17°

29°

Consiglio

Asili, vince la linea dura

Asili, vince la linea dura
Ricevi gratis le news
13

Sei ore di dibattito infuocato, quasi otto ore di seduta, aula gremita di pubblico, decine di persone costrette a rimanere nell'atrio, una cinquantina di rappresentanti di genitori e lavoratori rimasti fino all'ultimo a seguire la seduta. Scontro durissimo e acceso sul tema degli asili, «muro contro muro» al termine del quale ha vinto la linea dura: nessuna concessione, tagliati 200 posti, esternalizzata la materna «Tartaruga».

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    13 Maggio @ 23.52

    Poi Balestrazzi si chiede perché i commenti sono sempre più violenti: davanti a questa arroganza di sindaco e giunta, l'impotenza democratica scatena istinti bestiali... Se avessi commentato appena letto l'articolo, non sarei mai stato pubblicato, tanta rabbia e desiderio di violenza fisica hanno suscitato in me l'ennesima riprova di protervia di questo pessimo sindaco e della sua banda . Mi fa schifo anche Grillo, che pur di non dover ammettere che la gestione pentastellata di Parma è un amarissimo fallimento, fa finta di niente e non lo scomunica apertamente, per aver completamente tradito il programma e il mandato affidatogli da chi ha votato lui, NON Pizzarotti. A mente fredda, credo che l'unico modo per protestare e farsi sentire davvero, è coinvolgere tutte le famiglie con figli iscritti a nidi e materne in uno sciopero della retta: dopo che ci hanno tolto il quoziente Parma ed aumentato le rette "per non abbassare il servizio", questo taglio di 200 posti e l'arroganza con cui veniamo trattati, sono intollerabili.

    Rispondi

  • rottamepr

    13 Maggio @ 13.52

    Pizzarotti e la sua compagna di partito Paci hanno deciso di tagliare sui servizi educativi e con questa nuova manovra si sono automaticamente tirati la zappa sui piedi. Esternalizzare un servizio comunale come questo e darlo in gestione ad una cooperativa che punta al ribasso sia sulla qualità del servizio che del personale impiegato è da veri incompetenti. Riorganizzare il servizio nido e scuole dell'infanzia trasferendo insegnanti di ruolo in altre strutture e togliendo un posto di lavoro a persone che da anni vivono nel precariato ma che hanno svolto sempre coscienziosamente il loro lavoro è da incompetenti. I bambini non sono degli oggetti, ma questo Pizzarotti e la Paci non lo capiscono e continueranno a non capirlo. I bambini hanno bisogno di una continuità, soprattutto ci sono situazioni talmente gravi o delicate che la presenza della stessa figura è indispensabile, ma questo Pizzarotti e la Paci non lo capiscono e continueranno a non capirlo. Finisco il mio commento con il dire che se una vice sindaco nonché assessore dei servizi educativi si permette di definire i genitori della racagni dei capricciosi dovrebbe dimettersi nell'immediato e chiedere scusa a tutta la cittadinanza ma in primis a tutti i bambini per il suo atteggiamento menefreghista e antieducativo

    Rispondi

  • filippo

    13 Maggio @ 13.39

    strano mancano i soldi, come per la scuola di Baganzola restaurata a tempo record e a spese del comune per buttargli dentro i profughi del Gambia e del Ghana....vero pizza?

    Rispondi

  • Vercingetorige

    13 Maggio @ 10.42

    E, ADESSO , I "GENITORI INFURIATI" SI SFURIERANNO , visto che , di loro , al Comune , non ne importa una cara mazza. Del resto loro stessi hanno detto che , quando , coi loro voti , è stata eletta questa Giunta , spentolacciavano di gioia sotto i Portici del Grano.

    Rispondi

  • federicot

    13 Maggio @ 10.31

    federicot

    sapete cosa vi dico? che io di tutto questo can can non ho capito nulla. Non ho capito perchè si debba tagliare, non ho capito perchè si lamentano i genitori , non ho capito ....nulla.

    Rispondi

    • gherlan

      13 Maggio @ 15.37

      allora siamo in due

      Rispondi

    • Vercingetorige

      13 Maggio @ 11.07

      NON TI PREOCCUPARE ! Non ci meraviglia !

      Rispondi

      • Fabio L

        13 Maggio @ 19.49

        copia e incolla............

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Colpo nella notte al Mercatone uno di via Mantova

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

1commento

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

PARMA

Rissa con feriti: la questura sospende per 20 giorni l'attività di un circolo

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

CALCIO

I calciatori del Parma in municipio. Domani arriva Lizhang Video

Il ds Faggiano: "I big? Solo se hanno voglia"

GAZZAREPORTER

Auto in fiamme: l'intervento in viale Vittoria Video

Ecco un video sull'emergenza di ieri pomeriggio

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

PARMA

Anziana truffata da un finto addetto Iren in via Furlotti Video

E' intervenuta la polizia: ecco la notizia del 12 TgParma

OLTRETORRENTE

Premio da 10mila euro con un "gratta e vinci" in via D'Azeglio

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

1commento

MALTRATTAMENTI

Insulta, picchia e minaccia la compagna con un'accetta: condannato

Arbitri

Clara e Alberto, due generazioni con il fischietto

PARMA

Luna park in Cittadella: giostre fino al 17 giugno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Sequestra l'ex a Prato, la uccide e si suicida. Il 25enne era un calciatore del Tuttocuoio

REGGIO EMILIA

Spedisce la droga per posta ma sbaglia indirizzo: denunciata insegnante-spacciatrice

SPORT

CICLISMO

Giro d'Italia: trionfo di Froome, a Roma in maglia rosa

formula uno

Monaco: Ricciardo in pole, seconda la Ferrari di Vettel

SOCIETA'

SANREMO

"Dammi 500 euro o pubblico il video hard": ricatto a un 32enne, denunciata una donna

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional