-1°

Busseto

Casa natale di Verdi chiusa

Casa natale di Verdi chiusa
Ricevi gratis le news
1

La Casa natale di Verdi a Roncole era chiusa ieri per i turisti. Scoppia il caso e il sindaco di Busseto Maria Giovanna Gambazza annuncia la riapertura nei weekend

Egidio Bandini

L'«atomica» è scoppiata ieri mattina, quando in quel di Roncole Verdi, paese natale del Cigno, si fermano due automobili. Una viene da Milano, l’altra decisamente da più lontano: qualcosa come 400 chilometri.

Motivo della sosta, la visita alla Casa natale del Maestro che, però, appare indubitabilmente chiusa. Gli ignari turisti vanno immediatamente all’edicola e lì apprendono di un comunicato, giunto tramite l’Ufficio Turistico di Busseto, che dice: «la Casa natale del Maestro Verdi rimarrà chiusa, sino alla fine del mese di febbraio 2016». Sconsolati, i potenziali visitatori se ne sono tornati a casa ma, immediatamente, sono partite le telefonate da parte degli esercenti roncolesi, tutti informati allo stesso modo della chiusura del monumento verdiano.

La causa della chiusura è il riscaldamento insufficiente del locale biglietteria e book shop. Va da sé che la prima persona interpellata a questo punto sia stata il sindaco di Busseto, Giovanna Gambazza che, da parte propria ci ha però tenuto a rassicurare i roncolesi sull’impegno del comune per risolvere quanto prima una situazione non certo confacente al monumento verdiano più visitato, tra l’altro ristrutturato e dotato di riscaldamento e nuovo impianto elettrico in occasione del bicentenario, nel 2013. Abbiamo raggiunto telefonicamente il sindaco che, pur rammaricandosi della situazione, ha spiegato come siano cambiate immediatamente le cose: «In occasione della ristrutturazione della Casa Natale del Maestro – ha detto Giovanna Gambazza – era stato presentato un progetto che prevedeva l’isolamento del tetto sopra il book shop e la nuova biglietteria, ma dalla Soprintendenza avevamo ricevuto un parere negativo alla realizzazione dei lavori. Perciò il tetto appare oggi esattamente com’era all’epoca dell’infanzia di Verdi, coperto solo dai coppi, senza alcuna protezione ulteriore. Abbiamo già provveduto all’immediata riapertura della Casa Natale e quanto prima partiranno i lavori per la realizzazione dell’isolamento del tetto e delle altre eventuali strutture necessarie per poter riscaldare adeguatamente i locali della biglietteria e del book shop. Data l’urgenza dell’intervento – ha concluso Gambazza – i costi dei lavori saranno a totale carico del comune di Busseto, la Casa Natale riaprirà, quindi da subito, pur contestualmente ai lavori, secondo gli orari invernali: nei fine settimana, nei giorni festivi o su prenotazione, modalità di apertura a richiesta che, comunque, sarebbe stata attuabile anche durante l’ormai evitata chiusura». Improvvidi, dunque, i turisti arrivati ieri alle Roncole? Effettivamente, sul sito bussetolive.com, alla voce “Casa Natale di Giuseppe Verdi” si leggono queste informazioni: «Dal 9 dicembre 2015 al 29 febbraio 2016 aperto solo su prenotazione gruppi (min 15 pax. (persone n.d.r.) - non possibile 24 dicembre pomeriggio, 25 dicembre, 31 dicembre pomeriggio e 1 gennaio) Prenotazione da effettuarsi almeno una settimana prima della data di visita e previa riconferma disponibilità. La visita potrà essere effettuata con modalità tradizionale, senza utilizzo del supporto multimediale». Bastava, dunque, guardare il sito. Sì, ma chi andrebbe a immaginare che, proprio al sabato e nell’imminenza delle festività, la Casa natale di Verdi sia chiusa? Di certo, i malcapitati melomani si informeranno adeguatamente, prima di tornare...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma.

Cinema

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma

Quasi 6 mln e 21.9% per 1/a parte Adrian

ASCOLTI TV

Quando c'è il Molleggiato in scena quasi 6 milioni di spettatori per "Adrian"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nino Frassica a Roccabianca, Amanda Sandrelli a Fidenza, aspettando Flashdance al Regio

VELLUTO ROSSO

Attesa per Flashdance al Regio

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Sorpreso a spacciare in stazione e arrestato (dopo colluttazione)

carabinieri

Sorpreso a spacciare in stazione e arrestato (dopo colluttazione)

bardi

Fiamme in un'abitazione: due intossicati da fumo e casa parzialmente inagibile Foto Video

MALTRATTAMENTI

Nasce la figlia e lui diventa violento: condannato

SPACCIO

Due anni e mezzo allo studente che teneva in casa quasi 2 chili di marijuana

fidenza

Violenza sessuale sulla figlia dell'ex compagna: operaio finisce in carcere

incidente

Eia, tamponamento nella notte: due feriti

Romagnosi

«La mia civetta? Un simbolo dell'antica Grecia»

BALI LAWAL

Da top model a operatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi»

Borgotaro

È morto Marco Terroni, il prof cercatore di funghi

BERCETO

Addio al consigliere comunale Roberto Ablondi

LUTTO

Maria Gorreri stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

Teatro Due

RezzaMastrella, l'adrenalina in scena

immigrazione

"Caso Cara", Pizzarotti: "Pagina nera del governo"

1commento

bedonia

Scopre il ladro in casa, lo insegue e lo riconosce: arrestato un giovane del paese Video

Parma

Minacce, insulti e tensione alla biglietteria della stazione: denunciata una 25enne

legambiente

Brescia, Lodi e Monza le città più inquinate. Parma seconda in Emilia: "Si respira smog un giorno su tre"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Da Cagliari è salpato il partito del non voto

di Vittorio Testa

2commenti

LA BACHECA

Ecco 78 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Incidente stradale tra un furgone e un tir sulla A1: due morti e un ferito

medio oriente

Siria, alcune fonti: 600 corpi trovati in una fossa comune a Raqqa

SPORT

calciomercato

E' fatta, Piatek va al Milan (per 40 milioni)

arbitri

Nicchi: "Var, i tifosi tranne pochi scemi sono meglio di addetti ai lavori"

SOCIETA'

WASHINGTON

Le cascate del Niagara ghiacciate Video

ristoranti stellati

Chef italiano festeggia la terza stella Michelin in Francia

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

ANTEPRIMA

Toyota, il nuovo Rav4 arriva a marzo