13°

28°

Danza

Bolle strega il Regio

Bolle strega il Regio
Ricevi gratis le news
0

Teatro Regio tutto esaurito per «Roberto Bolle and Friends». Vera ovazione del pubblico che, alla fine, è stato ricompensato dall'étoile. Ecco tutti i dettagli

Mariacristina Maggi

Sold out per «Roberto Bolle and Friends»: un Teatro Regio gremito fino all'ultimo palco per il primo appuntamento con l'étoile della Scala di Milano e Principal dancer dell'American Ballet di New York (con repliche questa sera e domani).

Sono venuti anche da lontano per vedere un artista che è già entrato nel mito, forse il più amato non solo fra gli appassionati di danza ma anche tra i neofiti: capace con il suo talento di avvicinare alla danza anche persone che normalmente non frequentano i teatri. Tra il pubblico c'era anche la melomane genovese Carla Alberti, qui a Parma per il Festival Verdi e che non si è lasciata sfuggire un'occasione così speciale: «Per me il vostro Regio è il tempio della lirica e questa sera si è trasformato nel tempio della danza»; o la giovane ballerina Emma Bardi di Carrara che finalmente ha potuto vedere da vicino il suo mito e apprezzarne la bravura e l'originalità anche nei classici e, naturalmente, la bellezza. Qualche piccolo disguido con alcuni spettatori che dal loggione non avevano la visuale perfetta: il problema è stato fatto presente, i posti sostituiti e tutto si è risolto in breve tempo.

Decisamente magico e straordinario il potere dell'artista piemontese nel comunicare con la danza tanto da trasformare il suo ormai collaudatissimo Gala in un vero e proprio evento sfidandosi «amichevolmente» nel nome dell'arte della danza con stelle di fama mondiale come Julie Kent dell'ABT (protagonista tra l'altro del film di Nicholas Hytner «Il ritmo del successo»), Maria Eichwald e Alexander Zaitsev (Stuttgart Ballett di Stoccarda), Viktorina Kapitonova (Balletto di Zurigo), Dinu Tamazlacaru (Staatsballett di Berlino), Anna Tsygankova e Josef Varga (Dutch national Ballet di Amsterdam). Ed è stato un momento di palpabile emozione quando Bolle si è affacciato sul palco per dare vita alla prima tranche di uno spettacolo che miscela balletto narrativo, classico a quello contemporaneo e sperimentale (Merce Cunningham docet); ha alzato il sipario con l'applauditissimo «Prototype», l'assolo creato appositamente dal coreografo Massimo Volpini per l'étoile scaligera dove il ballerino danza con se stesso e con la scia di se stesso in un pezzo davvero suggestivo che unisce per la prima volta la danza classica ai più evoluti effetti digitali: e bello come un dio greco, con un corpo seminudo perfettamente scolpito dalla danza, viso d'angelo e grazia ineguagliabili, non poteva che incantare, ipnotizzare fin dal primo istante. Del repertorio classico, il Carnevale di Venezia e il passo a due da «Il lago dei Cigni» coreografato da Marius Petipa; in territorio contemporaneo brani coreografati da Twyla Tharp, Ben Van Cauwenbergh, Christopher Wheeldon, Mauro Bigonzetti e Kenneth MacMillan. Moltissimi gli applausi per il «Carnevale» e «Sinatra Suite» (con una commovente My way a passo di danza in compagnia della bravissima Julie Kent) fino al bellissimo, ironico «Le grand pas de Deux» con le musiche di Rossini. E se «la bellezza salverà il mondo» dobbiamo essere grati a Roberto Bolle, alla sua inimitabile potenza e leggerezza, e ai suoi splendidi compagni di viaggio che hanno tenuto tutti con il fiato sospeso prima dei lunghissimi applausi finali: vera e propria ovazione del pubblico ricompensato poi dalla star che ha dispensato autografi nel Foyer.

Guarda la fotogallery

sul nostro sito

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno