15°

21°

parigi

Valeria Solesin è morta al Bataclan

Valeria Solesin

Valeria Solesin

Ricevi gratis le news
10

Le parole del Papa - «Utilizzare il nome di Dio per giustificare questa strada (della violenza e dell’odio, ndr) è una bestemmia». Lo ha detto il Papa dopo l'Angelus. E poi il pontefice ha aggiunto: «Barbarie» che lascia sgomenti": come può «il cuore dell’uomo ideare e realizzare eventi così orribili» che sconvolgono la Francia e "il mondo intero"? Il Papa condanna «tali atti intollerabili», "inqualificabile affronto alla dignità della persona umana": «la strada della violenza e dell’odio non risolve i problemi dell’umanità!». 

Valeria è fra le vittime - Valeria Solesin è morta. Lo hanno confermato sia il padre, sia il sindaco di Venezia: «A nome mio personale e di tutta la Città di Venezia esprimo il cordoglio più profondo per la morte di Valeria Solesin». Lo scrive su twitter il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro che associa al tweet l’hashtag "#ValeriaSolesin. #preghiamoassieme».

Manca solo il riconoscimento del corpo. E così si spegne anche l'ultimo esilissimo filo filo di speranza. Valeria era al Bataclan insieme al fidanzato. 

«Ci mancherà molto e credo, visto il percorso che stava facendo, che mancherà anche al nostro Paese per le doti che aveva». Lo ha affermato la madre di Valeria Solesin, Luciana Milani. Luciana Milani ha poi ricordando che «Valeria a Parigi aveva lavorato anche seguendo i barboni della città, questo dice tutto, dimostra la sua voglia di conoscere in tutte le sfaccettature le realtà che andava a studiare e frequentare». Nel passato era stata volontaria di Emergency.

Intanto continuano a ritmo serrato le indagini sulla strage. E' probabilmente falso il passaporto siriano trovato accanto a uno dei kamikaze entrati in azione allo Stade de France: lo afferma una fonte degli 007 Usa alla Cbs. "Il documento non contiene i numeri corretti per un passaporto legittimo e la foto non coincide con il nome", afferma lo 007 alla Cbs.

Identificati altri due kamikaze: sono francesi

Sono stati identificati altri due terroristi del commando dei sette che ha fatto strage a Parigi: lo annuncia la Procura belga citata dalla tv nazionale. Si tratta di due francesi, entrambi residenti a Bruxelles (uno a Molenbeek). L’identità non «verrà rivelata nell’interesse dell’inchiesta». 

Sette fermati fra i parenti del kamikaze francese - Sono sette le persone fermate negli ambienti vicini a Omar Ismail Mostefai, il kamikaze francese già identificato da ieri come uno degli autori dell’attacco al Bataclan di Parigi, che ha provocato la morte di 89 presone venerdì sera. Tra i fermati ci sono sono il padre, il fratello e la compagna di quest’ultimo. Perquisizioni sono in corso nelle case dei fermati. Il fratello del kamikaze ha già detto agli inquirenti che non aveva notizie di Ismail da diversi mesi e di essere stato al corrente di un suo viaggio in Algeria.

Trovate armi nell'auto abbandonata a Montreuil - Il ritrovamento della seconda auto utilizzata dai terroristi di Parigi a Montreuil, una banlieue nella zona est di Parigi «rafforza l’ipotesi» che uno o più membri del gruppo di fuoco si siano dati alla fuga dopo la strage. Lo afferma Europe1 citando fonti di polizia. L’auto è stata utilizzata dai terroristi che hanno attaccato i ristoranti, 39 i morti. L’auto era stata notata intorno alle 21.25 di venerdì all’angolo davanti al caffè Le Carillon e al ristorante Le Petit Cambodge, successivamente davanti al caffè Bonne Bière e ancora nei pressi del ristorante La Belle Equipe, le tre zone teatro delle sparatorie.
Gli inquirenti ipotizzano possa essere stata utilizzata non solo per trasportare il gruppo di fuoco ma anche a trasportare il kamikaze che si è fatto esplodere in un bistrot di boulevard Voltaire.
Una prima auto utilizzata dai terroristi, una Polo nera, è stata individuata ieri, ed era belga parcheggiata davanti al Bataclan. Risulta essere stata noleggiata da un francese residente in Belgio, arrestato ieri mattina alla guida di una terza auto alla frontiera franco-belga. Fermati con lui altri due cittadini belgi.

Nella Seat nera ritrovata a Montreuil, in banlieue di Parigi, e servita ai terroristi di Parigi per le sparatorie contro i bar e i ristoranti venerdì sera, c'erano delle armi. Lo ha appreso la radio RTL da fonti della polizia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Medioman

    16 Novembre @ 11.34

    Era una volontaria di Emergency. Probabilmente, ha curato anche i "fratelli" di chi gli ha sparato.

    Rispondi

  • lorenz

    15 Novembre @ 21.09

    lorenzg64@yahoo.it

    Una preghiera in ricordo del bellissimo sorriso di Valeria che si è spento, ma solo sulla Terra. R.I.P

    Rispondi

  • corra

    15 Novembre @ 19.58

    per te cara Valeria la pace e la gioia eterna in un mondo migliore ,per i vigliacchi ,le carogne i mostri che hanno posto fine alla tua esistenza terrena siano condannati al supplizio eterno.

    Rispondi

  • corra

    15 Novembre @ 19.54

    siano maledetti in eterno gli autori di queste stragi.

    Rispondi

  • corra

    15 Novembre @ 19.07

    Se" Satana" esiste realmente dobbiamo dargli atto che sta realizzando in pieno i suoi progetti .Il terrorismo è un evento terrificante al di fuori di ogni logica umana seguito anche da altri fattori che hanno fatto precipitare le società odierne in un baratro allucinante ,i valori etici e morali che guidavano il percorso umano di ogni individuo sono stati annientati,non esistono più,proviamo a rifltterci su se ne abbiamo ancora la capacità e impegnamoci tutti nel nostro meglio per cercare di sanare questi mali e creare veramente un mondo a misura d'uomo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

musica

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era

FESTE PGN

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era Foto

Grande Fratello, Mariana: "Bacio? Luigi ci ha provato con tutte"

REALITY SHOW

Grande Fratello, Mariana: "Bacio? Luigi ci ha provato con tutte" 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

FOTOGRAFIA

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

Lealtrenotizie

Divieto avvicinamento per stalker che tormenta cassiera di un market

12 tg parma

Tormenta la cassiera di un market: divieto di avvicinamento per lo stalker Video

noceto

I sindacati: "Tragedia annunciata: sospendere le lavorazioni alla polveriera" Video

L'operaio di 37 anni è stazionario

3commenti

12 tg parma

Il latte delle mamme donato ai prematuri: la "banca" arriva a Parma Video

Parco Ducale

Chi ha ucciso Milly, la «mamma oca» del laghetto? E' morta per difendere le sue uova

10commenti

taneto

“Vampirizzano" il serbatoio del tir: denunciati tre dipendenti infedeli di un'azienda parmense

12 tg parma

Dal 28 maggio la Polizia municipale al lavoro h24 Video

Lutto

Addio a Tony Wolf, il «papà» del pinguino Pingu. Era nato a Busseto

1commento

12 tg parma

Promozione in A, il video di Dino Baggio: "Coi gobbi chiamatemi"

calcio

Parma, porta blindata

Borgotaro

La bomba nel Taro, riunione in prefettura

meteo

Sapore d'estate, nel weekend sole e punte di 30 gradi

Piogge e temporali fino a mercoledì, poi "rimonta" alta pressione

GAZZAREPORTER

Vicomero e le auto che sfrecciano in paese: "Pericoli elevatissimi" Foto

FIDENZA

Rubano capi firmati all'outlet, catturato un ladro

3commenti

IL CASO

Nessuno soccorre i caprioli investiti

8commenti

traffico

Tangenziale Nord, la pioggia allunga le code per lavori. Code "per fiera" in A1

1commento

PARMA

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel patto sul premier è la fine del centrodestra

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

PESCARA

Lancia la bimba e si suicida: il drammatico racconto del mediatore

bergamo

Si fanno selfie durante il furto in una cava: arrestati

1commento

SPORT

ciclismo

Giro d'Italia: Dennis vince la crono di Rovereto, Yates sempre in rosa

parma calcio

Lucarelli: "E ora possiamo dire a chi ci ha fatto male: 'Siamo tornati' " Video

2commenti

SOCIETA'

lutto

Addio a Robert Indiana, l'artista di "LOVE"

turismo

Emilia-Romagna in cima nel Best in Europe

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più