15°

24°

ELEZIONI

Il caso Neviano

Il caso Neviano
Ricevi gratis le news
1
 

Il caso Neviano

Matteo Ferzini

Neviano

Alessandro Garbasi corre da solo per ottenere il suo secondo mandato da sindaco: quando ieri le campane della chiesa di Neviano hanno battuto il mezzogiorno, il termine massimo per fornire le candidature per le Comunali del prossimo 5 giugno, nessuno si era ancora presentato all’ufficio elettorale del municipio con una seconda lista da opporre a quella presentata dal sindaco attuale.

E così, per la prima volta nella storia repubblicana, il Comune di Neviano si trova ad affrontare le elezioni amministrative con un solo candidato sindaco e una sola lista: “Per Neviano”, lo il medesimo nome della lista con cui Alessandro Garbasi si era presentato alle Amministrative del 2011, stravincendo sull’avversario Massimiliano Cavatorta con l’85,98% dei voti, uno dei migliori risultati di tutti i tempi in ambito nazionale.

La squadra messa in campo quest’anno dal sindaco attuale è per metà rinnovata: 6 volti nuovi su 12, ed un età media di 39 anni per i candidati consiglieri. Tutti e 12 i candidati, in caso di elezione, entreranno a far parte del nuovo consiglio, in cui non si potrà quindi più parlare di maggioranza e opposizione.

Il secondo mandato, tuttavia, non è ancora certo per Garbasi: la sua lista infatti vincerà le elezioni del 5 giugno solo a condizione che si raggiunga il quorum di votanti, vale a dire che vadano a votare il 50% più una persona dei cittadini nevianesi aventi diritto di voto. Se questo non accadesse, le elezioni sarebbero annullate e a tenere le fila del comune sarebbe un commissario incaricato dalla Prefettura di Parma.

Garbasi è prudente

Non canta perciò vittoria troppo presto, Garbasi ed anzi commenta con prudenza la mancata presentazione di una lista avversaria: «Da una parte mi fa piacere che tutti i miei candidati avranno la possibilità di entrare a far parte del consiglio e dimostrare la propria competenza. Tuttavia – aggiunge – questo non vuol necessariamente dire che la vittoria sia sicura. Il nostro compito sarà ora quello di tenere informati i cittadini del rischio di un commissariamento del Comune nel caso in cui non si raggiunga il quorum, e vedere se le persone andranno a votare e rinnoveranno la loro fiducia verso di noi: solo in quel caso potremo dire di aver vinto».

Già un commissariamento

Quel che è certo, intanto, è che una situazione simile con una sola lista in corsa alle elezioni, non si era ancora mai vista: nel 1972, nel periodo d’oro dei partiti italiani quando ancora non vi era l’elezione diretta del sindaco, si era addirittura arrivati a 6 liste presentate. Tuttavia, sempre negli anni Settanta Neviano aveva già affrontato il fantasma del Commissariamento prefettizio. Era il 1970, e a non garantire la governabilità del Comune era la presenza di sette eletti per il Pci e 3 socialisti, contro 8 democristiani e due socialdemocratici: una situazione politica, quindi, totalmente diversa da quella attuale.

I precedenti

Non c'è due senza tre. Ora tocca ad Alessandro Garbasi correre in solitaria per la poltrona di primo cittadino. Si tratta di un'eventualità molto rara, ma non senza precedenti. Già nel 1995, il primo anno in cui i cittadini furono chiamati ad eleggere direttamente il proprio sindaco, ci fu un Comune con un solo aspirante alla carica di sindaco: era Terenzo. Nella circostanza, Stefano Valenti fu l'unico candidato in lizza. Oltre la metà degli elettori si recò alle urne e quindi Valenti fu eletto. Nel 1999, quando si ripresentò, non ebbe però egual fortuna: venne sconfitto per appena tre voti da Antonio Gandolfi.

Due anni fa, Fausto Ralli è stato il primo sindaco della provincia di Parma ad essere eletto per il terzo mandato consecutivo. E senza avversari. Nessuno si era presentato per contrastarne la rielezione e un'affluenza superiore al cinquanta per cento ne aveva garantito la conferma. Ora tocca a Garbasi. Fra quattro settimane sapremo se anche il sindaco uscente di Neviano riuscirà a portare alle urne un numero di elettori sufficiente a garantirgli un altro quinquennio alla quida del Comune.

P.M.A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • inside

    08 Maggio @ 20.28

    quei sindaci li anno avvisato la popolazione di firmare per la difesa della proprietà privata in comune? o si interessano solo della sedia!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

musica

Ricovero urgente per Gallo, il bassista di Vasco

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era

FESTE PGN

Baccanale, gli amici di Angela: ecco chi c'era Foto

Gay Pride: spot a Pompei con Ciretta Cascina e Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra

CAMPANIA

Gay Pride: spot a Pompei con Ciretta Cascina e Cristina Donadio, la Scianel di Gomorra Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Chianti Governo», fresco e fragrante

IL VINO

Il «Chianti Governo», fresco e fragrante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Entro l'anno via le slot da 252 esercizi pubblici

Azzardo

Entro l'anno via le slot da 252 esercizi pubblici

Oltretorrente

Passante segue e fa arrestare un ladro

Nella zona di via Montanara

Commessa vittima di uno stalker

Cinema

«Ultimo tango» visto 45 anni fa da Baldassarre Molossi

Salsomaggiore

Morta a 102 anni Amelia Merusi , vedova del sindaco Negri

IL CASO

Sorbolo Mezzani, molti cittadini a rischio truffa

Tribunale

Picchiava e violentava la moglie: condannato

Lutto

Muore campione di powerlifting

Processo Aemilia

'Ndrangheta, chiesti 30 anni per il boss Bolognino

E' il presunto referente della cosca nel Parmense. Richiesta una pena pesante anche per Aldo Ferrari

noceto

I sindacati: "Tragedia annunciata: sospendere le lavorazioni alla polveriera" Video

L'operaio di 37 anni è stazionario

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Roberto Bettati, campione di sollevamento pesi: aveva 54 anni

Gioco d'azzardo: giro di vite sulle slot machine a Parma

politica

Pizzarotti: "A Conte direi scappa a gambe levate"

Il sindaco di Parma è stato intervistato su Rai Radio1 durante il programma "Un Giorno da Pecora"

8commenti

12 tg parma

Tormenta la cassiera di un market: divieto di avvicinamento per lo stalker Video

12 Tg Parma

Auto abbandonata fra i rovi e riempita come un cassonetto Video

12 tg parma

Il latte delle mamme donato ai prematuri: la "banca" arriva a Parma Video

12 tg parma

Dal 28 maggio la Polizia municipale al lavoro h24 Video

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel patto sul premier è la fine del centrodestra

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 20 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MILANO

Litiga con la madre per il cellulare e cade dalla finestra: salva dopo un volo di 10 metri

SENTENZA

La Cassazione: "Ustica, i ministeri devono risarcire Itavia"

SPORT

calcio

L'Uefa rinvia a giudizio il Milan sui conti: Coppe a rischio

ciclismo

La Var anche al Giro: Aru penalizzato di 20 secondi

SOCIETA'

testimonial

Barilla, Federer-Oldani: nuove lezioni in cucina

REALITY SHOW

Grande Fratello, Mariana: "Bacio? Luigi ci ha provato con tutte" 

MOTORI

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più