19°

29°

Burundi

Suor Bernardetta, uccisa dopo aver trovato i corpi delle consorelle

Era scampata al primo omicidio: era andata a prendere alcune suore di ritorno da Parma

Suor Bernardetta, uccisa dopo aver trovato i corpi delle consorelle
Ricevi gratis le news
14

Una terza suora italiana è stata uccisa nel convento di Kamenge in Burundi. Lo conferma la Farnesina dopo notizie diffuse in tale senso dai media. Si chiamava Bernardetta Boggian, era originaria di Ospedaletto Euganeo ed era stata proprio lei a trovare qualche ora prima i corpi senza vita delle due consorelle. Era scampata al primo, duplice omicidio perchè era andata in aeroporto ad attendere in aeroporto alcune consorelle che rientravano da Parma.

Salvo alcune piccole pause, suor Bernardetta Boggian si era dedicata alla missione in Africa Centrale –  Congo e ora Burundi – dal 1970. Una sua toccante testimonianza si trova sul sito delle Missioni Saveriane. A fine agosto 2013, alla vigilia della sua ripartenza per l'Africa, scriveva:

"La Provvidenza mi ha fatto dono di incontrarmi con diversi popoli e culture, di vedere panorami stupendi. Ho conosciuto persone meravigliose; cristiani e credenti di altre religioni: volti che sfilano davanti a me come una sequenza, facendomi rivivere lo stupore di avere incontrato i semi del Vangelo già presenti.

L’Africa che ho incontrato ha rafforzato in me la fiducia in Dio; mi ha colpita l’accoglienza cordiale, la gioia di condividere con l’ospite il poco che c’è, la gioia dell’incontro, senza calcoli di tempo.

Da qualche anno mi trovo in Burundi a Kamenge, una zona periferica molto popolata della città di Bujumbura. Sono contenta di appartenere a questa comunità cristiana che è attenta e si fa vicina ai poveri. E bello vedere al sabato e alla domenica le mamme delle comunità di base che si avviano con i loro cesti sulla testa verso la prigione per visitare i prigionieri e portare loro un po’ di cibo.

La Messa di domenica sera è frequentata particolarmente da papà e giovani, che hanno avuto l’opportunità di una giornata di lavoro, a volte mal pagato. Arrivano con i volti cotti dal sole e le mani callose e corrose dal cemento. Osservo i loro volti che emanano la serenità di chi sa che Gesù è in mezzo a loro e cammina accanto a loro.

L’annuncio di Gesù e dell’amore misericordioso del Padre diventa comprensibile se accompagnato dalla testimonianza di vita. Occorre nutrire in noi uno sguardo di simpatia, rispetto, apprezzamento dei valori delle culture, delle tradizioni dei popoli che incontriamo. Questo atteggiamento, oltre che dare serenità al missionario, aiuta a trovare più facilmente il linguaggio e i gesti opportuni per comunicare il Vangelo.

La prima sfida che ci interpella mi sembra sia la difesa di popoli umiliati, calpestati nei loro diritti, la denuncia dello sfruttamento dei beni di questi Paesi. È pure pressante il problema dell’alfabetizzazione, via maestra per la lotta contro la povertà. L’Africa ha bisogno di giustizia, di maggior equità e di buongoverno.

Nonostante la situazione complessa e conflittuale dei Paesi dei Grandi Laghi, mi sembra di percepire la presenza di un Regno d’amore che si va costruendo, che cresce come un granello di senape, di un Gesù presente donato per tutti. A questo punto del mio cammino continuo il mio servizio ai fratelli africani, cercando di vivere con amore, semplicità e gioia".

 

La drammatica testimonianza dal Burundi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • E

    09 Settembre @ 21.16

    Povere donne...se restavano a Parma a farsi un giro in pilotta ,ma chi gliel ha fatta fare ..andare nella giungla non hanno avuto ne pieta'e ne rispetto hanno fatto del bene e le hanno crocifisse tipico in paesi poco evoluti

    Rispondi

  • RENZ

    09 Settembre @ 09.58

    R E N Z

    l'attuale "tolleranza" dell'occidente nei confronti dell'Islam/ ismo (il confine fra religione e fanatismo non è chiaro) che disprezza LE PERSONE non credenti nell'Islam, è paragonabile ai silenzi e complicità negli anni 1930 al sorgere del NAZISMO. La decapitazione è quasi una "firma", ma indipendentemente da questo grave fatto...

    Rispondi

  • STEFANO

    08 Settembre @ 16.03

    sarebbe bene che chi parla avesse viaggiato un po di piu' come cina giappone america america tunisia spagna inghilterra germania danimarca ecc almeno e vedere come vivono , anche se purtroppo il mondo è in involuzione ed i libri ed i viaggi non tengono piu' il passo , qualcuno ci scampi dalla Cina e dal mondo Arabo

    Rispondi

  • STEFANO

    08 Settembre @ 15.52

    caro dav... , facciamo un referendum ? guarda che in quasi tutti i paesi arabi si parla anche o ingl o francese e smettiamo di fare demagogia : a scuola una mia conosciente ha litigato con un ragazzino figlio di Mussulmani ... davanti ai genitori gli ha detto : tanto lo dovete capire che prima o poi comanderemo noi ...... da chi lo avra' sentito ? sveglia

    Rispondi

  • Straziato

    08 Settembre @ 15.48

    Senta Stefanos vedo che lei ne sa molto di più delle autorità, che pure stanno indagando. Pavesi Luciano, queste genti vigliacche eviolente ...genti? Si parla di una persona e siamo già a generalizzare con genti?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse