19°

29°

COLORNO

Paese in lutto per il maresciallo Nizzi

Paese in lutto per il maresciallo Nizzi
Ricevi gratis le news
0

Cordoglio a Colorno e nell'Arma dei carabinieri per la scomparsa del maresciallo Giorgio Nizzi, dal '78 al '94 comandante della stazione nel paese della Bassa.

Cristian Calestani

Quarant’anni nell’Arma dei carabinieri, ventotto dei quali nelle stazioni del nostro territorio: prima come sottufficiale a Borgotaro e poi come comandante a Colorno, il paese in cui aveva deciso di vivere e di far crescere i propri figli e nel cui tessuto sociale si era inserito al meglio tanto da essere per una decina d’anni, dopo il congedo, uno dei volontari sempre presenti della Protezione civile. Si è spento a 77 anni il maresciallo Giorgio Nizzi, per dodici anni, dal 1966 al 1978, sottufficiale a Borgotaro e poi per sedici anni, dal 1978 al 1994, comandante della stazione di Colorno. Era originario di Fiumalbo, paese dell’Appennino Modenese vicino al confine con la Toscana, ma a Parma era arrivato giovanissimo, appena 17enne, per entrare nella legione dei carabinieri. Frequentò la scuola a Velletri e poi ricoprì numerosi incarichi in tutto il Nord Italia, anche al confine con la Jugoslavia come carabiniere sciatore. Quindi frequentò la scuola dei sottufficiali a Firenze e nell’anno del matrimonio con la moglie Rosina, il 1966, arrivò l’incarico a Borgotaro. In Appennino rimase dodici anni, poi il trasferimento nella Bassa per assumere il comando della stazione colornese. «Nostro padre – le parole dei figli Massimo e Andrea – ricordava con molto piacere il rapporto sincero che si era creato con i colornesi. Delle tante situazioni che era stato chiamato a dover gestire una di quelle che lo aveva colpito di più fu un omicidio che avvenne in paese all’inizio degli anni ‘80 per fatti legati allo spaccio di stupefacenti. Era incomprensibile morire per quelle ragioni». Ottimo il rapporto di collaborazione che aveva creato con i suoi colleghi. Solo un mese fa si era ritrovato con loro per una cena in compagnia.

«All’apparenza poteva sembrare uno severo – continuano i ricordi - ma in fondo anche per i suoi “ragazzi” in caserma era come un secondo padre». Dopo la pensione si era iscritto all’Associazione dei carabinieri in congedo ed era entrato nel gruppo di protezione civile di Colorno. «In caso di bisogno, e fin che la salute glielo ha permesso, lui era uno di quelli sempre disponibili» ricorda il coordinatore del gruppo Pietro Marocchi. Aveva mantenuto ottimi rapporti anche con la stazione dei carabinieri di Colorno: «passava sempre a salutarci, specie prima delle feste – il ricordo dell’attuale maresciallo Francesco Scianna – la sua era una visita piacevole, ma sempre molto discreta». Si era appassionato a Colorno, ma non aveva di certo dimenticato le sue origini. «Era un grande camminatore – svelano ancora i figli – amava tornare sull’Appennino modenese con nostra madre. Era un appassionato di pesca e di funghi. Aveva sistemato la casa d’infanzia dove tornava spesso, specie durante l’estate». Da qualche anno, poi, c’era l’impegno più caro di tutti: quello di nonno al seguito di cinque nipoti, dalla più piccola di 6 anni al più grande di 17. «È stato un ottimo padre e un ottimo nonno – ricordano ancora commossi i figli -. non perdeva occasione per stare con i nipoti». Il funerale domani alle 14.30 partendo dall’abitazione di via Aldo Moro 12 per il duomo di Santa Margherita a Colorno. Questa sera la recita del rosario alle 20.30 sempre in duomo a Colorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco

12 tg parma

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

FISCO

Ci siamo: ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

Lealtrenotizie

I sub, l'elicottero in volo, poi il ritrovamento del cellulare: ecco i passi che hanno permesso di rintracciare Cristopher

SAN PROSPERO

Dall'elicottero al ritrovamento del cellulare: ecco come è stato rintracciato Cristopher Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

1commento

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

5commenti

PARMA

Edilizia popolare: 8 nuovi alloggi in via Casa Bianca Video

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

CALCIO

Il mercato del Parma: per l'attacco spunta Abel Hernandez, ex Palermo Video

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

PARMA

Giovedì al Paganini la 73esima assemblea dell'Upi Video

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

Lutto

Valtaro e Valceno piangono monsignor Groppi

SOS ANIMALI

Frisky è scomparso a Calicella di Langhirano Foto

GAZZAREPORTER

Divani e reti abbandonate tra via Gazzola e borgo del Naviglio Foto

vigili del fuoco

Tragedia sfiorata in Pilotta, cade un mattone dal tetto sul marciapiede

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

ECONOMIA

Quota 100? Come cambiano le pensioni. L'inserto del lunedì

ITALIA/MONDO

NAPOLI

Tragedia al porto: auto cade dal traghetto e schiaccia due persone

AMSTERDAM

Furgone sul pubblico di un festival pop in Olanda: un morto

SPORT

SPORT

Rugby Colorno: Serie A maschile in fase di costruzione Video

BRESCIA

Striscione offensivo di Forza Nuova contro Mario Balotelli

SOCIETA'

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

MOTORI

Elettrica

Silenzio, arriva Jaguar i-Pace: il Suv a zero emissioni

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti