-3°

10°

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

La misura scatta il 1° marzo. Prende il bonus la Tesla Model 3 da 60mila euro, ma non i modelli a Gpl e metano. E nemmeno molte auto ibride...

Ecotassa: quanti  paradossi. Ecco chi vince e chi perde
Ricevi gratis le news
2

Bollo, RC Auto, revisione, carburanti, varchi elettronici. Più vessati di così si muore, e invece no: c’è ancora margine per spremere dagli automobilisti un altro po’ di sangue. Annunciata come un classico programma di incentivi, la misura varata dal Governo (in vigore dal prossimo 1° marzo) premia pochi e ne castiga tanti. Un parto lungo e travagliato, ma alla fine - ahimè - il bonus-malus è realtà: sconto fino a 6.000 euro per chi acquista auto dal tasso di emissioni di CO2 inferiore a 70 g/km e dal prezzo di listino inferiore a 50.000 euro Iva esclusa, quindi a 61.000 euro Iva inclusa (questo per escludere le elettriche di lusso), sovrattassa fino a 2.500 euro per chi invece acquista auto che oltrepassano i 160 g/km di CO2.

GLI INCENTIVI
Soffermiamoci sugli incentivi. Due fasce: da 0 a 20 g/km di CO2, bonus di 6.000 euro con rottamazione o di 4.000 euro senza rottamazione. Da 21 a 70 g/km di CO2, sconto di 2.500 euro con rottamazione o 1.500 euro senza rottamazione. Come già accennato, la misura è stata aggiustata più volte nel corso del tempo. Innanzitutto, da 90 g/km di CO2, il tetto massimo per rientrare nel programma incentivi è stato asciugato di 20 punti base, circoscrivendo i benefici alle elettriche e alle ibride plug-in, lasciando invece fuori i modelli a metano e Gpl, ma anche la maggioranza delle ibride tradizionali. Paradossi? Prende il bonus Tesla Model 3, auto da 60.000 euro (ma elettrica), non lo prende una pioniera delle auto «green» come Toyota Prius, che accede agli incentivi solo in formato plug-in hybrid.

LE «VITTIME»
Allo stesso tempo, la soglia oltre la quale un’auto viene eco-tassata si è spostato da 120 a 160 g/km di CO2, risparmiando soggetti del tutto «incolpevoli», punendo tuttavia anche una serie di modelli di ampia diffusione il cui tasso di inquinamento non ha mai fatto gridare allo scandalo. Vittima per eccellenza del decreto è il Gruppo FCA: non un modello che acceda all’ecobonus, 13 modelli che invece da marzo costeranno un po’ di più. Non solo auto di lusso come Jeep Grand Cherokee (2.000 o 2.500 euro di «multa», a seconda della motorizzazione e dello scaglione di emissioni): in formato 1.4 benzina (161 g/km di CO2), anche Fiat 500L paga 1.100 euro di balzelli (primo scaglione). Idem Fiat Tipo e Fiat Doblò 1.4 T-Jet, o 500X 2.0 Multijet. Accade poi che una berlina ad alte prestazione come Alfa Romeo Giulia 2.0 Turbo (200 Cv) venga graziata (157 g/km). Lo stesso dicasi per Stelvio 2.2 diesel (160 g/km).
In conclusione: se da una parte il tentativo dell’esecutivo di educare il pubblico alla mobilità futura è da apprezzare, dall’altra il risultato sembra tutto fuorché democratico. Vantaggi per una nicchia, svantaggi per ampie fasce di clientela. Ancora un paio di mesi, e il mercato stabilirà chi ha ragione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Enrico

    24 Gennaio @ 16.57

    Vero che FCA viene penalizzata: ma guardiamo al fatto incontestabile che FCA da decenni ha una politica miope, priva di una strategia che guardi al futuro (basti vedere cosa è accaduto alla startup parmigiana che da più di vent'anni studia la guida automatica ed è stata acquistata da un'azienda americana...). Prima Fiat e poi FCA ha sempre goduto di vantaggi governativi, spesso immeritati. E' ora di svegliarsi

    Rispondi

    • 24 Gennaio @ 17.17

      Quello che dice è vero, però i vantaggi riservati a Fiat fanno ormai parte del passato. La strategia non può che essere ora il matrimonio con un Gruppo che sia più avanti nella elettrificazione

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La vera festa é sempre in cucina Federer e Oldani Scaldano il party nel nuovo spot Barilla con una travolgente “spaghettata” improvvisata

Gusto

Federer-Oldani (e la Shiffrin): quando una spaghettata accende la festa (Nuovo spot Barilla) Video

Musei del cibo al Castello di Felino

WEEKEND

Duelli medievali, giochi e gusto al castello di Felino Video

Brachetti incanta il Regio con la magia del suo "Solo" - Ecco chi c'era: foto

teatro

Brachetti incanta il Regio con la magia del suo "Solo" Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Mulino di casa Sforza" Tanta tecnica e ottima qualità in cucina

CHICHIBIO

"Mulino di Casa Sforza": tanta tecnica e ottima qualità in cucina

Lealtrenotizie

100 carabinieri e 50 mezzi in azione stanotte in tutta la provincia, arresti e denunce

CARABINIERI

Controlli con 100 carabinieri, due arresti. Inseguimento nella Bassa: recuperato fuoristrada rubato Video

GAZZAREPORTER

Camioncino in fiamme: traffico in tilt in via Emilio Lepido e tangenziale nord in tarda mattinata Foto

Code anche in via Emilia Est dopo le 11

INCIDENTE MORTALE

Parmigiano investito in A22 dopo il maxi-incidente: due indagati per omicidio stradale Foto

Il numero degli indagati sembra destinato ad aumentare: sulle due carreggiate sono avvenuti 22 incidenti

INCIDENTE

Non ce l'ha fatta il maresciallo Gildo Marioni

SALSOMAGGIORE

Incendio in una cantina: due intossicati portati a Vaio

agenda weekend

Il cibo degli dei in piazza Garibaldi. Ma non solo cioccolata a Parma e provincia

PARMA

Nigeriano fugge dalla polizia: un passante interviene e lo fa cadere

Denunciato un romeno trovato grazie al sistema elettronico X-Law

VARCHI

Benassi: «Basta auto per accedere in centro»

Lunedì entreranno in funzione le telecamere che sorveglieranno l'isola ambientale di borgo Giacomo Tommasini e di via Nazario Sauro

10commenti

Stalking

Perseguita l'amante del marito: condannata

IMPRESE

Made in Fidenza le luci della Tour Eiffel

PARMA

Il Comune vende 100 biciclette abbandonate per svuotare il suo deposito

colorno

Ponte sul Po: forse sarà aperto un corridoio per pedoni e ciclisti

il caso

Minacce sui muri, Salvini (intervistato da Tv Parma): "Non sono spaventato, vado avanti" - Video

4commenti

LUTTO

Bore e la sua valle piangono l'ex sindaco Mario Bazzinotti

Milano

Malore in metropolitana, è morto Paolo Brera

Scrittore, economista, figlio del grande Gianni, scrisse anche per la Gazzetta di Parma

SCIALPINISMO

Ghiaccio e poca neve, annullato il trofeo Schiaffino

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Rinnegata la Tav, è un altro il tunnel che aspetta il Paese

di Vittorio Testa

4commenti

NOVITA'

"Breaking News": ora puoi riceverle anche via WhatsApp. Ecco come Video

ITALIA/MONDO

TORINO

E' morta Donna Marella, moglie di Gianni Agnelli Foto

maltempo

Nave turca arenata sul litorale sud di Bari: s'incaglia anche il rimorchiatore Foto

SPORT

Sport Invernali

Sofia Goggia vince la discesa libera di Crans Montana

SERIE A

Milan travolgente: tre sberle all'Empoli

SOCIETA'

Indonesia

38 anni dopo, (ri) avvistata l'ape più grande al mondo

ROMA

Stalker perseguita la Ferilli, divieto di avvicinamento

MOTORI

IL TEST

Ecco la nuova Mazda3. In 5 mosse

AL VOLANTE

Skoda Kodiaq RS: il Suv con 240 Cv