17°

29°

Allarme

Auser, a rischio il trasporto disabili

Auser, a rischio il trasporto disabili
Ricevi gratis le news
31

A rischio il servizio di trasporto disabili e quello di vigilanza alla Casa della musica dell'Auser. La convenzione con il Comune scade alla fine dell'anno, ma ancora non è stata rinnovata. L'Auser lancia un grido d'allarme e protesta.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    30 Dicembre @ 19.28

    NON MI RIFERISCO SPECIFICAMENTE AD AUSER , ma le "ONLUS" in genere sono diventate una fitta foresta con angoli chiari e scuri...............

    Rispondi

    • Medioman

      30 Dicembre @ 23.45

      "Mafia Capitale" insegna.... Come mai, se mi chiamo "onlus", posso pagare i "volontari" tre euri all'ora, se invece mi chiamo "imprenditore privato" e per lo stesso servizio pago i miei "volontari" la stessa cifra, mi dicono che sono ladro e disonesto? Aggià, dimenticavo: anche i partiti politici sono "onlus"!

      Rispondi

      • Vercingetorige

        31 Dicembre @ 16.56

        A NORMA DEL DECRETO LEGISLATIVO 469/1997 non sono ammessi a fruire delle agevolazioni previste per le "ONLUS" i partiti e i movimenti politici.

        Rispondi

        • Medioman

          31 Dicembre @ 21.43

          Non è il D.L. 469/1997 ma il 460/1997; comunque, siccome siamo in Italia, chi è che può trovare facilmente dei "volontari" per, ad esempio, organizzare una "festa di utilità sociale"? Oppure, per distribuire volantini "di utilità sociale"? A parte le battute, quello che mi da fastidio è l'ipocrisia per cui, se sono italiano e voglio trovare manodopera a basso costo, devo trovare qualche "amico" che mi dia la patente giusta. Non sarebbe ora di liberarci da queste pastoie inutili?

          Rispondi

    • navolta

      30 Dicembre @ 23.02

      Quando lo stato (regioni, provincie, comuni) non fornisce i servizi essenziali, questo è il risultato inevitabile.

      Rispondi

  • Matt

    30 Dicembre @ 14.27

    Che un servizio di volontariato abbia una tariffa oraria non ha senso. Per i nonni vigili la loro assenza è stata compensata dai vigili... ma per il trasporto disabili spero che il comune abbia pensato, prima di far cessare il servizio, ad un immediato sostituto... altrimenti hanno fatto una c.... enorme! Vedremo....

    Rispondi

    • SILENZIOSO

      30 Dicembre @ 16.52

      Nel fantastico mondo della decrescita felice i disabili corrono, saltano e ballano sulle loro gambe. Attenzione ! Non ve l'hanno mai detto, ma i disabili sono una bufala come la discesa dell'uomo sulla luna.

      Rispondi

  • SILENZIOSO

    30 Dicembre @ 13.57

    Desolante, imbarazzante. Come per gli anziani davanti alle scuole : per questi onesti (non è scontato, onesti fino a prova contraria) grillini è meglio , coi soldi raccolti tra la cittadinanza con le tasse e le tariffe più alte d'Italia, pagare 15€ l'ora a vigili e dipendenti comunali piuttosto che 3€ di rimborso spese ai volontari. Tanto sono soldi nostri, mica soldi loro ! A volte fanno rimpiangere quelli che magari rubavano, ma che in altre cose mettevano, non tanto, ma un briciolo di buon senso. Si vede che costoro possono permettersi di non avere neanche un barlume di buon senso. Il dilemma è se sono solo talebani o anche totalmente inetti.

    Rispondi

    • Filippo

      30 Dicembre @ 18.45

      Entrambi

      Rispondi

  • Betti

    30 Dicembre @ 13.53

    Pizzarotti mi piace proprio perché sta scardinando comportamenti scorretti, ma accettati da tutti per comodo e che, necessariamente, porteranno qualche disagio nei primi tempi. Per me un volontario deve essere proprio volontario e non prendere neanche 1 euro. Si sa che, purtroppo, il mondo delle onlus sta diventando un business.

    Rispondi

    • Miky

      30 Dicembre @ 19.46

      Si vede che lei non ha a che fare con disabili in famiglia. Altrimenti si renderebbe conto che tutte queste iniziative come i tagli nelle scuole e sui trasporti,senza poi garantire le coperture in sostituzione,sono una gran bas...a fatta a persone che sono l'anello debole della società. E questi sono quelli che vorrebbero dare lezioni di vita agli altri!

      Rispondi

    • Filippo

      30 Dicembre @ 18.44

      da oltre un anno, davanti alle scuole ci sono (quando ci sono: ultimamente va un po' meglio) due vigili urbani: secondo te costano più o meno di 3€ all'ora? Allora alla fine cosa è meglio per la città, un servizio semivolontario che funziona e che lascia i vigili liberi per compiti più importanti oppure questo che costa di più, nelle emergenze lascia le scuole sguarnite e nella norma impegna i vigili in compiti ben più banali di quel che potrebbero eseguire? Si tratta di amministrare con efficacia, non con ideologia.

      Rispondi

      • Betti

        30 Dicembre @ 19.21

        i volontari potrebbero lavorare gratis. non è una questione di costi e di ideologie, ma di cattive abitudidini che vanno eliminate.

        Rispondi

        • navolta

          30 Dicembre @ 22.58

          Questi servizi dovrebbero essere forniti dal comune, non da volontari. Ma in Italia va così... Riconoscere ai volontari un rimborso forfetario simbolico è pazzesco solo per i piocioni cone voi. (tu che volontariato presti?)

          Rispondi

        • Filippo

          30 Dicembre @ 21.43

          allora non capisci: se i volontari gratis non li trovi, è meglio pagare poco dei semivolontari, il giusto chi potrebbe però fare altre cose per cui è maggiormente qualificato, o lasciare scoperto il servizio? Il resto è fuffa ideologica.

          Rispondi

  • danila

    30 Dicembre @ 13.23

    disabili :URGENTE, casa della musica:.pazienza

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

1commento

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fisco: le linee guida se la Srl uninominale opera all'estero

L'ESPERTO

Fisco: le linee guida se la Srl uninominale opera all'estero

di Daniele Rubini

Lealtrenotizie

Sicurezza, il Comune ingaggia le guardie giurate

Fontevivo

Sicurezza, il Comune ingaggia le guardie giurate

1commento

cultura

La magica Notte del Terzo giorno: scatti tra le ali di folla (e di arte)

ramiola

Cade nella rotatoria: motociclista ferito

Traversetolo

Raid alla Sandrini Legnami. «E' il dodicesimo, non ne possiamo più»

agenda

Quartieri in festa, aquiloni, fattorie e cantine aperte: l'agenda

Nella zona del Tardini

Anziana truffata da un finto tecnico Iren

Curiosità

Il sindaco di Medesano si sposa con un'assessora di Collecchio

Sfida

Giochi delle 7 frazioni: si torna all'antico

Bellezza

Miss Mondo: le parmigiane Lorena e Fabiana in corsa per il titolo nazionale

FIDENZA

Grande Guerra, torna a casa la piastrina del soldato

Arbitri

La festa delle giacchette nere

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

calciomercato

Balotelli al Parma? Qualcosa di più concreto del fantacalcio

1commento

calestano

Cade in una scarpata: un 40enne motociclista è grave al Maggiore

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

1commento

evento

Una suggestiva (senza auto) piazza Garibaldi pronta per la Notte del Terzo Giorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

INIZIATIVE

Nell'inserto economia si parla di Rider e Gig Economy

ITALIA/MONDO

strage di erba

Addio a Carlo Castagna: aveva perdonato Rosa e Olindo

Il caso

Rossella fu abusata per settimane dalla banda di Izzo

SPORT

baseball

Il Parma Clima dilaga contro il Padule: ora è terzo

Calcio

Il Real batte il Liverpool e vince la Champions per la terza volta consecutiva

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional