17°

30°

Vuotature dell'indifferenziato

Rifiuti, quel servizio che non c'è

Rifiuti, quel servizio che non c'è
Ricevi gratis le news
14

Il Comune di Parma ha annunciato che da ieri sono attivi un sito internet e una app che consentono ai cittadini di controllare il numero di vuotature dei bidoni dell'indifferenziato. La Gazzetta di Parma ha verificato il servizio. E non è esattamente così. L'inchiesta sul quotidiano di oggi.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Margherita

    15 Agosto @ 10.27

    La mia app funziona benissimo: è un foglio attaccato al frigo dove segno tutte le date nelle quali ho esposto il bidoncino dell'indifferenziata. Arrivata al tetto massimo ( 18 svuotature in un anno) mi adeguerò agli altri condomini che il bidoncino dell'indifferenziata non lo espngono MAI. Delle due, o sono tanto bravi nella raccolta differenziata da riuscire a riciclare ogni residuo, o molto più verosimilmente prendono i loro sacchetti e li infilano ( ...se va bene...) in un cestino stradale. Del resto vedo abitualmente una signora che arriva in bicicletta, scende e tranquillamente infila i suoi sacchetti del "rudo" nel raccoglitore stradale che si trova vicino al nostro cancello

    Rispondi

  • Morena

    14 Agosto @ 16.34

    Vedo che censurate anche i commenti, bravi, siete un giornale molto serio !

    Rispondi

    • 14 Agosto @ 16.42

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Io invece vedo che facciamo un po' di confusione anche con il vocabolario. Non abbiamo censurato, abbiamo risposto: o aveva intenzione di fare un monologo.....? Sa, il bello del web è che se noi scriviamo una sciocchezza i lettori possono farcelo notare liberamente. Ma anche il contrario........ Quanto alla serietà, se avessimo bisogno di lezioni dubito che lei sia la professoressa più indicata, visto il tono dei due commenti. Forse se certi lettori fossero un tantino meno presuntuosi (io non verrei mai dove lei lavora a pretendere di insegnarle il mestiere con i toni che ha usato lei) ne guadagnerebbero anche le idee, magari ottime, che cercano di pubblicizzare. Ma spesso ottenendo l'effetto opposto......

      Rispondi

      • Morena

        14 Agosto @ 19.11

        Grazie della risposta siete squisitamente gentili e disponibili !

        Rispondi

        • 14 Agosto @ 19.32

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Di regola ci adeguiamo ai toni del lettore. A chi domanda o critica rispondiamo senza problemi (e, la stupirò, quando hanno ragione lo ammettiamo anche); a chi sale subito in cattedra con arroganza, ma spesso inevitabilmente conosce il nostro mestiere meno di noi, rispondiamo allo stesso modo. Del resto non credo che se io venissi nel suo ufficio e pronti via le dicessi che lei è prevenuta o che si diverte a fare cose non corrette, oppure se dicessi falsità (come la sua sulla censura: questo sito ospita dall'inizio decine di migliaia di commenti di tutte le opinioni), non credo che lei starebbe buona e zitta, no? Forse, ripeto, occorrerebbe inventare un modo di discutere più tranquillo e obiettivo, e non imitare il modo di discutere dei politici ed ora anche di qualche vescovo.... Comunque se le capiterà di tornare qui, vedrà che potrà criticarci quanto vuole, ma magari adottando il famoso motto parmigiano: tolasudolsa. Buon ferragosto.

          Rispondi

  • STE

    14 Agosto @ 16.06

    Domanda senza polemica: oggi articolo con segnalazioni e verifiche di malfunzionamento e domani stesso articolo (posizione, titolo, lunghezza, richiami...) con segnalazioni e verifiche di buon funzionamento? Come si gestiscono due notizie in contrasto a distanza di pochi giorni a livello di cronaca giornalistica?

    Rispondi

    • 14 Agosto @ 16.48

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Risposta senza polemica: 1) Il problema di ieri non ce lo siamo inventati. Nè pubblichiamo la prima cosa che ci dicono o ci telefonano senza verificarla 2) Nei "raggi X" cui quotidianamente (e giustamente) ci sottoponete, mmi piacerebbe che ogni tanto qualcuno ci desse anche atto della grande apertura a tutti i commenti, compresi quelli che ci criticano. E' doveroso? Sono d'accordo, ma non sono sicuro che sia così, neppure su certi noti blog nazionali......dove forse i governanti di Parma fanno più fatica a far sentire la loro voce che sulla arcigna e faziosa Gazzetta......

      Rispondi

  • Morena

    14 Agosto @ 15.19

    Figurarsi se la gazzetta non ha da polemizzare su tutto, la app va benissimo ,appena installata, vi divertite solo a criticare il comune pubblicando sempre i commenti di personaggi patetici e prevenuti ?

    Rispondi

    • 14 Agosto @ 15.40

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Di "patetico e prevenuto" vedo solo il commento della "professoressa" Morena. La Gazzetta non polemizza: fa cronaca. E perfino un bambino dell'asilo capirebbe che saremmo degli idioti a scrivere una cosa sapendo che non è vera. Quindi la verità è un'altra: ieri abbiamo raccolto (e verificato) segnalazioni sul malfunzionamento. Oggi, allo stesso modo, abbiamo registrato il commento di chi invece ha potuto utilizzare la app senza problemi. Ma forse Morena vorrebbe un giornalismo come quello degli anni '20-'40 in cui qualcuno decideva quali notizie si potevano dare e come........

      Rispondi

      • Morena

        14 Agosto @ 16.12

        E come mai non lo avete scritto volontariamente, ma solo dopo che ho inserito un commento io ?

        Rispondi

        • 14 Agosto @ 16.38

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - L'articolo è nato ieri ed è sulla Gazzetta di carta. Noi lo abbiamo ripreso come facciamo ogni giorno con gli articoli della Gazzetta dal 2008, e - come facciamo dal 2008 per ogni articolo su qualunque argomento - siamo a disposizione sul web per chi, in tempo reale, ha da dire o ridire su ciò che abbiamo scritto. E, sempre su questo sito, forse i post della giunta di Parma (come può vedere anche adesso con la prima notizia) escono più facilmente qui che in qualche noto blog nazionale.........

          Rispondi

  • Vercingetorige

    14 Agosto @ 11.24

    MA C' E' ANCORA QUALCUNO CHE SI BEVE LE FANFARONATE DI FOLLI ? Circola voce che , in autunno , potrebbero lasciare l' incarico l' Assessore alla Cultura Ferraris , ma anche un altro . Si potrà sperare che sia il ragioniere , che ha fatto il peggior disastro a memoria d' uomo nelle raccolta dei rifiuti nella nostra città , e sta distruggendo le speranze di rielezione di Pizzarotti a Sindaco alle prossime elezioni ? (fra un anno e mezzo.....si avvicinano........) . Nel frattempo è tutta estate che , a Parma , non c' è il Sindaco , perchè prima è andato per un mese negli Stati Uniti , ospite del governo americano , e , adesso , è ritornato negli Stati Uniti in vacanza . Speriamo almeno che veda che le strade delle città americane non sono insozzate da mucchi di "waste infamous bags" ! Io sono in Trentino - Alto Adige , dove , in un paesino di 100 residenti ( meno che in un condominio ) , abbiamo due isole ecologiche ed una discarica . Io vuoto la mia pattumiera quando voglio , usando il mio "badge" , e , nella fattura della TARI , è indicato il numero esatto di conferimenti ( 69 l' anno scorso ) . Vi faccio di cuore i migliori auguri !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino

Sport

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La favola di Natale dei Pogues

IL DISCO

La favola di Natale dei Pogues

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Dopo il colpo di pistola, l'aggressione con un forcone

Il caso di strada Argini Enza

Dopo il colpo di pistola, l'aggressione con un forcone

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

Salsomaggiore

In vacanza a Peschici, salva un anziano in mare

Il Parma a processo

La Procura: «Pena da scontare in B»

ritiro

Parma, calcio giocato per scacciare l'incubo della sentenza Il commento di Piovani

Casalmaggiore

Trova 1.100 euro in strada e li porta ai carabinieri

Agricoltura

Organizzazioni divise sull'accordo commerciale col Canada

Santa Maria del Taro

Addio a Elisa Bottini, scomparsa a soli 37 anni

COLORNO TORRILE

Un comitato contro la fusione

PARMA

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi  Video

Nel video, il momento più forte del temporale a Coloreto

2commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

gazzareporter

Rami pericolanti: vigili del fuoco in via Mantova

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

Gazzetta domani

Parma a processo, lo stillicidio delle indiscrezioni sulle richieste dell'accusa

PARMA CALCIO

Caso sms, promozione a rischio: Calaiò lascia il ritiro per partecipare al processo

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

24commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

Piacenza

Si schiantano contro un albero dopo un folle inseguimento da parte della polizia

PISA

Choc anafilattico: muore dopo la cena

SPORT

CALCIO

E' finita per la Reggiana: salta la vendita, niente iscrizione al campionato

4commenti

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery