13°

26°

Auto

Chi vuole uscire dal coro invece salirà sulla Veloster

Chi vuole uscire dal coro invece salirà sulla Veloster
Ricevi gratis le news
0

 Non ce ne vogliano gli eredi di Chung Ju-yung, mitico fondatore del colosso Hyundai, ma la coraggiosa Veloster possiede tutte le carte in regola per una carriera di successo tranne una: il luogo comune. Quel maledetto pregiudizio (per lo più italiano) che ancora attribuisce ai prodotti coreani una qualità inferiore alle concorrenti tradizionali, e che nelle convinzioni degli appassionati nemmeno il cambio di passo registrato dalla Casa da un paio d’anni a questa parte è stato in grado di estirpare. L’auspicio è che quando l’immagine del brand renderà onore a volumi di vendita prossimi al podio mondiale, il modello pensato come rivoluzione della Tiburon non sia già uscito di produzione. 

La Veloster (con l’accento sulla «o») sfida un mercato minato come quello delle coupé sportive calando il classico jolly del rapporto qualità/prezzo e l’asso a sorpresa dello stile audace ma efficace. Già a 21.900 euro (23.500 la variante «Sport») si diventa padroni di un prodotto divertente da guidare e sufficientemente comodo per trasportare, che alle virtù dinamiche abbina un design effettivamente unico, aerodinamico e provocatorio senza perdere punti in termini di armonia. Non è una distrazione se il cofano posteriore, anziché la marca per esteso, riporta solo il logo in bella mostra, così come è cercata l’asimmetria tra le massicce fiancate (quella di sinistra ospita due portiere anziché una sola): la Veloster, un fascio di nervi che più la guardi e più ti rapisce, è sperimentazione per le Hyundai del futuro. A scarichi sdoppiati, feritoie e passaruota in rilievo si ricollega idealmente l’ergonomia dell’abitacolo, tecnologico e raccolto attorno al lato guida. Il profilo del tetto richiede qualche sacrificio in ingresso, mentre sedersi in seconda fila ricorda un elettrizzante effetto «capsula»: sopra la nuca, il vetro del lunotto. 
Per battersi ad armi pari coi mostri sacri del segmento, la Veloster attende tuttavia un’iniezione di potenza: i 140 Cv del 1.6 GDI, specialmente in rapporto alla precisione di cambio (manuale o robotizzato a doppia frizione, 1.490 euro di differenza) e telaio, sembrano scarsi. Ci si consoli con fari a Led, display da 7", tetto elettrico panoramico, subwoofer di livello premium e un livello di sicurezza a cinque stelle. Un altro campanello che attraversa l’Asia e risuona nelle orecchie della Vecchia Europa.L.C.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

1commento

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: è grave

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

carabinieri

Viale Mentana, arrestato con un etto di hashish il pusher dai mille nomi

1commento

MALTRATTAMENTI

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

3commenti

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

striscioni

L'oltraggio di Forza Nuova al 25 Aprile

E la replica dei giovani del Centro Esprit

incidenti

Una moto a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15: due feriti

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

L'ASTA

Il 9 maggio si saprà il destino del centro sportivo di Collecchio

parma calcio

Lucarelli e Munari, una camera per due

Polesine Zibello

Vuole i soldi per la dose e minaccia il padre con un coltello

Ticket

«Stangata» sulle cure per la psoriasi

Intervista

Baustelle: «Non archiviamo il 25 aprile»

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

5commenti

ITALIA/MONDO

SISMA

Forte scossa di terremoto in Molise: 4.2

tragedia

Morto bimbo di 4 anni ricoverato Modena, cause da chiarire

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

NAPOLI

Scheletro di bimbo negli scavi di Pompei. Il direttore: "Grande scoperta"

gusto light

La ricetta "green" - Insalatona di cetrioli con mele e noci

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento