-4°

10°

MERCATO

Come è cambiata l'auto degli italiani in 50 anni

Quintuplicata l'offerta, ora fra le più richieste crescono le straniere

Più grandi e pesanti, così cambiano le auto degli italiani

La vecchia Fiat 500 e la nuova Dacia Sandero

Ricevi gratis le news
0

Cinquant'anni fa bastavano 475 mila lire (poco più di 4.700 euro di oggi) per portarsi a casa una Fiat 500, l’auto più richiesta dell’epoca; oggi la vettura più economica tra quelle più "gettonate" è la Dacia Sandero, che però parte da 7.450 euro, ben il 56% in più.
L’evoluzione dell’automobile dal 1968 ad oggi in Italia non è però solo una questione di prezzo: è cambiato, profondamente, il gusto degli automobilisti che scelgono veicoli più lunghi, larghi e pesanti, mentre nella "top 20" delle preferenze sono in crescita i marchi stranieri. E’ quanto emerge da una ricerca del portale DriveK, che ha confrontato le 20 auto più richieste dagli italiani nel 1968 e le 20 più cercate sul web nel 2018.

La preferenza per le dimensioni più grandi indica quindi che il comfort è diventato un "must" per chi si accinge all’acquisto di auto che ovviamente corrono di più: la velocità massima dell’auto media tra le più richieste è infatti aumentata di quasi il 32%, passando dai 132 km/h del 1968 ai 174 km/h di oggi. Mentre diminuiscono, grazie all’innovazione tecnologica, i consumi: il calo medio è stato pari al 26%.

In cinquant'anni, sottolinea la ricerca, l’auto più ricercata è diventata più lunga dell’11%, più larga del 18% e più pesante addirittura del 57%. Per acquistarla gli automobilisti hanno avuto sempre più l’imbarazzo della scelta, oggi più che mai dato che sono in vendita ben 501 modelli, 5 volte in più degli 89 del 1968. Dall’offerta attuale emergono grandi differenze con il passato: ad esempio l’auto più costosa tra quelle considerate nell’analisi nel 1968 era l’Alfa Romeo 1750 (1.865.000 lire), mentre oggi la più cara tra le 20 macchine più richieste in rete, sottolinea l’indagine di DriveK, è la Peugeot 3008 (prezzo da oltre 26 mila euro). I 1.100 chili dell’Alfa Romeo 1750 la rendevano anche l’auto più pesante, ma erano nulla in confronto ai 1.505 kg della Jeep Compass di oggi. L’Autobianchi 500 Giardiniera era l’auto più ecologica dell’epoca e aveva una media di 5,2 l/100km, mentre oggi con 3,8 l/100km la Renault Kadjar è il modello che consuma meno.

Impossibile poi non notare, sottolinea l’indagine, che nel 1968 gli italiani scegliessero prevalentemente marchi italiani: le prime cinque automobili erano Fiat e oltre 8 auto su 10 erano prodotte da case nazionali. Uniche straniere in classifica erano la NSU Prinz IV, la Simca 1000, l’Opel Kadett, la Renault 4 e la Volkswagen 1200 - il mitico maggiolino. Nella top ten delle richieste, 50 anni fa, 9 erano italiane mentre in quella di oggi sul web c'è solo la Fiat Panda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il royal baby di Meghan e Harry in arrivo ad aprile

inghilterra

Il royal baby di Meghan e Harry in arrivo ad aprile

Alseno: festa al Colle San Giuseppe. Ecco chi c'era: foto

feste pgn

Alseno: festa al Colle San Giuseppe Ecco chi c'era: foto

"Prima" al Regio: guarda chi c'era

Un ballo in maschera

"Prima" al Regio Guarda chi c'era  Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Tai Rosso» di Portinari, sorso elegante e raffinato

IL VINO

Il «Tai Rosso» di Portinari, sorso elegante e raffinato

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Polizia allertata dai consiglieri di quartiere: e i pusher scappano abbandonando le dosi

pablo

Polizia allertata dai consiglieri di quartiere: e i pusher scappano abbandonando le dosi

Triste record

41enne parmigiana arrestata tre volte in dieci giorni

IL CASO

Pur di mettere nei guai l'amante della moglie, si autodenuncia e viene condannato

MARZOLARA

Partita con rissa: indagini in corso. Daspo in arrivo?

incendio

Fienile con 800 balloni divorato dalle fiamme a Medesano: dopo oltre 15 ore, l'intervento continua Video

elementari

La consigliera del ministro: «La scuola di Noceto un modello per tutta Italia»

LA SCELTA

Sarà il parmigiano Danilo Coppe a demolire il ponte Morandi

INTERVISTA

Saimir Pirgu: «Orgoglioso del debutto con Verdi al Teatro Regio»

Aziende

A Parma corre la green economy, agroalimentare in testa

FIDENZA

Tagliano le etichette per rubare i vestiti: 4 ragazzi nei guai

Incidente

Travolti due ciclisti a Baccanelli: 53enne in Rianimazione. Un ferito a S.Secondo (Auto nel canale)

5commenti

12 tg parma

Abbattuto il muro su viale Piacenza. Al suo posto un nuovo accesso al Parco Ducale Video

6commenti

gazzareporter

Ore 8: un lettore e l'incontro ravvicinato coi lupi a Noceto Video

L'esperto: "Ecco perché sembrano così tranquilli. E perché non c'è nulla da temere"

3commenti

PONTE GHIARA

Ladri "immortalati" al bar 50 Special: se ne vanno con un maxi-bottino Video

volanti

Giovane e violento (anche in casa): la madre lo fa arrestare

san secondo

"Nuova Pasticceria Lady" ancora tra i top bar d'Italia nella guida del Gambero Rosso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Mamme e papà state a casa che è meglio

di Francesco Monaco

1commento

NOSTRE INIZIATIVE

Guida a bolli e revisioni: uno speciale con la Gazzetta

ITALIA/MONDO

immigrati

Migrante respinto si lancia dall'aereo e manda in tilt Malpensa. Rintracciato nella notte

Londra

Brexit, Westminster boccia l’accordo (con 230 voti di scarto). La May non si dimette I 5 scenari possibili

SPORT

basilea

Lo spettacolo (di coppa del mondo) dell'equitazione Video

FOTOSONDAGGIO

Impazza il calciomercato: chi vorresti vedere con la maglia del Parma?

SOCIETA'

gusto light

La ricetta "green" - Pizzoccheri con il bitto

UNIVERSITÀ

Da Parma alla Normale: i destini incrociati di tre studenti prodigio

1commento

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

ANTEPRIMA

La nuova Mazda3 sarà anche Mild Hybrid