20°

31°

KIA

Ecco Niro, la via coreana al crossover ibrido

Il benzina 1.6 e un motore elettrico promettono di fare 23 km con un litro. Da 24.900

Ecco Niro, la via coreana al crossover ibrido
Ricevi gratis le news
0

Italiani, popolo di «analfabeti» dell’ecologia. «L’ibrida? E dove la carico?». Ai consulenti di vendita, la domanda viene rivolta più spesso di quanto non si creda (per la cronaca, l’ibrida non necessita di ricarica). Galvanizzata da un successo commerciale costante, ben simboleggiato dal traguardo del 3% di market share oltrepassato nel 2016 per la prima volta, Kia concede tuttavia fiducia all’automobilista medio e dopo Soul Eco-electric, il suo primo modello a zero emissioni, si avventura con la Niro HEV (Hybrid Electric Vehicle) anche nel mondo «di mezzo», nella filosofia cioè che al momento meglio concilia il progresso tecnologico con lo stato dell’arte delle infrastrutture e della cultura generale.

UN SISTEMA DA 141 CV Niro è il primo Suv di taglia «M» (4,3 metri) ad adottare la duplice alimentazione benzina-elettrico sin dalla nascita: sotto il cofano pulsa un tradizionale 4 cilindri 1.6 da 105 Cv, mentre a ridosso del cambio (un automatico robotizzato doppia frizione a sei rapporti) alloggia il supporto elettrico da 43,5 Cv, per una potenza di sistema (come sempre leggermente inferiore alla somma dei singoli valori) di 141 Cv. Agli occupanti, la convivenza con lo schema ibrido non comporta alcun sacrificio in chiave comfort: le batterie agli ioni di litio, rigenerate «in corsa» dall’unità elettrica stessa in fase di frenata o di rilascio, trovano posto sotto il divano posteriore e non sottraggono centimetri cubi alle gambe dei passeggeri, dispensati anche dal dover fare i conti con un ingombrante tunnel centrale.

COME VA In compenso, la «spintarella» che il motore elettrico indirizza al 1.6 GDi si traduce in piacere di guida e prestazioni utili a una gamma di situazioni quasi globale. La crescita di moto è omogenea, chi siede al volante avvertirà esclusivamente il suono dei pistoni che intervengono all’aumentare della pressione sul pedale del gas. Per non parlare dei vantaggi economici, visto che la Niro - se comandata da un piede di velluto - percorre anche 22-23 km con un litro di «verde», indifferentemente dal contesto (urbano, extraurbano o autostradale).

IL LOOK Facciamo un passo indietro al design: il crossover coreano passa come un prodotto «pulito» ma moderno, meno aggressivo di uno Sportage ma più mascolino di una Soul. L’abitacolo (alto il giusto) riprende lo stile e le soluzioni tecniche del resto della gamma Kia: si apprezzano in particolare il volante multifunzione e il display capacitivo da 8” con mappe TomTom e i protocolli Apple Car Play e Android Auto, utili a favorire il dialogo auto-smartphone. Un solo appunto al bagagliaio, non tanto in termini quantitativi (373 litri in assetto base) quanto per distanza dal suolo della superficie di carico.

OK IL PREZZO E' GIUSTO Dal test drive allo sportello pagamenti: la Niro costa di listino 27.000 euro, ma fino a novembre vige uno sconto secco di 2.100 euro più bonus rottamazione. Il rapporto qualità/prezzo è convincente, anche alla luce di un set di accessori di serie come navigatore, fari a Led, cruise control, correzione automatica alla sbandata involontaria, caricatore wireless per i cellulari abilitati e altro ancora. Si immatricoleranno duemila esemplari all’anno, stima la filiale nazionale. Sempre in attesa che la resistenza all’ecosostenibilità degli italiani si addolcisca.

L'IDENTIKIT
Dimensioni lungh. 4355 mm, largh. 1805, altezza 1545, passo 2700
Bagagliaio 373/1371 litri litri
Peso 1640 kg
Motore 1.6 GDi (1580 cc benzina 16v, 105 Cv) + modulo elettrico sincrono (43,5 Cv)
Trasmissione cambio automatico a doppia frizione DCT 6 marce, trazione anteriore
Prestazioni vel. max. 162 km/h, 0-100 in 11”5
Consumi 4,4 l/100 km (combinato)
Emissioni CO2 101 g/km
Prezzo 27.000 (24.900 in promo)
CI PIACE
Spazio di bordo, comfort sullo sconnesso, cambio robotizzato, economia di esercizio, 7 anni di garanzia
NON CI PIACE
Bagagliaio alto da terra, visuale posteriore, freno a mano a pedale

Vai alla sezione Prove su strada

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino

Sport

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La favola di Natale dei Pogues

IL DISCO

La favola di Natale dei Pogues

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Dopo il colpo di pistola, l'aggressione con un forcone

Il caso di strada Argini Enza

Dopo il colpo di pistola, l'aggressione con un forcone

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

Casalmaggiore

Trova 1.100 euro in strada e li porta ai carabinieri

Agricoltura

Organizzazioni divise sull'accordo commerciale col Canada

COLORNO TORRILE

Un comitato contro la fusione

Il Parma a processo

La Procura: «Pena da scontare in B»

Salsomaggiore

In vacanza a Peschici, salva un anziano in mare

Santa Maria del Taro

Addio a Elisa Bottini, scomparsa a soli 37 anni

PARMA

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi  Video

Nel video, il momento più forte del temporale a Coloreto

2commenti

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Gazzetta domani

Parma a processo, lo stillicidio delle indiscrezioni sulle richieste dell'accusa

PARMA CALCIO

Caso sms, promozione a rischio: Calaiò lascia il ritiro per partecipare al processo

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

24commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

COLLECCHIO

Violento scontro in tangenziale: furgone sventrato da un autoarticolato Foto

Paura e contusioni per il conducente del furgone

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

PISA

Choc anafilattico: muore dopo la cena

VIALE ZARA

Si dà fuoco a Milano: 27enne in gravi condizioni

SPORT

CALCIO

E' finita per la Reggiana: salta la vendita, niente iscrizione al campionato

4commenti

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery