilità in meno nel veloce, compensata da una maggiore maneggevolezza. Anche in questo caso il mix tra morbidezza e “robustezza” di erogazione convince aiutando la trazione, mentre le sospensioni assorbono proprio tutto. Convince un pelo meno la strumentazione, digitale molto completa ma anche un po’ piccola monocromatica che è uno step sotto quelle a colori di BMW e Triumph. Prezzo di partenza 13.750 euro, la moto in prova con Akrapovic, quickshifter e kit paracoppa/tubolare arriva a 16.541 euro.

 

BMW HONDA KTM TRIUMPH
PESO RILEVATO A/P CON PIENO 115/122,5 117,2/118,1 124,5/123,5 121/115,4
PESO TOTALE RILEVATO CON PIENO 237,5 235,3 248 236,4
CONSUMO RILEVATO L/100 KM 4,7 5,9 5,2 5,05
MEDIA VOTI TESTER 7,74 8,33 8,08 7,95

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte

PGN

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte Ecco chi c'era: foto

Sanremo, la Rai smentisce aumenti del compenso per Claudio Baglioni

TELEVISIONE

Sanremo, la Rai smentisce aumenti del compenso per Claudio Baglioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

Lealtrenotizie

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Code fra Parma e Campegine

AUTOSTRADA

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Code fra Parma e Campegine

Autocisa: pioggia tra Fornovo e Pontremoli

PARMA

Controlli antidroga: sequestrato mezzo chilo di hashish al parco Falcone e Borsellino Video

Viarolo

Cercano di far esplodere il bancomat della Cassa Padana ma il colpo fallisce Video

L'anniversario

La mamma di Filippo Ricotti: «Sono passati due anni. Ma per mio figlio nessuna giustizia»

PARMA

Il pusher fugge e fa resistenza con violenza: un cittadino aiuta i carabinieri ad arrestarlo Video

La cronaca del 12TgParma

Intervista

Giulia ce l'ha fatta: «Vado a Oxford a studiare matematica»

CALCIO

Diakite: «Insulti razzisti? Io non ho sentito nulla»

20 GENNAIO

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico all'interno delle tangenziali Mappa

Sentenza

Guerra dell'acqua, Montagna 2000 deve 600mila euro a Berceto

2commenti

PARMA

Aeroporto Verdi, siglato l'accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli  Video

2commenti

Tribunale

Perseguita un uomo con messaggi anonimi: collecchiese condannato per stalking

Zibello

È morto Corrado Tencati: preparò lo strolghino record del November Porc

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro: disagi al traffico ma nessun ferito Foto

INTERVISTA

Amanda Sandrelli: «La seduzione secondo Mirandolina»

TRIBUNALE

San Giovanni, entra in sagrestia e tenta di rapinare due monaci: condannato

GAZZAREPORTER

"Il cielo di un giovedì mattina" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

May, sconfitta devastante. Ma non c'è alternativa

di Paolo Ferrandi

PGN

La nuova moda dell'uomo e la trasmissione «Prendi Nota»

di Mara Varoli

ITALIA/MONDO

AREZZO

Viadotto chiuso sulla E45: primi ingorghi e Tir respinti

VAL D'AOSTA

Traforo del Monte Bianco, bloccati 38 migranti: 26 erano stipati nel vano di un furgone

SPORT

AUSTRIA

Niki Lauda sta meglio: dimesso dall'ospedale di Vienna

CALCIO

1-0 al Milan, la Juventus vince la Supercoppa italiana

SOCIETA'

catania

L'aspetta all'aeroporto col palloncino "Mi vuoi sposare". Lei lo lascia

1commento

TRIBUTO

Il bollo auto senza segreti: quando, come, dove si paga

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai