21°

32°

LE REAZIONI

Tarsogno, «intimidazione inaccettabile»

Tarsogno, «intimidazione inaccettabile»
Ricevi gratis le news
9

A Tarsogno unanime condanna per l'atto intimidatorio compiuto nei confronti dei proprietari dell'albergo Miramonti: la gente giudica il proiettile e il messaggio contro i rifugiati un atto da non sottovalutare.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    26 Agosto @ 17.27

    Quella minaccia è chiaramente una spacconata, che denota e connota il raggiunto livello di sopportazione dei cittadini italiani per il modo in cui è gestita l'accoglienza di ogni tipo di arrivi. Sarebbe meglio che ci si indignasse per altre faccende, ad esempio delle ipocrisie che hanno permesso l'infame funerale di un criminale come il Casamonica romano, dove nessuno sapeva nulla, poveri ciocchi, appena risvegliati da un lungo sonno dal bacio di qualche Principe Nero.

    Rispondi

  • marco

    26 Agosto @ 16.42

    Ma quello è Vercingetorige o un troll? Sembra diventato l'addetto stampa di Salvini...

    Rispondi

  • filippo

    26 Agosto @ 13.39

    l'albergatore gratis non li ospitava...poi fare la vittima pure

    Rispondi

  • tobia

    26 Agosto @ 13.25

    È' inaccettabile farli continuare ad arrivare!!!!!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    26 Agosto @ 11.21

    LA MISURA E' COLMA ! IL GOVERNO DEVE CAPIRE CHE LA MISURA E' COLMA ! La tattica è sempre la stessa : si caricano all' inverosimile barconi che non stanno a galla , poi , appena lasciata la costa libica , si telefona al 1530 , Centrale Operativa della Guardia Costiera a Roma , e ci si fa venire a prendere ! Arrivati in Italia , si pretende di essere portati , a nostre spese , in Germania , o in Inghilterra , o in Svezia , si rifiuta di farsi identificare , si pretende di vivere qui a sbafo ( quando va bene) . Anche della storia della guerra e della fame cominciamo ad averne abbastanza ! Purtroppo ci sono centinaia di guerre in tutto il mondo , per cui dovremmo dare asilo a tutto il pianeta ! Smettano di usare i soldi che ricevono per comprare armi e scannarsi fra loro , ed avranno meno fame e meno guerra ! Basta con gli sciacalli che speculano sui 30 - 35 euro al giorno che paga lo Stato (cioè noi) ! SIAMO ARCISTUFI DI ESSERE PRESI PER I FONDELLI !

    Rispondi

    • antonio

      26 Agosto @ 23.53

      Di che favola dai parte, LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO? ti sei svegliato e incominci a parlare, anzi continui spesso senza senso, nella tua ingenuità pensi che i soldi che arrivano ai faccendieri e politici per la armi, possano essere fermati da questi che arrivano con i barconi e indirizzati a gente onesta per fermare la guerra e la pace?

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma arriva lo stop: è già occupato da Alberto Angela

ROMA

Colosseo off limits per Beyoncé: è già occupato da Alberto Angela, ilarità sul web Foto

3commenti

Realcake dinastico

LONDRA

Servita al battesimo di Louis la torta nuziale dei principi. Sette anni dopo

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

8commenti

Lealtrenotizie

Public Money: condannati Costa, Villani e Buzzi

Processo di primo grado

Public Money: condannati Costa, Villani e Buzzi

droga

Arrestati i due pusher da 100mila euro in un anno e clienti tutti parmigiani

7commenti

Parma

Derubata e...denunciata: è clandestina. Tre interventi in un giorno per le Volanti

1commento

incidente

Schianto tra due auto a Ramiola: feriti due giovani Foto

carabinieri

Nessuno scippo: 75enne smascherato dalle telecamere e denunciato

gusto

E a Londra "spopola" un cocktail parmigiano, il "Langhirano amarcord" Videoricetta

via Mordacci

Picchia a sangue la ex e la rapina

12 tg parma

Nuovo Ponte della Navetta, posata la prima pietra. Fine lavori a marzo Video

12 tg parma

World series baseball: gli Usa negano il visto, e Daniel (Collecchio) resta a casa Video

protezione civile

Allerta gialla: in arrivo temporali dalla mezzanotte

universitari

Trovar casa per studiare a Parma: al via la “Vetrina alloggi”

«IO STO CON TE»

La casa in cui ripartono i padri separati

2commenti

carabinieri

Ruba in un armadietto a Biologia: bloccata la "ladra in rosso"

Addio

Collecchio piange Ivana Tanzi, stilista raffinata

12 tg parma

Il Gobbi bis: "Da tifoso del Parma torno ad esserne un giocatore" Video

Capitan Lucarelli

«Il mio Parma gettato nel fango»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

5commenti

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

piacenza

Barista legata, imbavagliata e stuprata per ore: fermato a Milano il presunto

1commento

piacenza

Tragico schianto con un tir per il trasporto animali, muore un 56enne. Bovini in fuga in autostrada

SPORT

12 tg parma

Domani terzo test amichevole con il Foggia in attesa della sentenza sms Video

calcio

Il Tas annulla l'esclusione del Milan dalla Europa League

SOCIETA'

gazzareporter

“Cala” la luna in Val Baganza

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita