16°

29°

MUSICA

Europe, con 'War of Kings' ritorno ai '70

Joey Tempest, ora siamo noi stessi, negli '80 bizzarro viaggio

gli Europe

gli Europe

Ricevi gratis le news
1

La strada per il futuro passa dal passato: sembra dire questo il nuovo album degli Europe, 'War of Kings', in arrivo nei negozi il 3 marzo. Lo ha raccontato all’ANSA Joey Tempest, il frontman del gruppo svedese, arrivato a Milano per presentare la sua decima prova in studio, la quinta dalla reunion del 2003. I tempi di 'The Final Countdown' e 'Carriè non potrebbero essere più lontani: «Nei nuovi dischi siamo semplicemente noi stessi - dice il cantante - chi ci ha riscoperto negli ultimi dieci anni pensa che siamo una nuova band, che ci siamo reincarnati».
Ascoltando le 12 tracce di 'War of Kings' si nota infatti il nuovo percorso degli Europe: «Ci sono di nuovo le tastiere, ma più calde, come l’organo Hammond o il mellotron». Ad aiutarli a creare un’atmosfera classic rock il produttore Dave Cobb, già al lavoro con gli americani Rival Sons, che è riuscito a sviluppare l'innata propensione degli Europe ai riff e portarla a una sensibilità heavy. Lo si nota bene nella title-track, il primo singolo 'War of Kings' pubblicato a inizio febbraio, ma anche in tracce che ora richiamano il fast-rock alla Deep Purple ('Hole in My Pocket'), ora il progressive in stile Led Zeppelin ('The Second Day'), ora la metal-ballad ('California 405'), ora un’idea di rock sabbathiano ('Children of the Mind’), fino ad arrivare ai Pink Floyd di 'Shine on You Crazy Diamond’nella bonus track strumentale 'Vasastan' che chiude l’album.
L’obiettivo dichiarato del gruppo era quello di ricreare l'atmosfera dei dischi che avevano formato il loro gusto, come 'Led Zeppelin IV' o 'Heaven and Hell' dei Black Sabbath. Ma il disco più importante di tutti per gli Europe, racconta Joey Tempest, è stato 'Made in Japan' dei Deep Purple: «Mettevamo su quel vinile, bevevamo una birra e ci immaginavamo in tour per il mondo».
Scomparse le capigliature cotonate e abbandonati i suoni ovattati e digitali degli anni '80, Joey Tempest non rinnega niente ma guarda avanti: «Negli anni '80 ci siamo imbarcati tutti in questo bizzarro viaggio, a livello di produzione: si doveva fare, era parte di un percorso per imparare che alla fine il suono più autentico è il migliore». Ed è proprio questo spirito di autenticità a unire tutto il disco, altrimenti privo di un concept unitario tranne per il singolo 'War of Kings', ispirato al libro di Frans G. Bengtsson 'Le navi dei vichinghì. Anche se ormai residente da anni in Inghilterra, l’attenzione di Joey Tempest per la Svezia del resto non è calata: «Ci sono molti gruppi giovani svedesi che ci piacciono, come The Soundtrack of Of Our Lives, Graveyard, Opeth e Arch Enemy, ma stimo anche una cantante lontana dal nostro stile come Robyn: l'apprezzo per la sua voce, creatività e indipendenza». Gli Europe si imbarcheranno per un tour mondiale da marzo a dicembre: ancora nessuna data fissata in Italia per la band, che manca dai nostri palchi dal 2012.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pietro

    02 Marzo @ 14.20

    siete sicuri che Pettenati lascierà passare l'accostamento Europe - Pink Floyd? ciao rockettari

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

3commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

Genova

Ricostruzione ponte Morandi, Pizzarotti: "Toti commissario"

1commento

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse