18°

30°

I NUOVI VERBALI

'Ndrangheta, ecco la rete dei locali a Parma

'Ndrangheta, ecco la rete dei locali a Parma
Ricevi gratis le news
10

Continua a parlare con i magistrati Giuseppe Giglio, primo pentito del processo «Aemilia». E dalle nuove rivelazioni spunta la mappa dei locali notturni di Parma nelle mani della 'ndrangheta. Si scopre, poi, che tra i clienti dei night finiti sotto il controllo della cosca c'erano anche uomini dei servizi segreti. Ecco le carte.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    14 Aprile @ 19.06

    Ma che "Servizi Segreti" ! Figurarsi se vanno a qualificarsi come "Agenti Segreti" all' Astrolabio !

    Rispondi

  • parmigianoreggiano

    14 Aprile @ 18.46

    parmigianoreggiano

    Nel libro di Sabrina Pignedoli "Operazione Aemilia" emerge chiaramente il rapporto tra le cosche e il ministro Delrio.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      14 Aprile @ 21.02

      IL FATTO E' CHE NON EMERGE UN BEL NIENTE , ed il Ministro Del Rio non è indagato .

      Rispondi

      • parmigianoreggiano

        15 Aprile @ 07.33

        parmigianoreggiano

        E' stata fatta emergere solo una parte di verità e questo viene denunciato espressamente anche dall'autrice, che sottolinea l'eccessivo utilizzo di omissis nel verbale di interrogatorio di Delrio come persona informata dai fatti. Dei circa trent'anni in cui i crotonesi hanno vissuto a Reggio Emilia l'attuale sottosegretario alla presidenza del consiglio dei ministri è stato sindaco per 10 anni, durante i quali ha addirittura accompagnato personalmente dal prefetto tre noti mafiosi per perorare la causa degli imprenditori calabresi nella rincorsa agli appalti pubblici in occasione della ricostruzione del dopo terremoto del 2012.

        Rispondi

        • parmigianoreggiano

          18 Aprile @ 12.35

          parmigianoreggiano

          http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2016/04/17/inchiesta-petrolio-lo-bello-peroro-la-nomina-di-cozzo-per-il-porto-di-augusta_9761829f-8aeb-4bb6-8fd6-e9b8b3eab4e3.html

          Rispondi

  • marco

    14 Aprile @ 13.38

    Qualcuno ha ancora dei dubbi su quella studentessa ventenne calabrese, intestataria di una finanziaria, che voleva acquistare il caffè Orientale qualche anno fa?

    Rispondi

  • jeffroy

    14 Aprile @ 08.39

    servizi segreti.. l'Italia si regge su mafie, massonerie, servizi deviati e corruzione; figuriamoci se anche qui non potevano esserci aderenze multiple

    Rispondi

  • Francesco

    14 Aprile @ 08.38

    brundofrancesco@libero.it

    Roba da matti. uno Stato e i suoi rappresentanti sono senza vergogna, anche se ormai ci siamo abituati, è la prassi

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

DEA BENDATA

Gioca 2 euro e vince una casa nuova

PARMA

Incidente in tangenziale sud: un motociclista all'ospedale

Sosta

Rincari in vista per il parcheggio «Fleming»

LA STORIA

Salvatori dell'arte, quei parmigiani tra le macerie

Lutto

Soncini, la maglia crociata cucita addosso

Ritrovato

Il padre di Cristopher: «Grazie a tutti»

FIDENZA

Classi spostate all'Itis, l'opposizione all'attacco

Colorno

Voleva farla finita gettandosi dal ponte: 45enne salvato dai carabinieri

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

2commenti

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

PARMA

Edilizia popolare: 8 nuovi alloggi in via Casa Bianca Video

3commenti

calcio

Serie A e Coppa Italia: ecco le date ufficiali. Parma in campo il 12 agosto

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit: nuova sconfitta per Theresa May ai Lord sul voto in Parlamento

violenza

"Branco" picchia e rapina 2 giovani in centro a Roma, 3 arresti

SPORT

RUSSIA 2018

L'Inghilterra batte la Tunisia all'ultimo respiro

share da record

Il 99.6% degli islandesi davanti alla tv per la nazionale

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco

NOVITA'

Land Rover Discovery, nuovo motore diesel V6 3.0 litri