19°

33°

cronaca nera

Tentato omicidio in viale dei Mille

Tentato omicidio in viale dei Mille
Ricevi gratis le news
21

Un tunisino di 37 anni è stato aggredito da un gruppo di stranieri e accoltellato. E' successo intorno alle 20,30 di ieri all'altezza di Barriera Bixio di fronte a una delle vetrine della filiale di Cariparma. Si tratta di un vero e proprio assalto all'arma bianca. Non si esclude che gli aggressori impugnassero una sciabola o un machete. L'uomo è ricoverato in Rianimazione.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    17 Dicembre @ 09.52

    Giorgio R.

    Si si tutte cose che sono sempre accadute a Parma. Dove sono coloro che dicevano che a Parma sono sempre accadute certe cose ? NON accadevano e se accadevano erano eccezioni della frequenza di 20 anni. Qui ormai c'è gente che prende gli stipendi e noi paghiamo tasse abnormi ma nessuno può fare nulla. Allora se non potete fare nulla cambiate mestiere ! Si sono susseguiti prefetti e questori che dicevano che Parma era un'isola felice. Poi hanno detto che c'era di peggio e sono riusciti a far passare per normalità delle assurdità. NOI NON ci abitueremo a cose che non sono della nostra cultura o consuetudine. Basta malavita italiana e straniera voluta da quella italiana. Basta camorristi, basta 'ndranghetisti, basta mafiosi. Ci rovinate la nazione e il turismo ergo meno lavoro. Siete dei distruttori ignoranti.

    Rispondi

  • Straziato

    10 Dicembre @ 09.46

    Ma con un'esecuzione di stampo mafioso (caso Gobbi) ci si sorprende per un accoltellamento?

    Rispondi

  • Luciano

    09 Dicembre @ 21.02

    Scusate, ma dopo quello che è emerso a Roma, non credo più alla impossibilità di rispedirli a casa.

    Rispondi

  • marirhugo

    09 Dicembre @ 19.29

    eccola la riposta a chi si domanda: " dobbiamo farci giustizia da soli?"

    Rispondi

  • cambogiano

    09 Dicembre @ 15.58

    @ filippo: un tunisino viene accoltellato e l'unica cosa che l'unica frase di senso compiuto che il tuo cervello riesce a produrre è "quale guerra si combatte in Tunisia?"

    Rispondi

    • filippo

      09 Dicembre @ 19.13

      No sai, adesso siccome la gente che spaccia si accoltella devo fare una processione? o devo accusare il governo Berlusconi? Vadano a delinquere a casa loro, se qualcuno non la pensa così apra casa propria

      Rispondi

    • Davide

      09 Dicembre @ 18.39

      In Tunisia non vi è alcuna guerra in corso. Viceversa qui si combatte tra tunisini e tra tunisini e nigeriani una vera e propria guerra per il controllo del territorio dello spaccio.

      Rispondi

      • marirhugo

        09 Dicembre @ 20.22

        Lo dici tu che in tunisia non c'e una guerra in corso . neppure in algeria negli anni 80 ci fu una guerra in corso ma 100mila algerini furono ammazzati. 100mila immigrati in meno ,

        Rispondi

        • filippo

          09 Dicembre @ 23.30

          marihugo ma cosa c'entra l'algeria con la tunisia? ma sei tu razzista...quindi se in spagna ci sta una guerra vale anche per l'italia? ma capisco che kla geografia si studia poco, ma sparare meno?

          Rispondi

        • Davide

          09 Dicembre @ 23.26

          Ma cosa t'inventi? Dove sarebbe la guerra in Tunisia? Tra chi? Che accidenti c'entra l'Algeria con la Tunisia? In Algeria si combatté la guerra d'indipendenza dalla Francia, terminata nel 1962 ed una mini guerra civile nella prima metà degli anni '90, 600 morti. Un quinto rispetto, ad esempio, alla guerra in Ulster negli stessi anni, 3400 morti o nella ex Yugoslavia, guerra vera, con 100.000 vittime. Ho l'impressione che tu abbia una visione troppo arabo-centrica. La prossima volta parliamo invece di Tutsi e Hutu, un milione di morti in Burundi e Ruanda.

          Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma arriva lo stop: è già occupato da Alberto Angela

ROMA

Colosseo off limits per Beyoncé: è già occupato da Alberto Angela, ilarità sul web Foto

Realcake dinastico

LONDRA

Servita al battesimo di Louis la torta nuziale dei principi. Sette anni dopo

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

5commenti

Lealtrenotizie

Paura per un uomo armato di coltello

Viale Duca Alessandro

Paura per un uomo armato di coltello

2commenti

CARABINIERI

Ruba la borsa di un medico a San Secondo: arrestata 50enne Video

Anteprima Gazzetta

Processo al Parma, la rabbia di Capitan Lucarelli

PARMA

Un'auto e un camion a fuoco: doppio intervento dei vigili del fuoco Foto

Denunciato

Il commesso ruba nel proprio negozio

2commenti

MUSICA

Il concerto di Mannarino a Fontanellato: ecco chi c'era Foto

12Tg Parma

Max Bugani (5 Stelle): "Pizzarotti in Regione? Meglio di Bonaccini" Video

2commenti

POLEMICA

Onu contro il Parmigiano, Beltrami: «Grave errore demonizzarlo»

4commenti

12 tg parma

Nuovo anno scolastico, in provincia ci sono ancora 400 cattedre scoperte Video

POLEMICA

Pizzarotti: "Mangio il Parmigiano e saluto chi lo scredita"

Il sindaco di Parma pubblica un post su Facebook per inserirsi nella polemica sul caso "Onu - Parmigiano Reggiano"

Parma calcio

Carra: «Siamo ottimisti e il mercato procede ma che danno d'immagine per noi»

1commento

GAZZAREPORTER

Le foto del lettore Mattia: "Parco Ducale, quelle statue che attendono di essere ripulite"

PARMA

Tep, crescono viaggiatori e ricavi. Aumentano anche le multe

2commenti

Enpa

Gatti, è allarme randagismo

2commenti

ECONOMIA

Cft si rafforza: acquisita la maggioranza della bergamasca Comac

L'azienda è attiva nel settore delle macchine per il confezionamento della birra

corniglio

La provinciale 116 sarà interrotta per lavori a Ponte Romano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

politica

Salvini querela Saviano: "I suoi post su Facebook ledono il ministero"

A14

Motociclista va contromano in autostrada: "Avevo dimenticato lo zainetto"

SPORT

ciclismo

Tour, Nibali in ospedale: si teme una frattura vertebrale

formula 1

Hamilton rinnova con la Mercedes fino al 2020

SOCIETA'

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

VERONA

Sberla in faccia a uno studente, condannata prof di matematica

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita