14°

27°

Fidenza

Ladri scatenati, furti a raffica

Ladri scatenati, furti a raffica
Ricevi gratis le news
7

Gioielli, soldi, cellulari, capi di vestiario poi persi per strada: ladri scatenati a Fidenza. Nel mirino quartieri periferici e frazioni. E in centro cantine svuotate a ripetizione. Ecco gli orari più a rischio e le tecniche collaudate per entrare nelle abitazioni.

Gioielli, soldi, cellulari, capi di vestiario: è il bottino arraffato dai ladri durante un raid, sabato, fra il tardo pomeriggio e la prima serata, in alcune abitazioni a San Faustino, Coduro, Cogolonchio. La banda di malviventi, probabilmente sempre la stessa, è entrata in azione dalle 18 in poi, come hanno spiegato alcuni derubati, che erano usciti a quell’ora per andare a fare la spesa.

I ladri, per entrare nella abitazioni, hanno forzato la porta d’ingresso. In località San Faustino, nell’immediata periferia cittadina, dopo aver svaligiato un rustico, arraffando monili in oro, cellulari e vestiti da uomo e da donna, nella fuga, hanno perso alcuni capi di vestiario in un campo. Molto probabilmente i malviventi, al rientro dei padroni di casa, vistisi scoperti, devono avere appena fatto in tempo a defilarsi. E nella fuga attraverso i campi, hanno perso parte dei vestiti arraffati.

Anche in località Coduro, alle porte della città, all’estremità opposta di San Faustino, i ladri hanno ripulito una casa, di oggetti in oro e soldi. Anche qui per infilarsi all’interno, hanno dapprima forzato la porta d’ingresso e quindi approfittando dell’assenza dei padroni di casa, hanno agito indisturbati.

Stesso copione nella frazione collinare di Cogolonchio, dove la banda ha ripulito una casa. I ladri, prima di mettere a segno i colpi, devono avere effettuato un sopralluogo, per controllare le abitudini dei padroni di casa. E quindi, una volta tornati sul posto, dopo avere controllato i movimenti dei residenti, sono entrati in azione. Molto spesso per svaligiare le abitazioni, i malviventi scelgono la fascia oraria fra il tardo pomeriggio e la prima serata.

Nel quartiere Luce, pochi giorni fa, in una cantina di un condominio, erano spariti salumi, vini e olio. Anche in questo caso per entrare, i ladri hanno forzato la porta. Come sempre l’appello rivolto alla cittadinanza dalle forze dell’ordine, è quello di segnalare tempestivamente la presenza di individui che si muovono con fare sospetto vicino alle case e anche auto strane che stazionano vicino a palazzi e aziende. La tempestività della segnalazione è fondamentale per sventare i colpi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    28 Ottobre @ 12.53

    Va tutto bene in Italia, la crisi è finita, e stanno tutti bene. Si vede, infatti la criminalità non esiste più. Continuate a credere alla tv, votate sempre Renzi e siate felici di trovarvi la casa svaligliata, ma mi raccomando state tranquilli, la foto sul comodino di Renzi ve la lasciano i ladri.

    Rispondi

  • LISA

    28 Ottobre @ 10.02

    Ma non è neanche normale che io debba spendere 10.000 euro per mettere in sicurezza la mia casa e la mia famiglia con allarme e inferriate........

    Rispondi

  • PEPOMAN

    28 Ottobre @ 08.58

    BASTA CON STE NOTIZIE....NON SE NE PUO' PIU'. LO SAPPIAMO....NON SUCCEDE NULLA ...TANTO QUANDO SI PRENDERA' UN LADRO E LO SI METTERA' IN GALERA PER QUALCHE ANNO ALLORA SI CHE SARA' UNA NOTIZIA....ALTRIMENTI BASTA....BASTA....

    Rispondi

  • xxl

    28 Ottobre @ 07.55

    nilus75

    Il PD dice che non c'è emergenza furti, è tutta colpa della lega che amplifica il piccolo problema per seminare paura e avere più consensi, ora ditemi voi chi ha ragione.

    Rispondi

    • 1999NA

      28 Ottobre @ 10.28

      Chiediti cosa ha fatto la lega quando è stata al governo,(ed al governo con Berlusconi c'è stata diversi anni, con maggioranze nette) per evitare tutto questo.Poi datti la risposta.

      Rispondi

      • xxl

        28 Ottobre @ 11.18

        nilus75

        sicuramente con la lega si stava meglio ora è l'apice dello schifo.

        Rispondi

        • 1999NA

          28 Ottobre @ 21.27

          E' propio vero, che si stava meglio, quando si stava peggio!!!!!

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Cnn, 8 donne accusano Morgan Freeman di molestie

cinema

Cnn, 8 donne accusano Morgan Freeman di molestie

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oggi nuovo esame di scienze: che voto ti darebbe Piero Angela?

GAZZAFUN

Esame di cultura nerd: scopri se Sheldon ti promuoverebbe!

Lealtrenotizie

Bimbi maltrattati alla materna di Colorno, le indagini continuano

BASSA

Bimbi maltrattati a Colorno, le indagini continuano: genitori dai carabinieri Video

1commento

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa» Video-choc

9commenti

triplice "salto"

Domenica festA al Tardini per la promozione del Parma: il programma

anteprima gazzetta

Il nome del figlio? Benito (Mussolini). Interviene il Tribunale Video

1commento

Sviluppo sostenibile

Sabato, prove di isola pedonale tra via Garibaldi e strada Repubblica Video

1commento

ufficiale

Insulti per il rigore sbagliato contro il Parma: Gilardino lascia lo Spezia

1commento

PARMA

Nella sua casa di via Buffolara teneva cocaina per 8mila euro: arrestato 22enne

Denunciato anche il coinquilino: aveva 10 grammi di hashish

3commenti

Calcio e sorrisi

Parma in A: la colonna sonora della cavalcata cantata da giocatori e... Video

1commento

venerdì in edicola

Pablo e Montanara in festa: Gazzaweekend in pillole

Sanità

Visite Ausl "bucate", in arrivo sanzioni

4commenti

PARMA

Furto alla scuola Pezzani: rubati 3 pc, sfondate porte e finestre

Danni ingenti dopo il "colpo" avvenuto nella notte. Indaga la polizia

4commenti

GAZZAREPORTER

Ancora parcheggio selvaggio in via Montebello

CARABINIERI

Vende i biglietti per Juventus-Real Madrid ma è una truffa: denunciato 38enne

Tre studenti di Parma volevano vedere la partita di Champions allo stadio ma sono incappati in un truffatore

1commento

PARMA

Deruba donna al telefono in auto: inchiodato dalle telecamere

I carabinieri hanno riconosciuto l'auto del malvivente e lo hanno denunciato: si tratta di un 47enne napoletano

PARMA CALCIO

Tante feste nel week-end per celebrare la promozione Video

dolore

Busseto in lacrime per la scomparsa della piccola Carla Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un nuovo premier e tante incognite

di Domenico Cacopardo

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

carabinieri di cavriago

Auto di lusso a prezzi bassissimi: ma è una truffa. 5 arresti

il caso

Femminicidio, il paese di Tenno non è unito: il sindaco si dimette

SPORT

Foruma Uno

"Libere" a Montecarlo, attacco tedesco: "Ferrari irregolare"

Bufera

In ginocchio durante l'inno per protesta. Bufera Nfl

SOCIETA'

Cina

I vicini sono spider man e salvano il bimbo

privacy

Google, facebook: scatta domani giro vite Ue su protezione dati

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv