-1°

edicola

Violetta di Parma: storia di un fiore diventato leggenda

Da Napoleone a Maria Luigia: in un libro il suo significato politico, estetico e sentimentale

Violetta di Parma: storia di un fiore diventato leggenda
Ricevi gratis le news
0
 

Esile e delicato più di una rosa. Etereo e delizioso, simbolo di gentilezza e affetto, ma anche capace di veicolare enigmatici messaggi politici. Un minuscolo fiore che fin dai primi decenni dell'Ottocento si lega indissolubilmente al nome della nostra città. Una mitica fragranza che accompagna Parma fin dai tempi di Maria Luigia, di cui si festeggia quest'anno il bicentenario dell'arrivo nel ducato. La vera storia della violetta di Parma rivive in un libro a cura di Francesca Sandrini, direttrice del museo Glauco Lombardi, edito da Grafiche Step, in vendita  con la Gazzetta (a 10 euro più il prezzo del quotidiano).

Non è una leggenda. Ci sono le prove: Maria Luigia andava pazza per i fiori in generale, ma soprattutto per la violetta di Parma. La utilizzava sia come decoro di palazzo, ma anche sotto forma di fragranza profumata. La inviava alla figlia in segno di amore materno. Ne assunse il colore per le divise di corte, gli addobbi della sua dimora, i simboli del ducato.

La storia della violetta nasce con Napoleone, non a caso chiamato anche «Caporal violet» o rappresentato direttamente sotto forma di violette nelle stampe dell'epoca. Mazzetti di violette appuntanti sul petto venivano utilizzati dai bonapartisti come segno distintivo durante gli anni del primo esilio dell'imperatore in decadenza.

La duchessa di Parma, ormai lontana dal consorte e pronta a iniziare una nuova vita da «single» epura il fiore da ogni significato politico e lo assume come emblema di purezza e umiltà. Per farsi un'idea di quanto il color viola delicato tipico della violetta piacesse a Maria Luigia basta una visita al museo Glauco Lombardi dove sono esposti oggetti, decori e stemmi di corte appartenuti alla duchessa che ha impresso la sua indelebile impronta sulla capitale del ducato.

Il libro, ricco di immagini e inediti approfondimenti storici, analizza la storia del fiore più amato da Maria Luigia e simbolo di Parma. Con testi di Mariachiara Bianchi, Maria Augusta Favali, Fabrizia Fossati, Anna Mavilla, Carlo Pioli e Francesca Sandrini sonda vari aspetti del leggendario fiore. Dal significato dei fiori ai tempi di Maria Luigia al suo rapporto personale con la violetta, dalle mode e gli stili «in viola», fino al ruolo del fiore nella famiglia Sanvitale, nelle arti e nei costumi del Novecento, alla storia del delizioso profumo alle tecniche colturali della violetta a fiore doppio.

Acquistando il libro, i nostri lettori troveranno anche un coupon valido per l'ingresso scontato (a 3 euro) al Glauco Lombardi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dopo il Grande Fratello: Benedetta Mazza torna in studio con Stefano Sala. E a Milano ritrova Veronica Ruggeri

TELEVISIONE

Benedetta Mazza torna in studio con Stefano. E a Milano ritrova Veronica Ruggeri Foto

Bagno di folla per Laura Pausini in piazza Duomo a Milano: foto

MUSICA

Bagno di folla per Laura Pausini in piazza Duomo a Milano Foto

Sanremo Giovani: esclusa Laura Ciriaco, troppe somiglianze con una canzone di Jason Mraz

Foto dalla pagina Facebook di Laura Ciriaco

MUSICA

Sanremo Giovani: esclusa Laura Ciriaco, troppe somiglianze con una canzone di Jason Mraz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

WORLD CAT

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

Lealtrenotizie

Sirene spiegate e adrenalina: una notte sulla volante a caccia di ladri

REPORTAGE

Sirene spiegate e adrenalina: una notte sulla volante a caccia di ladri

CENTRO STORICO

Furti e pedinamenti ai danni delle commesse di via Mistrali

LO SFOGO

«Parma non sa gestire l'accesso alle ztl in modo intelligente»

Personaggio

Matteo Vezzani, lo stilista delle supercar

Provocazione

Quel cartello con le corna

Colorno

Dobermann attaccano la colonia felina: un gatto morto, 2 feriti e 5 spariti

Sorbolo

Demolita la casa abusiva di Bogolese

ATTENTATO

I colleghi parmigiani del giornalista ucciso: «Antonio, uno di noi»

MUSICA

Mario Biondi al Regio con i Quintorigo Foto Guarda chi c'era

PARMA

Legionella, controlli serrati dopo i nuovi 5 casi in città Video

carabinieri

Il gestore della palestra si insospettisce: incastrato il ladro seriale degli spogliatoi

12tgparma

Meteo, arriva la neve. Notte con gelate e minime sotto lo zero Video

vincita

La dea bendata fa una super tappa in via Monsignor Colli: "grattati" 500.000 euro

incidenti

Due auto fuori strada a pochi minuti di distanza: due feriti, uno è grave

FIDENZA

Scontro sulla via Emilia: tre feriti

Formaggio

Un «regalo» al Grana Padano danneggia il Parmigiano Reggiano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ma in famiglia il nemico è lo smartphone, non i compiti

di Patrizia Ginepri

NATALE

Due mesi di Gazzetta digitale con lo sconto del 50%

ITALIA/MONDO

Austria

Triplice omicidio in un castello: arrestato un conte

RETROSCENA

Brexit, e adesso? Ecco i 6 scenari possibili

SPORT

SERIE A

Il derby di Torino alla Juve. Decide CR7 su rigore

SONDAGGIO

La punizione più bella della storia recente del Parma? E' quella di Bruno Alves Video

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Regali di Natale: ecco quelli smart

CURIOSITA'

La cometa di Natale oggi "sfiorerà'' la Terra: tutti a naso all’insù

MOTORI

SUV

Audi Q3, 5 stelle (e 4 nuovi motori)

IL TEST

Honda CR-V diventa ibrida E cambia le regole