21°

Caos poste

In fila per ritirare la raccomandata

In fila per ritirare la raccomandata
Ricevi gratis le news
9

Un sabato mattina movimentato alle poste di via Pastrengo, con decine di persone in fila per ritirare la propria corrispondenza.

La posta in giacenza ammonta, infatti, ad 8 tonnellate: una situazione che, a detta dei rappresentanti sindacali di Ugl e Confsal, sarebbe riconducibile alle attuali strategie aziendali, che hanno portato ad un taglio di circa il 50% dei portalettere.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Berta

    20 Aprile @ 23.27

    In Spagna la posta non ritirata, raccomandata o anche pacchi non raccomandati, vengono lasciati negli uffici locali più vicini ai destinatari. E i postini passano TUTTE le mattine meno il sabato, e per i pacchi urgenti anche di pomeriggio. E non 'smarriscono' (casualmente?) i pacchi contenenti oggetti di valore. Altro mondo, dall'altra parte del Tirreno... L'Italia è praticamente l'unico paese dell'Europa occidentale verso cui si rifiutano di spedire la maggior parte dei venditori internazionali di ebay. Un motivo ci sarà (furti mirati nei depositi, come le valigie aperte negli aeroporti), ma i sindacati di questo non si preoccupano...

    Rispondi

  • Goldwords

    17 Aprile @ 19.25

    Due cose sono sbagliate nel servizio raccomandate, una quella detta della diminuzione dei portalettere; la seconda che non si può consegnarle una sola volta in orari di consegna "normali" ossia al mattino, chi lavora, non le vedrà mai e dovrà recarsi sempre alle poste personalmente, a questo punto, che senso ha la raccomandata? Fra un po' con la pec, spariranno pure quelle.

    Rispondi

  • Michele

    17 Aprile @ 15.13

    mandra_sala@libero.it

    Cato @Uccio. .. ti smetisci da solo. Tuttavia, un sindaco che non si fa carico dei DISAGI dei cittadini... non è un sindaco. Tanto più che il comune utilizza il servizio poste per 1000 uffici.... proprio per i cittadini.

    Rispondi

    • Alberto

      17 Aprile @ 20.48

      se tu imparassi a rileggere quello che hai scritto , non faresti sviste di battitura , a meno che.......

      Rispondi

  • Massimiliano

    17 Aprile @ 12.43

    L'aver dimezzato i portalettere e distribuendo la corrispondenza a giorni alterni è INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO!!!!!!

    Rispondi

  • Uccio

    17 Aprile @ 12.17

    Michelotto ora è colpa del sindaco anche la decisione di Fonzie e del'AD delle poste di dimezzare il personale a livello nazionale. Non sei più credibile nemmeno se dicessi cose giuste. I giornali che ti pubblicano non si degnano nemmeno di fare un commento in risposta.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

5 (anzi 6) nomi per ballare in TV:  Jonathan e Kevin Sampaio

L'INDISCRETO

5 (anzi 6) nomi per ballare in TV

Elvis

PARMA

"Bravo cantante di ballate, ricordiamolo". Ma era Elvis... Fra storia e musica: video

"Casanova e il caffè del '700"

GAZZAREPORTER

"Casanova e il caffè del '700"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferrate

MONTAGNA

Ferrate dalle Alpi all'Appennino: "guida" online di quattro appassionati emiliani Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Addio ad Angelo Bussoni, ingegnere e sportivo

LUTTO

Addio ad Angelo Bussoni, ingegnere e sportivo

VIA ZARA

Coppia sventa un'aggressione a una donna

ITALIA

Azzurri in visita all'oncologia pediatrica di Parma

Mancini, Chiellini e Kean passano la mattinata con i bimbi ricoverati

12 tg parma

Clima: Parma tra le peggiori in Italia secondo il Sole 24 Ore Video

AMBIENTE

Le parmigiane che vogliono salvare il pianeta insieme a Greta

ROCCABIANCA

Incidente a Ragazzola: muore un motociclista cremonese di 55 anni Video

PARMA

Formazione dei giovani per la logistica: incontro con il sottosegretario Salvatore Giuliano al Cepim Video

Nella sede di Lanzi Trasporti si è discusso del progetto "Logistics Transport Farm"

Parma

Consiglio notarile: confermati Beatrice Rizzolatti, Pietro Sbordone e Cecilia Renzulli Foto

Il presidente Almansi: ”Continueremo a operare per essere sempre più vicini ai cittadini”

Simone Barone

«Che bello rivedere la Nazionale a Parma»

PARMA

Lavori di sistemazione del porfido: borgo Bernabei chiuso per due settimane

FIDENZA

E' morto Primo Rubini, orologiaio per sessant'anni

SALA BAGANZA

Cucina a fuoco, intossicata un'anziana

CENTRO ISLAMICO

Nasce il «Punto rosa» per le donne straniere

Testimonianza

«Mio padre sparito nel nulla, mia madre malata. E nessun aiuto»

PARMA

Un incontro sui giovani e borse di studio per ricordare Filippo Cantoni

PARMA

Migliaia di persone in coda per vedere il Palazzo Ducale con il FAI Fotogallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Amore e odio sulla corriera incendiata

di Vittorio Testa

1commento

CORSIVO

"Cara mamma, non è giusto"

di Anna Maria Ferrari

1commento

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Malore sul campo da calcio: muore un ragazzo di 22 anni

2commenti

ELEZIONI REGIONALI

In Basilicata vince il centrodestra, Movimento 5 Stelle primo partito

SPORT

antitrust

Stangata sulla Nike: l'Unione europea limita la vendita delle magliette dei calciatori

CALCIO

Gli azzurri sono a Parma: ecco l'arrivo dei giocatori in albergo

SOCIETA'

SOS ANIMALI

E' scomparsa la gattina Anita: qualcuno l'ha vista? Foto

CINEMA

Il docufilm sul "Màt" Sicuri: ecco il trailer

MOTORI

MOTO

Guzzi svela V85TT, la 'classic enduro' votata al turismo Video

MOTORI

Mercedes GLE: come cambia il «big suv»