15°

24°

Via Gramsci

Rapinata la profumeria Chiastra

Leggi il racconto del titolare: "Ci ha portato via anche la tranquillità"

Rapinata la profumeria Chiastra
Ricevi gratis le news
5

 

Luca Pelagatti

«Pensavamo di poter stare tranquilli. La nostra è una profumeria, non una banca, e ci affacciamo una una delle strade più trafficate di Parma. Qui, tra auto e pedoni la via non è mai deserta».

Già, qualcuno che passa c'è sempre. Peccato che qualche volta si fermi. E si fiondi nel negozio cercando non un profumo o un rossetto per fare sorridere la fidanzata. Ma un gruzzolo facile. Tanto da non dover neppure parlare per averlo. «E' andata così, è entrato, ha preso i soldi e se n'è andato», racconta con comprensibile sconforto il titolare della profumeria Chiastra di via Gramsci. Che in una manciata di secondi si è visto portare via un migliaio di euro. E anche la tranquillità.

«Potete immaginare lo spavento delle commesse che si sono trovate davanti quel tale». Un uomo con il volto coperto che, verso le 18 di venerdì, è entrato a passo deciso nel negozio. E ha chiarito le sue intenzioni senza neppure aprire la bocca. «Il volto non si vedeva e aveva in mano una specie di piccola borsa. All'interno aveva un coltello e lo ha mostrato alle dipendenti dietro il banco».

Non è servito altro, è ovvio. Le commesse sono scappate in un angolo e lui, senza neppure troppa fretta, è passato oltre il bancone, ha puntato al registratore di cassa. «Quindi ha aperto il cassetto e arraffato l'incasso. Quello è stato l'unico momento in cui ha borbottato qualcosa. Ma nessuno ha compreso che cosa stesse dicendo». Anche se, forse, sarebbe stato inutile. L'uomo infatti ormai aveva quello che voleva. Così, senza sprecare gesti ulteriori ha infilato la porta e si mescolato alla gente che passeggiava. La stessa che avrebbe dovuto, in teoria, proteggere il negozio. E che invece non si è accorta di nulla.

Come sempre in questi casi appena ritrovato il fiato necessario le vittime della rapina hanno composto il 113. Ma le pattuglie arrivate sul posto hanno potuto solo mettere insieme un abbozzo di descrizione. Mentre il bandito con coltello chissà dove era ormai finito. «E' durato un attimo e non c'è stato neppure il tempo di comprendere se fosse di carnagione chiara o meno, se potesse essere italiano o straniero». Insomma, quell'ombra è svanita nella nebbia. E le indagini si preannunciano tutt'altro che facili.

La dinamica infatti fa pensare alle scorrerie di un balordo che proprio un anno fa aveva messo a segno una raffica di colpi in negozi di ogni tipo: panetterie, latterie e appunto, un paio di profumerie. Per la precisione dieci rapine in soli sei giorni. Sembrava imprendibile ma anche lui un errore l'ha commesso: andava a «lavorare» con un complice che aspettava fuori. E quel tale, il palo, era ben noto alle forze dell'ordine. Il finale insomma era scontato: sono finiti entrambi in cella.

Il bandito di via Gramsci no, non sembra avesse un amico a fare la posta all'esterno della profumeria. E trovarlo quindi non sarà facile. A meno che visto come è stato facile non c'abbia preso gusto . E torni presto a fare cantare il suo coltello. Sbagliando però strada e momento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    13 Dicembre @ 15.25

    la rivolta di atlante

    CAMBIARE LE LEGGI E DARE A CHI DEVE TENERE LA PORTA APERTA AI CLIENTI LA POSSIBILITÀ DI DETENERE MEZZI DI DISSUASIONE......DIVERSI DALLE BANCONOTE.....E NON INTENDO UN MAZZO DI FIORI.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Salsomaggiore: Fritelli vince per 100 voti

Fritelli esulta alla notizia della vittoria

Salsomaggiore

Fritelli rieletto sindaco: vince per 101 voti dopo un lungo testa a testa

Affluenza in calo: ha votato il 49,6% dei salsesi

INCIDENTE

Si schianta contro un suv: motociclista in Rianimazione

Carabinieri

In manette il «ras» dei pusher nordafricani

Lavoro

Donne in divisa, quattro storie di coraggio

Scomparsa

Busseto e Polesine piangono Elisabetta

BILANCIO

Salso calcio, è dei tanti giovani il «miracolo» dell'Eccellenza

STORIE DI EX

Veron: «Il Parma merita la A»

Nuoto

Ghiretti, pioggia di medaglie a Palermo

Strumento

Da Parma un «naso elettronico» per scovare le bombe

POLITICA

Selfie con Fritelli per il sindaco di Sorbolo: "Si riparte dai giovani e bravi amministratori"

Post su Facebook di Nicola Cesari

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

2commenti

football americano

Panthers battuti dai Giants Bolzano nella semifinale scudetto

La sconfitta arriva al Tardini per 30-25

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

3commenti

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

1commento

30 GIUGNO

"Mia madre non lo deve sapere": Chiara Francini presenta il suo libro a Parma

Incontro con Chiara Cabassi alla Corale Verdi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Auto si ribalta: perde la vita un 87enne

belluno

Turista si lancia dalla cima di un monte con tuta alare e muore

SPORT

calcio

Giappone e Senegal, gol e spettacolo: finisce 2-2

RUSSIA 2018

Colombia travolgente: la Polonia è già fuori

SOCIETA'

cani

Sos per Tito, uno splendido esemplare di bracco ungherese

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse