13°

IL TEST

Il metano? E' la scelta vincente (aspettando l'elettrico)

Al volante della Opel Astra per sfatare tanti luoghi comuni. A partire dalle prestazioni e dal bagagliaio. Con 20 euro di percorrono 600 km

Il metano? Scelta vincente (aspettando l'elettrico)
Ricevi gratis le news
0

Fuori il petrolio, dentro l’elettrico. Sì, ma nel frattempo? Se in Europa il diesel ha le ore contate, le aspettative di vita dei benzina non sono di molto superiori. Il declino delle motorizzazioni tradizionali è un processo ormai irreversibile, tuttavia l’auto a zero emissioni è ancora una nicchia che per costi, infrastrutture e autonomia ha ancora scarso appeal.

Esiste una corrente di pensiero che vuole nelle vesti di traghettatore da un’era all’altra della mobilità il caro, vecchio gas metano. Economico, ecostenibile, facilmente reperibile, almeno nel Nord Italia (Emilia-Romagna in modo particolare). Alcune Case percorrono la pista del gas naturale con piglio deciso: tra queste Fiat, Gruppo Volkswagen, Opel. Proprio Opel Astra Sports Tourer 1.4 ecoM (da 25.400 euro) è la «cavia» da noi individuata per sperimentare in prima persona l’effetto che fa una settimana trascorsa «a metano». Ed è uno smontaggio a catena di luoghi comuni.

SFATARE I LUOGHI COMUNI

In primis, le performance: lontani i tempi in cui di fronte a una salita e con veicolo a pieno carico era spontaneo premere il commutatore e passare all’alimentazione a benzina, oggi la tecnologia turbo ha pressoché neutralizzato il gap prestazionale. Il 1.4 Opel sovralimentato sviluppa 110 Cv sia che i pistoni brucino la «verde», sia che nella camera di scoppio gli iniettori spruzzino CH4 in polvere: accelerazione dignitosa (0-100 km/h in 12”3), rotazione del motore fluida e progressiva, senza il minimo fastidio «turbo lag».

Secondo mito da sfatare: la capacità di carico. In edizione standard, il bagagliaio di Astra Sports Tourer misura 540 litri: l’alloggio delle due bombole di gas in materiale composito (in tutto 19 kg di capacità) sottrae qualche decina di decimetri cubi, d’accordo, ma il pavimento è piatto, la soglia di carico invariata. In sostanza, a sacrificarsi sull’altare del risparmio è soltanto la ruota di scorta.

I RISPARMI

Già, il metano come elemento chimico «salva-euro»: col prezzo alla pompa che oscilla ora attorno a 1 euro esatto, consumare 3,1 kg/100 km (la media registrata dal software di bordo) consente di percorrere oltre 600 km con una banconota da 20 euro, un ordine di spesa inferiore del 60% rispetto a un viaggio a benzina, di quasi il 50% nei confronti persino del gasolio. Calcolatrice alla mano, percorrendo 15.000 km all’anno significa inoltre rientrare dall’investimento (1.500 euro il differenziale con Astra ST 1.4 benzina) nell’arco di 12-13 mesi. Stazioni di rifornimento? Ce ne sono di aperte 24/7, mentre i tempi di attesa finché l’operatore non abbia riavvitato il tappo si aggirano sui 5 minuti o poco più.

LA PROVA

Proprietà «eco» a parte, Astra Sports Tourer è in sé una station wagon piacevole da guardare, da abitare, infine anche da guidare: morbido il cambio manuale a 6 marce, non dure ma nemmeno troppo cedevoli le sospensioni, reale infine la possibilità di trasportare 5 persone (alla faccia di alcuni Suv/crossover). Particolarmente intuitivo il computer di bordo, di serie sull’allestimento Innovation (insieme a fari a Led, pacchetto sicurezza attiva Opel Eye, sistema di navigazione IntelliLink): consumo istantaneo e autonomia sia a benzina (serbatoio «mini», 120 km per le emergenze), sia a metano, distanza di sicurezza dall’auto successiva misurata in decimi di secondo, e altre funzioni ancora. Per rinunciare al petrolio, senza in realtà rinunciare a un bel niente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una risata per la vita

Teatro

Una risata per la vita Fotogallery

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

A Radio Parma il gruppo bolognese "Il vaso di Pandora"

RADIO PARMA

Il gruppo "Il vaso di Pandora" torna con il simpatico video "Il Signor Distruggile": video-intervista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Montepulciano d'Abruzzo griffato «Emilio Pepe»

IL VINO

Il Montepulciano d'Abruzzo griffato «Emilio Pepe»

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

E sbocciò la neve: la primavera imbiancata dell'Appennino Foto Inviate le vostre

METEO

E sbocciò la neve: la primavera imbiancata dell'Appennino Foto Inviate le vostre

FOLLIA IN CAMPO

La condanna dei dirigenti: «I responsabili siano allontanati dallo sport»

incidente

Frontale tra auto e furgone a Castelguelfo: due feriti

DOPO LA TRAGEDIA

Circoncisioni clandestine, anche a Parma bambini danneggiati

VIGILI URBANI

Polizia municipale, in sette per il posto da comandante. Escluso Noè

traffico

Oggi l'Italia al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

STORIE DAI QUARTIERI

Crocetta, quando il traffico fa bene agli affari

Perizia

Coppe indaga sulla strage di Bologna. Riesumata una salma

TRAVERSETOLO

Il ciclista che fa rivivere Coppi

SORAGNA

Marito e moglie indiani nascondevano in casa droghe di ogni tipo

FIDENZA

Differenziata record, la tariffa dei rifiuti sarà meno cara

CONSIGLIO COMUNALE

Tassa rifiuti, è scontro sull'aumento dei costi

Voto contrapposto, maggioranza compatta. Giunta, cambio di deleghe per 4 assessori

2commenti

LUTTO

Addio ad Angelo Bussoni, ingegnere e sportivo

calcio

Semifinale Viareggio Cup, Parma che peccato: passa il Genoa 3-2 in rimonta

2commenti

PIACENZA

Rissa in campo fra 16enni: il padre di un giocatore del Pallavicino va in campo e cerca di colpire un ragazzo

E' successo a Mortizza (Piacenza) durante Libertaspes-Pallavicino, partita del campionato Allievi interprovinciali

4commenti

ITALIA

Azzurri in visita all'oncologia pediatrica di Parma

Mancini, Chiellini e Kean passano la mattinata con i bimbi ricoverati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit: Londra sul piano inclinato

di Paolo Ferrandi

EDITORIALE

Come è scivolosa la Via della Seta

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

liguria

Fiamme e vento a 100 km/h: bruciano le colline attorno a Genova. Riaperta l'A10

PICCOLO EROE

Parente con precedenti penali, Salvini: "Per ora niente cittadinanza per Ramy"

1commento

SPORT

formula uno

La Ferrari ufficializza: Schumi jr farà il test in Barhain

CALCIO

Infortunio per Ronaldo in nazionale: Juve in allarme

SOCIETA'

spazio

La Nasa cancella la passeggiata spaziale di sole donne: mancano le tute

Apple

Tim Cook lancia le news a pagamento, una carta di credito e il servizio di streaming video

MOTORI

IL TEST

Al volante di Mazda6 per riscoprire il fascino della berlina

MOTO

Guzzi svela V85TT, la 'classic enduro' votata al turismo Video