11°

26°

Auto

Pneumatici, è in arrivo l'etichetta

Pneumatici, è in arrivo l'etichetta
Ricevi gratis le news
0

di Aldo Tagliaferro
Siamo abituati a vedere etichette ovunque. Con il tempo abbiamo imparato - da consumatori - a controllare le calorie di un prodotto alimentare, oppure a capire se lo shampoo che usiamo è stato testato su animali, o se l'appartamento che vogliamo comprare è in una buona classe energetica o, ancora, se il nostro frigorifero è nella classe migliore.
Da novembre potremo leggere la «carta d'identità» anche dei nostri pneumatici che - non ci stancheremo mai di ripeterlo - restano l'unica cosa che ci collega all'asfalto, in molti casi la nostra «assicurazione sulla vita». Per questo a Bruxelles hanno messo a punto un Regolamento (non è una Direttiva che va recepita dai singoli Paesi, ma una norma che ha valore per tutti) e dal 1° novembre di quest'anno sarà obbligatoria l'etichetta di qualità per le gomme prodotte dal 1° luglio 2012.
E' un bel passo in avanti ma attenzione: non sarà un'etichetta a risolvere tutti i nostri problemi. I parametri fissati dal Regolamento Ue 1222/2009 sono solamente tre: la resistenza al rotolamento (che impatta sui consumi), l'aderenza sul bagnato (che può salvarci la vita) e il rumore esterno (che interessa l'ambiente). L'etichetta dunque non ci dice tutto sulla nostra gomma, ma ci fornisce indicazioni utili su alcuni parametri, saremo poi noi a scegliere in base ai valori espressi dall'etichetta e soprattutto spetterà alle autorità controllare che non vengano contraffatte. Al momento infatti la normativa non prevede sanzioni...
Vediamo allora più da vicino questa etichetta, grazie ai consigli che con la consueta sollecitudine Assogomma mette a disposizione degli addetti ai lavori (a proposito: www.pneumaticisottocontrollo.it risolverà qualsiasi dubbio in materia). Dunque sono tre i parametri, il primo riguarda la resistenza al rotolamento: i valori vanno da A (il più efficiente) a G e la differenza fra i due punti estremi della scala arriva al 7,5% in termini di risparmio di carburante. Ancora più importante il secondo parametro, quello dell'aderenza sul bagnato: qui la scala si ferma alla F (perché l'asticella, in una voce così importante, è stata giustamente portata più in alto), ma la differenza arriva al 30%. Facciamo un esempio: un pneumatico in classe A a 80 km/h ha bisogno di 18 metri in meno per fermarsi sul bagnato rispetto a un F. Chiaro? Tre barre infine indicano la rumorosità esterna del rotolamento, accompagnate dal valore espresso in decibel.
Assogomma ci ricorda che l'etichetta (che non comporta costi aggiuntivi) per ora non riguarda pneumatici da moto, ricostruiti, off road professionali, ruotini e racing. E da novembre dovremo chiederla anche acquistando un'auto nuova ma solo se il concessionario cambia il «treno» previsto dalla Casa come primo equipaggiamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

CARABINIERI

Trovata a Fidenza dopo 13 giorni la ragazza scomparsa da Piacenza

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

3commenti

GAZZAREPORTER

Grosso ramo cade al Parco Ducale: le foto di un lettore Foto

Foto di Massimo Mari

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

CARABINIERI

Pusher in bici fermato con 30 grammi di marijuana a Salsomaggiore: denunciato

Si tratta di un 26enne nigeriano, che ha cercato di allontanarsi alla vista di una pattuglia

1commento

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

2commenti

PARMA

Ruspa danneggia un tubo: perdita di gas in zona Mercati, evacuati due edifici

L'emergenza è scattata attorno alle 9 ma è rientrata presto: sono intervenuti i tecnici di Ireti e i vigili del fuoco

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

4commenti

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMA

Bersaglieri ciclisti: i fanti piumati in festa per le strade della città Foto

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

6commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

Terremoto: scossa di magnitudo 3.0 sull'Appennino tosco-romagnolo

ELEZIONI

Molise, vince il centrodestra: il nuovo presidente è Donato Toma

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover