-2°

14°

Lutto

Addio al «prof coraggio»

Addio al «prof coraggio»
Ricevi gratis le news
7

Se n'è andato Ettore Benecchi, il «prof coraggio» del Bodoni, tanto amato dagli studenti e dai colleghi. Ecco il commosso ricordo di chi ha lavorato con lui.

Enrico Gotti

Addio a Ettore Benecchi, il «prof coraggio» del Bodoni. Oltre ai familiari, c’é una più grande famiglia che piange l’insegnante di inglese: quella degli studenti e dei colleghi dell’istituto tecnico di viale Piacenza, dove Benecchi ha insegnato per oltre 15 anni.

Sarebbe andato in pensione il primo settembre, ma se l’è portato via prima una malattia contro cui aveva combattuto per anni. Occhi vivaci, sorriso caloroso, «collega indimenticabile» dicono al Bodoni e non sono parole di circostanza. Docenti e generazioni di studenti hanno ammirato la sua forza, il suo andare contro i limiti.

«Ettore doveva portare le stampelle, ma se in una classe chiedevi chi li accompagna in gita era sempre lui. Gli studenti al ritorno ti raccontavano che era sempre in testa al gruppo, mai stanco, curioso, capace di sperimentare, desideroso di vedere città nuove, paesi, desideroso di vita – racconta una collega – poi l’altra battaglia, quella contro la malattia, tutti si sono chiesti dove trovava tutto quel coraggio. In una classe lo chiamavano "il nostro compagno di strada", perché era un complice autorevole. Aveva competenze altissime, in tutte le iniziative di inglese del Bodoni lui è stato protagonista. È “un grande” come dicono i ragazzi».

Ettore Benecchi se ne è andato a 65 anni. Ieri sera c’è stato il rosario, nella chiesa di San Benedetto. Ha insegnato inglese anche alla scuola media Pascoli, poi da oltre 15 anni era al Bodoni, dove si è distinto in numerosi progetti europei, ricorda la preside Luciana Donelli, lavorando assieme alla professoressa Annalisa Martini, che così lo ricorda assieme ai colleghi: «Eccoci qui, attaccati ai cellulari a scambiarci e riguardare foto in cui ci sei tu, col tuo sorriso aperto, con sullo sfondo aerei o paesaggi incredibili o più semplicemente con in mano un bel boccale di birra... rossa, naturalmente. E osservando queste foto, non sappiamo se dobbiamo piangere, o sorridere, sorridere al ricordo delle tue battute e di quegli aneddoti che solo tu sapevi rievocare e che ora ci ripetiamo l’uno con l’altro. Siamo qui, stupefatti per la tua partenza prematura e con un gran vuoto dentro perché persone come te sono dei giganti, riempiono lo spazio, lo permeano di energia, di positività, di progetti per il futuro. Quanti anni hai dedicato alla scuola? Eppure non eri ancora stanco, sempre entusiasta e pronto a partire per nuove avventure, sempre al servizio dei tuoi studenti, col solo cruccio di non aver insegnato abbastanza».

«Una sola vita non era abbastanza per te - continua la lettera degli insegnanti del Bodoni - troppe le cose che avresti ancora voluto fare, non perdevi mai occasione per elencarci ciò che avresti fatto nella tua seconda vita, o magari anche nella terza! Resti un esempio per tutti noi che abbiamo sofferto vedendoti combattere contro la tua malattia, la tua dignità e forza di vivere ci danno il coraggio per tornare a scuola e far finta di non notare la tua assenza. Tu non hai mai amato i grandi discorsi retorici e non saremo noi a farli, per questo ti vogliamo ricordare mentre, con la tua aria da gentleman inglese, ti volti verso di noi, ci sorridi e ci auguri come sempre una buona giornata: "Nice day today, isn’t it?"».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bruna

    01 Agosto @ 10.19

    Un abbraccio grande alla sua famiglia per la perdita di un uomo dalle rare virtu'. Ci mancherà tantissimo. Bruna Bassi

    Rispondi

  • Francesco

    31 Luglio @ 15.07

    Mio grandissimo Prof all'ex Pascoli....ieri è stata una mazzata vederlo in ultima pagina. MI mancherà perchè dopo la Pascoli è venuto ad insegnare al Bodoni e pur non essendo un mio Prof (purtroppo) era bello farci due chiacchiere. L'ho incontrato non tanto tempo fa, le solite due chiacchiere, mai più pensavo che sarebbero state le ultime....bhe, non è un addio ma un arrivederci. Ciao Prof!

    Rispondi

  • stefano

    31 Luglio @ 14.47

    Il rosario era ieri sera e il funerale è stato questa mattina. Entrambi celebrati nella chiesa del San Benedetto

    Rispondi

  • Jacco

    31 Luglio @ 14.23

    mi unisco al commento di Stefano, anche io ho avuto il Prof. Benecchi ai tempi delle medie alla Pascoli. persona di valori immensi e grande uomo. oltre all'inglese insegnato a livelli ottimi ha sempre saputo con i suoi insegnamenti severi ma giusti, trasmettere valori fondamentali per LA VITA. un abbraccio forte e tante condoglianze alla famiglia jacopo

    Rispondi

  • Goldwords

    31 Luglio @ 14.17

    Peccato, Ettore era una persona mitica ed eccezionale! Condoglianze, ci mancherà a Parma!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

The Voice, no a Sfera Ebbasta fra i giudici: "Non ha dato chiarimenti ai parenti delle vittime di Corinaldo"

Sfera Ebbasta

TALENT SHOW

The Voice, no a Sfera Ebbasta fra i giudici

Happy Days, coriandoli d'America

C'ERA UNA VOLTA

Happy Days, coriandoli d'America

Lady Gaga e Christian Carino

Lady Gaga e Christian Carino

GOSSIP

Lady Gaga torna single: rotto il fidanzamento con Christian Carino

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'auto trema. E non solo per la Brexit

EDITORIALE

Via anche Honda, l'auto trema. E non solo per la Brexit

di Aldo Tagliaferro

Lealtrenotizie

Guardia di finanza: sequestro preventivo di un immobile destinato a centro sportivo con annessa piscina

parma

La Guardia di Finanza sequestra un centro sportivo con piscina fra via Budellungo e via Ximenes

Quattro società sono coinvolte a vario titolo nell'inchiesta

PARMA

Qualità dell'aria, confermate le "misure emergenziali": ancora stop ai diesel Euro 4

Il provvedimento coinvolge anche la gestione dei riscaldamenti

PARMA

"Spara a Salvini", "Libertà per i prigionieri": ancora scritte davanti al Marconi Foto

STUPRO

Falsità e silenzi sulla violenza al collettivo di via Testi: cinque condanne

Carabinieri

Trova un uomo sull'auto: era un ladro seriale, appena uscito dal carcere

Monchio

Vittorio Rozzi: taglialegna e pastore di giorno, drag queen e pole dance di sera

SORAGNA

Addio a Franco Concari

TRUFFA

Ruba l'identità all'amica e chiede prestiti a suo nome: condannata

teatro

Brachetti incanta il Regio con la magia del suo "Solo" Ecco chi c'era: foto

LUTTO

Addio a Lucilla Bassotti, docente di matematica

SALSOMAGGIORE

«La ciclabile per Ponte Ghiara è un percorso a ostacoli»

PENSIONI

Quota 100, «assalto» ai patronati

3commenti

L'INTERVISTA

Capitano coraggioso: Bruno Alves si racconta

TERZA CATEGORIA

Botte in campo: squalifica di 8 turni per l'aggressore, 5 giornate al terzino picchiato

L'Inter Club mette fuori rosa l'aggressore

12Tg Parma

Truffa dei diamanti: 200 parmigiani coinvolti. La testimonianza di Angela Video

CONDANNA

Decine di società, milioni di crediti fittizi e due mesi di latitanza: mazzata per i fratelli Zinno

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Va sempre peggio, arriverà un'altra manovra?

di Aldo Tagliaferro

4commenti

CHICHIBIO

"Mulino di Casa Sforza": tanta tecnica e ottima qualità in cucina

ITALIA/MONDO

ROMA

Pedofilia, il Papa ai prelati: "Purificazione e misure concrete, non scontate condanne"

tragedia

Bangladesh: 78 morti, fuoco da un deposito di sostanze chimiche Foto

SPORT

Calciomercato

Wanda allontana Icardi dall'Inter

CHAMPIONS

Juve spenta, l'Atletico la punisce: 2-0

SOCIETA'

natura

La superluna incanta (anche) Parma - Gallery 1 - Gallery 2- Invia i tuoi scatti

USA

Grand Canyon, spunta l'allarme uranio per i visitatori del museo

MOTORI

AL VOLANTE

Skoda Kodiaq RS: il Suv con 240 Cv

MOTORI

Toyota: ritorna la Corolla ed è Full Hybrid