15°

24°

Causa civile

Bimba nata malata, maxi risarcimento

Bimba nata malata, maxi risarcimento
Ricevi gratis le news
10

Bimba nata malata: tre condanne. La causa civile si è conclusa con un risarcimento ai genitori di Lisa, talassemica, morta all'età di 11 anni. Due medici e un'ostetrica ritenuti responsabili: dovranno pagare 236 mila euro.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    11 Aprile @ 13.13

    236.000,00€ sono tutto,eccetto un maxirisarcimento. Posto che nessun risarcimento ,può ripagare la perdita di un figlio!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      11 Aprile @ 17.25

      LA "PERDITA DEL FIGLIO" è stata provocata dalla talassiemia major , che è una grave MALATTIA CONGENITA , DIPENDENTE DAI GENI DEI GENITORI E NON DA COLPE DEI MEDICI , e dalle sue conseguenze e complicanze . Ciò che è stato addebitato ai Medici è di non aver fatto una diagnosi pre-natale e non aver avvertito i genitori , come nel caso Bryan. C' è poi il secondo aspetto della vicenda . Quello della paralisi del plesso brachiale sinistro della neonata , messo in relazione con manovre compiute durante il parto , indipendentemente dalla talassiemia. Il "risarcimento" non è volto a compensare danni sentimentali , che , come lei dice , non sono quantificabili , ma a rifondere danni effettivi e documentati.

      Rispondi

  • Massimiliano

    11 Aprile @ 13.09

    @VERCINGETORIGE, grazie mille. Adesso mi è tutto più chiaro.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      11 Aprile @ 17.43

      MI PERMETTA DI CHIARIRE ANCOR MEGLIO : QUESTO CASO E' COSTITUITO DA DUE EVENTI DISTINTI : IL PRIMO , dalla talassiemia major , di cui i Medici non hanno nessuna colpa , perché viene ereditata dai genitori . Ai Medici si può rimproverare di non aver fatto la diagnosi pre-natale e non averli avvertiti, ma non più di questo. IL SECONDO da una paralisi del plesso brachiale sinistro della neonata , ritenuto riconducibile a manovre compiute durante l' assistenza al parto , e che non c' entra con la talassiemia. Questo risponde alla domanda di "Antico" , che si chiede "cosa c' entra l' ostetrica" . L' articolone della "Gazzetta" , che occupa tutta la pagina 7 , è molto dettagliato , ma non ci dà un' informazione , secondo me importante : LA SENTENZA E' DEFINITIVA O SOLO DI PRIMO GRADO ? Pare comunque di capire che si tratta di un processo civile , non penale.

      Rispondi

  • Vercingetorige

    11 Aprile @ 12.23

    OVVIAMENTE NON E' COLPA DEI MEDICI SE IL BAMBINO E' NATO TALASSIEMICO ! E' UNA QUESTIONE SIMILE A QUELLA DI BRYAN , CIOE' LA MANCATA INFORMAZIONE AI GENITORI DELL' ANOMALIA CONGENITA DEL FETO . Riporto dal "sito" dello Studio Legale "IUSMED" : " I portatori sani del gene della talassemia potrebbero non rendersi conto di averlo perché spesso non presentano alcun sintomo. Tuttavia, se due portatori sani hanno un figlio, esiste il 25% di possibilità che il bambino nasca con una forma grave di talassemia............ un semplice esame del sangue prima del concepimento o durante la gravidanza può determinare se entrambi i genitori siano portatori sani del gene ........... Per ricevere un risarcimento i genitori devono provare che la negligenza dei medici gli ha impedito di essere a conoscenza del fatto che esisteva un rischio aumentato di gravi difetti di nascita o malattie per il feto......... non mettono assolutamente in discussione l’amore e la devozione che proveranno per sempre per il proprio figlio, ma ammettono che se fossero stati informati del difetto o della malattia durante la gravidanza, avrebbero molto probabilmente scelto di non sobbarcarsi il peso economico ed emotivo che deriva dall’ avere un figlio con una disabilità o malattia permanente. La giurisprudenza ha stabilito che nell’ eventualità di una mancata diagnosi prenatale, il medico negligente deve risarcire le spese straordinarie relative alla condizione del bambino per tutta la durata della sua vita. Inoltre deve risarcire i genitori per qualsiasi trauma emotivo derivante dal prendersi cura di un bambino che ha bisogni particolari " . ATTENZIONE PERO' , PERCHE' LO STUDIO LEGALE "IUSMED" E' SPECIALIZZATO IN PROCEDIMENTI LEGALI PER RICHIESTE DI RISARCIMENTO DANNI SANITARI , QUINDI SI PUO' DUBITARE DELLA SUA "TERZIARIETA' ". Certo un esame del sangue per stabilire se due promessi sposi siano portatori sani di talassiemia può essere consigliabile in popolazioni a rischio , come , per esempio , quella sarda.

    Rispondi

    • sabcarrera

      11 Aprile @ 16.49

      Quindi 75% che non abbia talassemia ma una certa immunità alla malaria.

      Rispondi

      • Vercingetorige

        11 Aprile @ 17.52

        MI PERDONI "SABCARRERA" , COSA VUOL DIRE ? Che "una certa immunità alla malaria" compensa la talassiemia major , quindi siamo pari ? Purtroppo la Sardegna era flagellata sia dalla malaria che dalla talassiemia. La malaria è scomparsa , la talassiemia , disgraziatamente , no.

        Rispondi

        • sabcarrera

          11 Aprile @ 20.16

          La malaria è una delle malattie che uccide di più e oggi le persone viaggiano in tutto il mondo

          Rispondi

  • Massimiliano

    11 Aprile @ 07.17

    Vogliate scusare la mia profonda ignoranza ignoranza in materia medico scientifica ma, chiedo :" CHE COSA C'ENTRANO I MEDICI SE UN BAMBINO NASCE MALATO? " Può forse un medico, durante la gravidanza curare la malattia, affinché il nascituro venga partorito sano??? Andando avanti di questo passo avremo sempre meno professionisti pronti a correre dei rischi e sempre più persone pronte a ricorrere ai tribunali per un'unica incarnita.....

    Rispondi

    • Antico

      11 Aprile @ 09.57

      Essendo esclusivamente ereditaria, probabilmente sono stati condannati per non averla determinata prima... ma non è chiaro, cosa centra l'ostetrica?

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

musica

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era

FESTE PGN

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era Foto

Gay Pride: spot a Pompei con Ciretta Cascina e Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra

CAMPANIA

Gay Pride: spot a Pompei con Ciretta Cascina e Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Chianti Governo», fresco e fragrante

IL VINO

Il «Chianti Governo», fresco e fragrante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

'Ndrangheta, chiesti 30 anni per il boss Bolognino

Michele Bolognino in una foto d'archivio

Processo Aemilia

'Ndrangheta, chiesti 30 anni per il boss Bolognino

E' il presunto referente della cosca nel Parmense. Richiesta una pena pesante anche per Aldo Ferrari

noceto

I sindacati: "Tragedia annunciata: sospendere le lavorazioni alla polveriera" Video

L'operaio di 37 anni è stazionario

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Roberto Bettati, campione di sollevamento pesi: aveva 54 anni

Gioco d'azzardo: giro di vite sulle slot machine a Parma

politica

Pizzarotti: "A Conte direi scappa a gambe levate"

Il sindaco di Parma è stato intervistato su Rai Radio1 durante il programma "Un Giorno da Pecora"

8commenti

12 tg parma

Tormenta la cassiera di un market: divieto di avvicinamento per lo stalker Video

12 Tg Parma

Auto abbandonata fra i rovi e riempita come un cassonetto Video

12 tg parma

Il latte delle mamme donato ai prematuri: la "banca" arriva a Parma Video

12 tg parma

Dal 28 maggio la Polizia municipale al lavoro h24 Video

6commenti

PARMA CALCIO

Sabato la premiazione in Comune, domenica la festa. Poi si pensa al ritiro estivo Video

12 tg parma

Promozione in A, il video di Dino Baggio: "Coi gobbi chiamatemi"

taneto

“Vampirizzano" il serbatoio del tir: denunciati tre dipendenti infedeli di un'azienda parmense

Parco Ducale

Chi ha ucciso Milly, la «mamma oca» del laghetto? E' morta per difendere le sue uova

11commenti

Lutto

Addio a Tony Wolf, il «papà» del pinguino Pingu. Era nato a Busseto

1commento

GAZZAREPORTER

Il raduno della grande famiglia Peracchi: in 74 a Varano Marchesi

meteo

Sapore d'estate, nel weekend sole e punte di 30 gradi

Piogge e temporali fino a mercoledì, poi "rimonta" alta pressione

PARMA

Alimenti preparati fra sporcizia e scarafaggi: chiusi due locali in strada dei Mercati e in via D'Azeglio Foto

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel patto sul premier è la fine del centrodestra

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MILANO

Litiga con la madre per il cellulare e cade dalla finestra: salva dopo un volo di 10 metri

SENTENZA

La Cassazione: "Ustica, i ministeri devono risarcire Itavia"

SPORT

calcio

L'Uefa rinvia a giudizio il Milan sui conti: Coppe a rischio

ciclismo

La Var anche al Giro: Aru penalizzato di 20 secondi

SOCIETA'

testimonial

Barilla, Federer-Oldani: nuove lezioni in cucina

REALITY SHOW

Grande Fratello, Mariana: "Bacio? Luigi ci ha provato con tutte" 

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più