21°

31°

AMICHEVOLE A FELINO

Parma: sei gol e qualche dubbio

Parma: sei gol e qualche dubbio
Ricevi gratis le news
2

Chi giocherà a Chioggia? Apolloni ha praticamente tutta la rosa a disposizione. Out solo Benassi e Sowe infortunati. Intanto è stato tesserato anche il portiere senegalese Fall.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • LaoTzu

    09 Ottobre @ 14.20

    10.000 euro all’anno (cioè circa l’affitto di un appartamento di medie dimensioni in città) + il 4% degli eventuali incassi pubblicitari al netto delle imposte comunali (sic!) per avere in concessione uno stadio delle dimensioni del Tardini nel centro di una città di 200 mila abitanti sono meno che una vergognosa elemosina. Dato che il Comune dichiara di farsi carico (ovviamente a spese di tutta la cittadinanza) dei costi e degli straordinari del personale comunale, della polizia municipale e delle forze dell’ordine impiegate per il servizio di modifica della viabilità e per il presidio della città e delle zone esterne allo stadio durante le partite in casa, per trasparenza il Comune dovrebbe dichiarare anche a quanto ammontano annualmente questi costi, altrimenti fare un bilancio è impossibile (ma forse è proprio questo che il Comune vuole). E sarebbe anche interessante sapere chi paga le utenze (energia elettrica, acqua, gas, raccolta rifiuti) dello stadio Tardini. Le cifre da elemosina con cui il Comune ha dato in concessione lo stadio Tardini alla società Parma Calcio 1913 (dietro alla quale ci sono gli imprenditori più ricchi e più importanti della città), non fanno che confermare che ci troviamo davanti all’ennesima odiosa vergogna di questi amministratori locali (sempre troppo compiacenti verso una piccola minoranza di tifosi a spese di tutta la città), ancora più odiosa se consideriamo che il Comune opera tagli di ogni genere ai servizi di prima necessità, chiude gli asili e i nidi, riduce drasticamente la manutenzione delle strade e della città e aumenta le tasse. Attendiamo quindi che il Comune non lasci le sue risposte a metà e – per doverosa trasparenza verso tutti i cittadini – pubblichi sul sito web di Parma Infrastrutture S.p.A. il contratto di concessione dello stadio Tardini alla società Parma Calcio 1913, metta a disposizione tutti gli atti, i documenti e i verbali che riguardano questa decisione e fornisca tutti i dati necessari per fare un bilancio effettivo di quali sono le ricadute economiche sulle tasche dei cittadini per questa operazione gestita in modo molto opaco e molto discutibile. Alle vaghe e irricevibili giustificazioni dell’assessore Marani (“il Comune ha compiuto una sorta di screening sulle situazioni di squadre importanti, ora in serie minori”): caro assessore, lei non sta vendendo gazzose al chiosco del giardino Ducale, ma sta gestendo un bene pubblico di tutti i cittadini!!!

    Rispondi

    • DAVIDE

      09 Ottobre @ 17.37

      Cambia città. Ciao.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Trintignant, "per me la carriera è finita"

cinema

Trintignant, "per me la carriera è finita"

Balletto

social

L'evoluzione della danza di Michael Jackson...in 4 minuti Video

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

8commenti

Lealtrenotizie

Public money, ecco tutte le condanne

SENTENZA

Public money, ecco tutte le condanne

Scuola

I bravissimi della maturità: diplomati con 100 e 100 e lode

incidente

Schianto tra due auto a Ramiola: feriti due giovani Foto

weekend

Sgranfignone, anatra, disfide tra cuochi: il sabato è a tutto gusto L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Busseto

Raffica di furti, rubata anche una macchinetta spartineve

Cinema

Ciak, a Parma si gira: la mappa dei set

Parma calcio

Rigoni, esperto in salvezza

IL CASO

Sgarbi: «Leonardo per l'ultima cena si ispirò all'affresco di Monticelli d'Ongina»

Lutto

Tarsogno dà l'addio a Lidia Calestini, la regina delle rezdore

L'appello

«Basta con i botti alle feste d'estate: per gli animali sono pericolosi. Usate quelli silenziosi»

12Tg Parma

Public Money, condannati in primo grado Costa, Villani e Buzzi Video

parma calcio

Chiude la prima parte del ritiro crociato: il video-bilancio di Sandro Piovani

calcio

Sorteggio di Coppa Italia: inizio nostalgia (e rivalità) per il Parma il 12 agosto

12Tg Parma

Felino, lite condominiale finisce a pugni Video

Dda

In progetto furto delle salme di Pavarotti e Ferrari: condannata banda sardo-parmigiana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

5commenti

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Ladri "con i bigodini": raid nei saloni, caccia alla banda dei parrucchieri

Chiaia di Luna

Lo spaventoso crollo di rocce a Ponza

SPORT

calcio e tribunale

Avellino non ammesso al campionato. Escluse altre due società di serie B e tre di serie C

ciclismo

Tour, 13ª tappa: tripletta Sagan in volata a Valence

SOCIETA'

gazzareporter

“Cala” la luna in Val Baganza

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita