19°

30°

UNIVERSITA'

Borghi nel mirino, il sindaco lo difende - Il sondaggio

Borghi nel mirino, il sindaco lo difende - Il sondaggio
Ricevi gratis le news
12

Il via libera del rettore all'occupazione degli alloggi universitari di borgo Bosazza fa discutere e divide.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    29 Aprile @ 13.36

    ma il magnifico rettore, in cravatta rossa, lo sa che LUI NON E' IL PADRONE DELL'UNIVERSITA? lo sa che lui è un dirigente pubblico, non un padrone? ma come si fa ad usare le tasse degli universitari per metterci dentro persone di cui NON SI SA NEANCHE IL VERO NOME? ma poi pretendono che noi rispettiamo le regole? ma si vergognino

    Rispondi

  • giuseppe

    29 Aprile @ 12.03

    Bravissimo, Giovanni! Allora, se approvi, inizia a dare l'esempio TU STESSO: ospita a casa tua una decina di profughi! Troppo facile abbandonarsi a vuote chiacchiere giocando sulle cose degli altri! Sport molto praticato dai buonisti nostrani.

    Rispondi

    • annamaria

      30 Aprile @ 01.56

      Mi scusi se mi intrometto. Se ho capito bene, Giovanni ha solo voluto dire che, secondo la legge, spetta al Sindaco di una città occuparsi dell'emergenza sociale (di cui fa parte anche l'essere senza casa). Non mi pare che Giovanni abbia dichiarato di essere d'accordo con la situazione.

      Rispondi

      • Giovanni

        30 Aprile @ 09.48

        Grazie! - Annamaria - Non tanto per la "replica" a Giuseppe, quanto per aver, e non solo, interpretato il mio pensiero, ma soprattutto per aver ribadito il mio concetto, come LEGGI prevedono. Ma purtroppo e lo si vede quotidianamente, l'ignoranza e l'arroganza a "braccetto" stanno continuando a rovinare la nostra esistenza, quella di Cittadini.

        Rispondi

  • Giovanni

    29 Aprile @ 09.58

    Non è certo mio compito e tanto meno lo scopo di questo commento, difendere il Rettore e/o Il Sindaco, anche perchè il primo mi è "Debitore" morale, e il secondo non stà facendo il Sindaco, o meglio: Non stà facendo quello che dovrebbe fare un Sindaco fuori dai giochi della politica per cui si era candidato. Rimane un dato di fatto, le Leggi Italiane lo dicono, che un Primo Cittadino ha l'onere, nel Governare una Città, anche di occuparsi dello "Stato Sociale" in cui versano determinate persone, in questo caso, senza casa e/o anche senza lavoro. In caso contrario, non rimane che - Richiudere - le Porte della Città come ai tempi del Ducato.

    Rispondi

    • Medioman

      29 Aprile @ 10.24

      Giovanni, hai idea di quanti giovani parmensi sono senza lavoro, magari "parcheggiati" all'università? Ovviamente, sono "costretti" a vivere a casa e a spese dei genitori, non potendo permettersi una sistemazione differente. Se il rettore vuole ospitare persone, che paghi lui l'affitto: il suo "misero stipendio" glielo consente.

      Rispondi

      • Giovanni

        29 Aprile @ 11.22

        @Medioman: - Giovanni - Lo sà bene, anche perchè non è nato nella "bambagia" e conosce bene, merito della propria "Cultura" di cosa si stà parlando. Non ho scritto che il Rettore ha fatto bene o che ha sbagliato, senz'altro è una persona di spessore "Culturale" tale che ha capito che non era il caso di far intervenire, tramite il Prefetto, la Questura per uno sgombero forzato. E' il Sindaco che deve, prevenire prima di tutto il crescente della situazione, negative, se non è riuscito a prevenire, con "Politiche" abitative e occupazionali, la situazione, non gli resta che "Curarle". Il Primo Cittadino è l'Amministratore, in primis, della Città, della Collettività, TUTTA. O sei capace - perchè "Culturalmente" - Ti senti preparato, oppure non ti proponi. Tutto quà!

        Rispondi

  • Bastet

    29 Aprile @ 09.51

    whahahahhahahahaha....dai!è uno scherzo per forza!

    Rispondi

  • giuseppe

    29 Aprile @ 09.05

    Fatto di una gravità inaudita! Il rettore non può disporre di ciò che non è suo, solo per alimentare il solito becero buonismo di facciata. Si dimetta!

    Rispondi

    • leoprimo

      29 Aprile @ 12.36

      Ne dispone il Consiglio di Amministrazione dell'Università il cui Presidente è il Rettore stesso sentito il parere del Senato Accademico qualora fosse di sua competenza, quindi nessuna "gravità inaudita ". Tutt'al più essendo un bene demaniale il Prefetto come rappresentante dello Stato a Parma potrebbe sindacare e opporsi alla scelta ma visto lo stato dell'immigrazione e gli inviti all'accoglienza da parte del Governo centrale, dubito lo faccia. Perciò lasciamo stare buonismo e dimissioni che in questo caso non ci azzeccano.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Claudio Santamaria e i voti nuziali per Francesca Barra

gossip

Santamaria-Barra nozze bis in Basilicata tra arrivi in barca e serenate Video

Musica: 13 artisti omaggiano fondatore del festival 'Mundus'

REGGIO EMILIA

Da Peppe Servillo a Giovanni Lindo Ferretti: 13 artisti omaggiano il fondatore del festival 'Mundus'

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

social

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Godenza» di Noella Ricci,la Romagna e il suo Sangiovese

IL VINO

Il «Godenza» di Noella Ricci, la Romagna e il suo Sangiovese

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Mezzo secolo fa le trasfusioni infette, ora i soldi dovuti

SENTENZA

Mezzo secolo fa le trasfusioni infette, ora i soldi dovuti

Parma calcio

E' in arrivo la sentenza sugli sms

COMMERCIO

Negozi aperti la domenica: tanti «no» e qualche «sì»

SISSA TRECASALI

A San Quirico lo stabilimento per produrre bioplastica

Footprint

Periferie, diversità e futuro: concorso per le scuole

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Collecchio

Un taxi «calmierato» per i paesi senza bus

Fidenza

Addio a Renato Pizzati: oste, poeta e scultore

A Cervia

Una giornata e un francobollo per Guareschi

soccorso alpino

40enne scivola a 1.800 metri sul Monte Orsaro: interviene l'elicottero Video

serie A

Il Parma "vede" quota 6.000 abbonamenti e si (ri) regala Ciciretti. Aspettando il giudice

anteprima gazzetta

Parma: caso whatsapp, ore decisive per la sentenza Video

incidente

Ciclista cade in una carraia nel Calestanese: è grave Video

Ferito un motociclista a Lagrimone

METEO

Dopo le piogge arriva il caldo africano: attesi anche 35 gradi

Da inizio luglio 60 millimetri di acqua

L'INCHIESTA

Maxi frode fiscale, indagati anche 2 professionisti parmigiani

Lutto

Anna Maria Bianchi, il ricordo di Mauro Coruzzi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Se pensassimo a tutti i bambini del mondo

di Michele Brambilla

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

ROMA

Scontrino omofobo, cameriere licenziato. E minacce di morte ai gestori del locale

2commenti

USA

Teenager si barrica in un market a Hollywood, morta una ragazza

SPORT

il commento

Gp Germania, Hamilton epico: tutti gli ingredienti della F1 di una volta

british open

Golf, storico Molinari: primo italiano a vincere un torneo del Grande Slam

SOCIETA'

paura

Incontro ravvicinato con lo squalo Video

GUSTO

E a Londra "spopola" un cocktail parmigiano, il "Langhirano amarcord" Videoricetta

MOTORI

IL TEST

Il futuro secondo Bmw? Elettrificato:25 novità da qui al 2025

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto