13°

Auto storiche

La 1000 Miglia 2019 "pranzerà" a Parma il 18 maggio Il percorso

La 1000 Miglia 2019 "pranzerà" a Parma il 18 maggio
Ricevi gratis le news
4

Partirà mercoledì 15 maggio l’edizione 2019 della 1000 Miglia, una gara che anche nella rievocazione storica è entrata nella leggenda. (Guarda il Video) E per esaltare ulteriormente il rapporto della Freccia Rossa con il territorio e alcuni dei più suggestivi paesaggi d’Italia, la 1000 Miglia del prossimo anno farà tappa a Cervia-Milano Marittima, Roma e Bologna, tornando a Brescia sabato 18 maggio. Tra le novità, proprio nell'ultima tappa la sosta a Parma dove, a differenza degli altri anni non fermerà "per cena" ma per la "sosta pranzo". 

Guarda il percorso della gara 2019

L’annuncio è stato dato oggi a Brescia durante la conferenza di presentazione della "corsa più bella del mondo" dal presidente di ACI Brescia Aldo Bonomi e alla presenza del nuovo CDA della 1000 Miglia srl (eletto nei giorni scorsi) che vede l'ingresso di tre nuovi membri, Alice Mangiavini, Maurizio Arrivabene e Matteo Marzotto a fianco del presidente Franco Gussalli Beretta e dell’AD Alberto Piantoni.
L’edizione 2019 vedrà protagonisti 430 vetture d’eccezione, testimonianze della storia del design e dell’automobile, eppure contemporanee e proiettate verso il futuro. La volontà di rendere la gara sempre più sicura e rispettosa delle regole del fairplay e dell’impatto ambientale, ha consigliato lascelta di contenere il numero di vetture partecipanti, 20 in meno rispetto alle precedenti edizioni.
Nel primo giorno la 1000 Miglia transiterà per Desenzano, Brescia, Sirmione, Valeggio sul Mincio (con l’attraversamento del suggestivo Parco Giardino Sigurtà), Mantova, Ferrara, Comacchio e Ravenna, per arrivare poi in serata a Cervia-Milano Marittima. Alle prime luci dell’alba di giovedì 16 maggio, la carovana della Freccia Rossa raggiungerà Cesenatico e proseguirà per Senigallia, Fabriano e Assisi, fino a raggiungere la Capitale, alle luci del tramonto in un contesto di grande impatto scenico ed emotivo.
Venerdì 17 maggio comincerà la risalita verso Brescia, attraverso i paesaggi mozzafiato di Viterbo, Siena, Vinci e Pistoia, e che si concluderà nel cuore dell’Emilia, terra di motori, facendo tappa a Bologna. L’ultima tratta di sabato 18 maggio passerà per Modena, Parma, Montichiari, Travagliato, per concludersi, con il suo ingresso trionfale a Brescia, per la tradizionale passerella in viale Venezia.
Novità anche nelle quote di iscrizione: accanto a quella tradizionale (8.000 euro + Iva) debuttano la quota Gold (10.000 euro + Iva comprensiva di ospitalità per sei notti, dotazioni esclusive per i conduttori, pre check-in negli hotel lungo il percorso) ela quota Platinum (quota di 50.000 euro + Iva con partecipazione alla gara in formula Guest Car comprensiva di ospitalità prevista fino a sei conduttori, dotazioni esclusive, pre check-in negli hotel lungo il percorso e accettazione automatica della vettura previa iscrizione al Registro 1000 Miglia).
Le iscrizioni alla 'corsa più bella del mondò - ricordano gli organizzatori - sono riservate a tutte le vetture delle quali almeno un esemplare dello stesso modello sia stato iscritto alla 1000 Miglia di velocità (1927-1957). Sul sito www.1000miglia.it è disponibile l’elenco delle automobili candidabili. Da quest’anno è inoltre operativo il Registro 1000 Miglia, l’ente certificatore nato per censire, classificare e certificare le vetture protagoniste delle ventiquattro edizioni della 1000 Miglia di velocità disputate dal 1927 al 1957 e valido per candidare la propria vettura per la corsa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto

    09 Ottobre @ 21.34

    @gnox, ragionamenti perfetto.

    Rispondi

  • Gnox

    09 Ottobre @ 19.10

    Fuori dal centro storico, ovviamente, viste le ultime dichiarazioni del sindaco sugli stop ai veicoli inquinanti...

    Rispondi

    • David

      10 Ottobre @ 15.08

      Il 18 maggio è sabato e non ci sono limitazioni ai veicoli inquinanti. O sbaglio?

      Rispondi

      • Filippo

        11 Ottobre @ 09.11

        Se un veicolo inquina, inquina sempre: o sbaglio?

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miss Mondo viene dal Messico

Vanessa Ponce de Leon

Bellezza

Miss Mondo viene dal Messico

torrechiara

la magia

Torrechiara, ore 7.56: c'era una volta un castello di nebbia, di vento e di sole Video

Scuola del Teatro Musicale – Tribute to Bohemian Rhapsody (Queen)

BOHEMIAN RHAPSODY

Omaggio ai Queen: Brian May fa i complimenti ai ragazzi di Novara

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

velluto

VELLUTO ROSSO

Un weekend a teatro tra comicità e danza: da Feydeau allo Schiaccianoci

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Luci a led, fioccano le lamentele

ILLUMINAZIONE

Luci a led, fioccano le lamentele

Tragedia di Ancona

«Così controlliamo le discoteche di Parma»

Serie A

Solo un punto per il Parma

Intervista

Mario Biondi: «Un concerto a Parma mi emoziona sempre»

Fidenza

Acqua pubblica, presto due nuove fontane

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

LUTTO

Don Dino Cardinali, l'umiltà al servizio della Chiesa

FORNOVO

Oggi l'addio a Sara, volontaria per missione

CARIGNANO

Nuova vita per l'ex asilo

serie A

I crociati non riescono ad affondare il Chievo in 10: al Tardini finisce 1-1 Foto Classifica

1commento

AGGRESSIONE

Giovanni, il fisarmonicista di strada, preso a pugni sotto casa

4commenti

anteprima gazzetta

Strade al buio: monta la protesta in città. La mappa delle criticità Video

2commenti

nella notte

Danneggia le auto fuori da una discoteca: 23enne denunciato

1commento

Noceto

Visoni «liberati». «Non cercate di catturarli, non sono gattini»

4commenti

Iniziativa record

Gli ultimi anolini solidali "fulminati" in dieci minuti: 130mila venduti in due giorni

Tizzano

Addio a Fattori, ruspista di Musiara morto a 55 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La lezione di Parma a un Paese sfiduciato

di Michele Brambilla

EDITORIALE

I presepi a scuola non escludono nessuno

di Paolo Emilio Pacciani

4commenti

ITALIA/MONDO

ancona

Sei morti in discoteca: identificato il minore che ha spruzzato lo spray. Minacce al gestore

Catania

Coppia e due figli trovati morti: forse omicidio-suicidio

SPORT

il commento

Grossi: "Parma deluso ma il punto conquistato muove la classifica" Video

serie a

D'Aversa: "Possiamo recriminare: meritavamo di vincere" Video

SOCIETA'

roma

Ubriaco scende con l'auto la scalinata di Trinità dei Monti: denunciato

Roma

"Spelacchio is back". Acceso l'albero di Natale parlante della Capitale

MOTORI

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco

ANTEPRIMA

Gladiator: il nuovo pick-up di Jeep