21°

L'INCHIESTA

Canone Rai in bolletta? Bocciato

Canone Rai in bolletta? Bocciato
Ricevi gratis le news
43

Il canone Rai in bolletta? Una rivoluzione che non piace ai parmigiani. Per molti si tratta addirittura di «un'estorsione», tuttavia c'è anche chi sottolinea come questa innovazione sia un buon modo per «far pagare tutti». Leggi i pareri sulla «Gazzetta».

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • slucido

    19 Ottobre @ 10.41

    Inolrte lo pagherebbero anche tutte le finte seconde case al mare intestate tipicamente alla moglie per evadere l'IMU ;)

    Rispondi

    • Medioman

      19 Ottobre @ 14.55

      Ahiaiahi, ti devo proprio bocciare! Più che le "finte seconde case", esistono le "finte prime case", eventualmente intestate alle mogli (che possono avere residenza diversa dal marito). Se fossero finte seconde case, l'IMU la pagherebbero moltiplicata, altro che canone RAI! Sei, per caso, parente di Bersani? una cosa del genere poteva dirla solo lui!

      Rispondi

  • Medioman

    19 Ottobre @ 10.28

    Evidentemente, il "vintage" è sempre di moda. Prima del Berlusca, si pagava un canone RAI per ogni apparecchio posseduto (per questo c'era un solo televisore in famiglia). Le solite Cassandre dicevano : come potrà sopravvivere la Rai, riducendo il numero di "abbonamenti"? Prima ancora, si pagava un canone per ogni apparecchio radio posseduto, compresa l'autoradio. Dopo l'esplosione delle "radio libere", quando decisero di "incorporarlo" nel canone tv, le solite Cassandre (abituate a vivere sulle spalle dei contribuenti) dicevano: questa è la fine dell'informazione pubblica! Siamo seri. In realtà, la RAI "di suo" produce ben poco di quello che trasmette; il canone è solo uno dei mille "contributi" che diamo alla politica, per consentirle di farci ascoltare i soliti "tromboni" nei talk show. Se vi sta bene così, pagatelo e "zitti e muti"!

    Rispondi

    • slucido

      19 Ottobre @ 11.41

      No guardi, il canone è sempre stato uno solo per i privati. Al limite una volta, mi sembra, era differenziato per tv e radio o solo radio. Poi per la radio è stato abolito.

      Rispondi

      • Medioman

        19 Ottobre @ 12.28

        Sei poco informato. Cronistoria: in origine, i venditori tv segnalavano gli acquirenti, e su ogni apparecchio si pagava un "abbonamento", come oggi per i telefonini; non c'era differenza tra "uso privato" e "uso pubblico" o aziendale. Poi, anche per motivi SIAE, hanno diviso tra "abbonamento privato" e "abbonamento aziendale" (non ti faccio tutta la casistica), ma era sempre "per ogni apparecchio atto a ricevere trasmissioni radio o televisive". Sulle auto, andavano di moda i mangiadischi, proprio per evitare di pagare l'abbonamento radio; poi, sono nate le "autoradio estraibili"; se le compravi a San Marino, non eri segnalato e ti "dimenticavi" di pagare. L'importante era sfilare l'apparecchio e nasconderlo, quando ti fermava la Stradale. Non venne "abolito", ma incorporato nell'abbonamento RAI: se pagavi per la tv, potevi anche ascoltare la radio. Il Berlusca voleva abolirlo totalmente, ma dovette mediare: un solo "canone" per nucleo famigliare.

        Rispondi

  • slucido

    19 Ottobre @ 08.51

    O lo si abolisce o lo si paga tutti. La situazione attuale è semplicemente ridicola.

    Rispondi

  • Gigi

    18 Ottobre @ 21.01

    Questa è diventata una tassa che in un modo o nell'altro tutti devono pagare...e cari compagni non è colpa dei 5 stelle. Giusto che venga inserita nella bolletta della luce.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    18 Ottobre @ 18.47

    TRA L' ALTRO QUESTO SERVIRA' ANCHE AD ELIMINARE L' EVASIONE DA PARTE DEI NOSTRI "OSPITI" , che hanno tutti il televisore con tanto di antenna parabolica , ma nessuno si sogna di pagare il "canone" , che non si applica solo ai Cittadini italiani , ma a tutti i residenti . Poi ci sono anche allacciamenti abusivi alla rete elettrica , che non pagano bollette , ma, questo , è un altro argomento , ma , magari , un giorno o l' altro , ne parliamo...........

    Rispondi

    • Straiè

      18 Ottobre @ 20.13

      Lei vive di sogni. Gli "OSPITI" non pagano neppure i consumi, figuriamoci se pagheranno il canone. Saremo noi, ancora una volta, a pagare le loro spese.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

5 (anzi 6) nomi per ballare in TV:  Jonathan e Kevin Sampaio

L'INDISCRETO

5 (anzi 6) nomi per ballare in TV

Elvis

PARMA

"Bravo cantante di ballate, ricordiamolo". Ma era Elvis... Fra storia e musica: video

"Casanova e il caffè del '700"

GAZZAREPORTER

"Casanova e il caffè del '700"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferrate

MONTAGNA

Ferrate dalle Alpi all'Appennino: "guida" online di quattro appassionati emiliani Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Addio ad Angelo Bussoni, ingegnere e sportivo

LUTTO

Addio ad Angelo Bussoni, ingegnere e sportivo

VIA ZARA

Coppia sventa un'aggressione a una donna

ITALIA

Azzurri in visita all'oncologia pediatrica di Parma

Mancini, Chiellini e Kean passano la mattinata con i bimbi ricoverati

12 tg parma

Clima: Parma tra le peggiori in Italia secondo il Sole 24 Ore Video

AMBIENTE

Le parmigiane che vogliono salvare il pianeta insieme a Greta

ROCCABIANCA

Incidente a Ragazzola: muore un motociclista cremonese di 55 anni Video

PARMA

Formazione dei giovani per la logistica: incontro con il sottosegretario Salvatore Giuliano al Cepim Video

Nella sede di Lanzi Trasporti si è discusso del progetto "Logistics Transport Farm"

Parma

Consiglio notarile: confermati Beatrice Rizzolatti, Pietro Sbordone e Cecilia Renzulli Foto

Il presidente Almansi: ”Continueremo a operare per essere sempre più vicini ai cittadini”

Simone Barone

«Che bello rivedere la Nazionale a Parma»

PARMA

Lavori di sistemazione del porfido: borgo Bernabei chiuso per due settimane

FIDENZA

E' morto Primo Rubini, orologiaio per sessant'anni

SALA BAGANZA

Cucina a fuoco, intossicata un'anziana

CENTRO ISLAMICO

Nasce il «Punto rosa» per le donne straniere

Testimonianza

«Mio padre sparito nel nulla, mia madre malata. E nessun aiuto»

PARMA

Un incontro sui giovani e borse di studio per ricordare Filippo Cantoni

PARMA

Migliaia di persone in coda per vedere il Palazzo Ducale con il FAI Fotogallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Amore e odio sulla corriera incendiata

di Vittorio Testa

1commento

CORSIVO

"Cara mamma, non è giusto"

di Anna Maria Ferrari

1commento

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Malore sul campo da calcio: muore un ragazzo di 22 anni

2commenti

ELEZIONI REGIONALI

In Basilicata vince il centrodestra, Movimento 5 Stelle primo partito

SPORT

antitrust

Stangata sulla Nike: l'Unione europea limita la vendita delle magliette dei calciatori

CALCIO

Gli azzurri sono a Parma: ecco l'arrivo dei giocatori in albergo

SOCIETA'

SOS ANIMALI

E' scomparsa la gattina Anita: qualcuno l'ha vista? Foto

CINEMA

Il docufilm sul "Màt" Sicuri: ecco il trailer

MOTORI

MOTO

Guzzi svela V85TT, la 'classic enduro' votata al turismo Video

MOTORI

Mercedes GLE: come cambia il «big suv»