11°

IL DISCO

E i Kiss si fanno in quattro

E i Kiss si fanno in quattro
Ricevi gratis le news
0

Quarant'anni fa, all'apice del successo  i Kiss, gruppo americano di hard rock che ha costruito il suo successo su magnifici travestimenti, show mirabolanti e un più che discreto rock, ebbero un'ottima idea. Nel 1978 pubblicarono, infatti, nello stesso giorno (il 18 settembre) i loro quattro album solisti. “Marchiati” Kiss, nome la cui grafia in passato tanto ha fatto discutere, i dischi hanno in copertina ognuno le maschere di un componente della band, dipinte dall'italo-americano Eraldo Carugati. 

I titoli portano il nome dei quattro Kiss: Ace Frehley, l'extraterrestre, Gene Simmons, il vampiro, Paul Stanley, la star, e Peter Criss, il gatto. L'operazione non ebbe però buon esito: nonostante i quattro milioni di copie immesse sul mercato, gli lp solisti non incontrarono del tutto il favore del pubblico. L'unico a salvarsi un po' fu Frehley. L'esperimento, che soddisfò solo i fans più sfegatati (solitamente disposti a “bersi” piuttosto acriticamente qualsiasi cosa) resta però tra i più interessanti della storia del rock e, anni dopo, è diventato perfino argomento di libri. Ancora ricercatissimi dai collezionisti - chi scrive nel '78 aveva acquistato quello di Peter Criss (batterista di origini italiane) che, da qualche parte, dovrebbe ancora avere - hanno ognuno delle caratteristiche interessanti: quello di Frehely deve il suo successo al brano “New York Groove”, mentre Stanley non ha cover (a differenza degli altri tre), Simmons punta su grandi collaborazioni, tra cui Donna Summer, Cher (allora sua partner) e Bob Seeger. E' un Simmons che nessuno si aspetta e che reinterpreta in maniera sorprendente    la celeberrima “When you wish upon a star”, dalla colonna sonora di Pinocchio di Walt Disney. Criss, infine, è quello che ha meno successo, ma “ricicla” alcune canzoni scritte per i “Lips”, la band con  cui suonava prima di approdare ai Kiss. Insomma, l'operazione, per quanto interessante, non porta i risultati sperati. 

Anche il film che quell'anno realizzano i Kiss sull'onda del loro successo - “Kiss meets the phantom of the park” (su Vimeo si trova e vale la pena farci un salto, magari solo per i titoli di apertura sulle note di “Rock & roll all nite”) -  viene stroncato  anche se oggi, come accade anche al cosiddetto trash, è considerato un film di culto. E' il 1978 e bisogna tornare subito alle “origini”. E al successo. L'anno dopo, infatti, esce “Dinasty”, l'album di “I was made for lovin' you”, che spopola nelle discoteche, di “2.000 man”, quest'ultima  molto più che una cover di un brano dei Rolling Stones del 1967 (magnifica la versione nel live “Kiss unplugged” del 1996) e di "Sure know something". In copertina i quattro volti dei Kiss, di nuovo insieme, anche se l'unità del gruppo comincia na scricchiolare. Con "Dinasty" la band ritorna in vetta alle classifiche, ma dall'hard rock si vira verso la disco. Il 1980 è l'anno di "Unmasked", con la sua staordinaria copertina a fumetti. Il declino, però, è già iniziato.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Adriano Panatta e Serena Grandi

Adriano Panatta e Serena Grandi

GOSSIP

Serena Grandi: "Storia d’amore segreta con Panatta durata 2 anni»

Musica: Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards

musica

Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards

Maneskin

Maneskin

MUSICA

Primo tour in Europa per i Maneskin. Ecco le date all'estero e in Italia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

«Noi, narcotizzati e derubati»

NOTTE DI PAURA

«Noi, narcotizzati e derubati»

GUIDA MICHELIN

Parma stabile nella Bibbia del gusto

In centro storico

Il declino di via Garibaldi. E la voglia di rilancio

Lutto

Oltretorrente, si è spento il sorriso di Patrizia Fochi

SORAGNA

Immunologia, premi al top per Alberto Mantovani

Emergenza

Contro l'arrembaggio dei furti: più pattuglie in strada e posti di blocco

Sanità

Sempre più casi di sifilide tra i giovani. Anche la scabbia è ricomparsa

INCENDIO A SORBOLO

«Ecco come siamo stati strappati dalle fiamme»

AUDITORIUM PAGANINI

Guida Michelin: Napoli e la Lombardia i più stellati. Il Sud batte il Nord. Le "stelle" parmigiane restano quattro. Le 29 new entry 

A Piacenza la presentazione della Guida nel 2019, grande evento europeo a Parma nel 2020

2commenti

gazzareporter

Vetro del bus in frantumi: paura sul bus numero 12

1commento

gazzareporter

Anche stasera, in zona Cittadella, ci sono strade al buio: pericoli e...paura

1commento

anteprima gazzetta

Notte di paura a Collecchio e a Sorbolo

sorbolo

Svegliati del crepitio delle fiamme: scappano dalla finestra grazie a un muletto Video

GENOVA

Ponte Morandi: la Pizzarotti e la Siag di Danilo Coppe fra le 10 aziende contattate per la ricostruzione

Lettera anche per il gruppo Fagioli

via emilia

Tamponamento a San Prospero: tre auto coinvolte, lunghe code

trasporti

Treno Parma- Brescia, ancora disagi e ritardi: situazione insostenibile Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit: la May si è cacciata in una strada senza uscite

di Paolo Ferrandi

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

2commenti

ITALIA/MONDO

FOLGARIA

Ammazza il figlio della compagna e si uccide

USA

Tempesta di neve su New York, 8 morti. La più grande bufera da 80 anni

1commento

SPORT

gossip

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez vicini alle nozze Foto

CALCIO

Lizhang verso l'acquisizione del Tondela in Portogallo Video

2commenti

SOCIETA'

Tabacco

Gli Stati Uniti verso la messa al bando delle sigarette al mentolo

Irlanda

Stupratore assolto, protesta: deputata mostra un tanga in Parlamento

MOTORI

AMBIENTE

In Emilia Romagna 596 auto elettriche (+19,7% rispetto al 2016). Parma è quarta

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni