Motori

Opel Corsa GSi: 150 Cv per divertirsi (con meno di 20mila euro)

Lorenzo Centenari

COLMAR (Francia) - Potenza e precisione, senza per forza svenarsi. A 30 anni dal debutto assoluto, torna un binomio sinonimo di guida «maschia» a basso costo: per mettersi in garage nuova Opel Corsa GSi bastano 19.400 euro chiavi in mano.

Ideale anello di congiunzione tra Corsa S e Corsa OPC, al 1.4 Turbo da 150 cv e 220 Nm Corsa GSi associa un telaio sviluppato ad hoc dalla divisione Performance Cars and Motorsport. Sovralimentazione e assetto OPC (un lusso lo speciale sistema di ammortizzazione a frequenza variabile) danno così vita a un cocktail micidiale. Già, perché non solo l’auto accelera da 0 a 100 km/h in 8,9 secondi e da 80 a 120 km/h (in quinta marcia) in 9,9 secondi. Non solo, inoltre, ferma il tachimetro a quota 207 km/h. Non solo prestazioni in linea retta: la «hot hatch» tedesca è progettata per emozionare soprattutto tra le curve. Quelle strette e in successione, dove la sua agilità le consente di tenersi dietro sportive ben più muscolari.

Nuova Corsa GSi si riconosce per le prese d’aria maggiorate, la griglia a nido d’ape, le vene rigonfie che attraversano il cofano da nord a sud, le calotte specchi retrovisori in carbon look. Al posteriore, la licenza da pilota è simboleggiata sia dallo spoiler aerodinamico al tettuccio, sia dallo scarico cromato integrato nel diffusore in tinta. Volante sportivo con bordo inferiore appiattito e impugnatura antiscivolo, pomello del cambio (manuale a 6 rapporti) rivestito in pelle, pedaliera in alluminio, sedili Recaro (optional). What else?

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.